Condividi la notizia

TECNOLOGIE

Firma Digitale: consegna immediata e gratuita ai cittadini lucani

Prosegue la distribuzione del dispositivo Token kit. La Regione Basilicata si apre all'innovazione e all'informatizzazione dei processi telematici.

Crescono in Regione Basilicata i servizi telematici e multimediali offerti nell'ottica di una comunicazione tra cittadini e pubblica amministrazione veloce, trasparente ed efficiente.

In data 04.02.2013 la Regione Basilicata - Dipartimento Presidenza della Giunta - Ufficio società dell'Informazione, è stata giudicata conforme alla Normativa ISO 9001:2008 per le attività di Erogazione di Servizi di Posta Elettronica Certificata e Distribuzione dei dispositivi di Firma Digitale.

A tale scopo, da qualche mese, è attiva l’iniziativa che permette il rilascio gratuito della Firma Digitale, indispensabile nell’automazione dei processi amministrativi, nella gestione informatizzata dei flussi documentali e in tutti quei procedimenti nei quali è necessaria l’eliminazione del documento cartaceo.

Esempi tipici dell’utilizzo della Firma Digitale possono essere ricercati in tutti gli adempimenti da effettuarsi verso le amministrazioni che richiedono, appunto, la sottoscrizione di una volontà: denunce, dichiarazioni di cambi di residenza, di domicilio, richieste di contributi, di esenzioni a pagamenti.

L’obiettivo è dunque velocizzare e semplificare le procedure burocratiche. Un passaggio cruciale ed obbligato nella modifica sostanziale delle modalità di interazione tra amministrazione pubblica e cittadino.

All'utente che ne fa richiesta sarà consegnato un Token Usb: una “chiavetta” contenente un certificato digitale di autenticazione personale che consentirà l’accesso sicuro ai servizi della rete regionale e di tutte le altre Pubbliche Amministrazioni.

Che cos’è la Firma Digitale

La firma digitale - equivalente informatico di una firma autografa apposta su carta – consente di sottoscrivere documenti, ne assicura il contenuto, la provenienza e garantisce l’impossibilità di modificarne le informazioni contenute. La sua funzione è dunque di garantire autenticità, integrità e validità legale di un documento.

COME RICHIEDERE LA FIRMA DIGITALE

Il richiedente dovrà presentarsi munito di un documento di riconoscimento valido (e relativa fotocopia), del Codice Fiscale (e relativa fotocopia) e di un indirizzo e-mail valido.

L’identificazione del Richiedente avviene attraverso il riscontro con uno dei seguenti documenti valido e non scaduto:

  • Carta d’Identità
  • Passaporto
  • Patente di guida
  • Patente nautica
  • Libretto di pensione
  • Patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici
  • Porto d’armi 

E' prevista un'unica modalità di consegna: consegna gratuita e immediata presso gli sportelli abilitati.

I dispositivi verranno consegnati già attivi. Verrà inoltre consegnata una scratch card contenente i codici di protezione del dispositivo (PIN, PUK e Codice Utente).

In Regione Basilicata l'apertura degli sportelli territoriali ha consentito la diffusione del dispositivo in maniera capillare. Dal report sulla distribuzione risultano infatti consegnati 26893 dispositivi.

Video presentazione Firma Digitale Regione Basilicata

Fonte: iBasilicata

Michele Brancato

(25 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 febbraio 2015
AGID | Differito il termine che consente di utilizzare la firma digitale remota su dispositivi non certificati.

 
 
Condividi la notizia

10 maggio 2014
e-Procurement | La firma digitale non è più un tabù: acquisti digitalizzati, rapidi e trasparenti.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2017
GARANTE PRIVACY | Maggiori tutele per chi invia segnalazioni al difensore civico digitale. Regole più specifiche per l'accesso ai servizi digitali e per l'utilizzo dei dati anagrafici.

 
 
Condividi la notizia

9 novembre 2015
Innovazione | Pubblicata sul BUR n. 46/2015 la Determinazione Dirigenziale n. 1203/2015 sul "PO FESR Basilicata 2007-2013 Asse II", con un impegno di spesa di 274.368,24 euro.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Rifugiati e richiedenti asilo | Quello sottoscritto tra Regione Basilicata, Prefetture di Potenza e Matera, Upi e Anci di Basilicata, è il primo esperimento di questo tipo nel Mezzogiorno d'Italia.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2015
Programmazione comunitaria 2014-2020 | La regione lucana intende sfruttare appieno queste opportunità, utilizzandole come un vera e propria leva del “cambiamento territoriale”.

 
 
Condividi la notizia

8 agosto 2015
AgID | L'Agenzia comunica che in 14 mesi si è passati da 5.319.800 a più di 8 milioni.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2017
Digitalizzazione | Infoarchitettura e content design per i servizi digitali delle Pubbliche Amministrazioni.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2016
Miur | Iscrizioni aperte fino al 29 aprile. Saranno 157.000 gli operatori che verranno formati fra maggio 2016 e dicembre 2017.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2015
Tutela della natura | Il Dipartimento Ambiente della Regione ha organizzato il convegno "Biodiversità e governance in Basilicata".

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Ammortizzatori sociali | All'incontro hanno partecipato Cgil, Cisl, Uil, Confasl, Confindustria Basilicata, Italia Lavoro e Inps.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2015
Novità per competere | Le aziende vincitrici, grazie ad un contributo complessivo di 350.000 euro, hanno potuto realizzare i loro prototipi altamente tecnologici.

 
 
Condividi la notizia

4 giugno 2014
Finanziamenti programmi europei | Superato il controllo sul programma operativo, fondo europeo sviluppo regionale Fesr 2007/2013, inerente la spesa certificata sull'attuazione progetti della regione Basilicata

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2015
Lucania meno conosciuta | Con questa iniziativa la Regione Basilicata ha inteso rafforzare un’iniziativa di promozione turistica e culturale in grado di veicolare i flussi verso l’entroterra lucano.

 
 
Condividi la notizia

4 settembre 2015
Matera è fiera | Il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali presenterà il portale daexpoallabasilicata.it e l’APP disponibile per iOS e Android “AGRIEXPO”.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.