Condividi la notizia

Agenzia delle Entrate

Giovani imprenditori, vantaggi fiscali per le nuove attività

Possono avvalersi del regime fiscale di vantaggio anche i lavoratori in mobilità e coloro che hanno iniziato una nuova attività nel 2015.

Con un comunicato del 23 luglio 2015, l’Agenzia delle Entrate informa che possono avvalersi del regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e i lavoratori in mobilità anche i contribuenti che hanno iniziato una nuova attività nel 2015, prima dell’entrata in vigore del Dl n.192/2014, che - in deroga all’abrogazione prevista dalla Legge di stabilità - ha prorogato questa disciplina di favore.

Una possibilità che resta aperta anche per chi non ha manifestato l’opzione al momento di iniziare l’attività: sarà possibile darne comunicazione nella dichiarazione dei redditi 2016.

Sono questi i principali chiarimenti della risoluzione n. 67/E dell’Agenzia delle Entrate, che spiega tempi e modi per esercitare l’opzione.

Opzione salva per tutto il 2015 - Chi ha iniziato un’attività nel 2015 può ancora avvalersi del regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e i lavoratori in mobilità esteso a quest’anno dal Decreto milleproroghe (Dl n.192/2014).

L’opzione è accessibile anche a coloro che hanno intrapreso l’attività nel 2015 prima dell’entrata in vigore della proroga: per esercitarla, potranno - entro 30 giorni dalla pubblicazione della risoluzione o entro la prima liquidazione Iva successiva, se la stessa scade dopo questo termine - apportare le opportune rettifiche dei documenti emessi con addebito dell’imposta.

In particolare, precisano le Entrate, per le operazioni attive potranno emettere nota di variazione per correggere l’attribuzione dell’Iva in rivalsa al cessionario o committente, che a sua volta sarà tenuto a registrare la nota di variazione, salvo il suo diritto alla restituzione dell’importo pagato al cedente o prestatore a titolo di rivalsa. Dovrà, inoltre, essere effettuata la variazione in aumento dell’Iva sugli acquisti detratta nel primo trimestre.

Per chi non ha indicato l’opzione la scelta va in dichiarazione - Coloro che intraprendono un’attività di impresa, arte e professione nel corso del 2015 e, avendone i requisiti, intendono accedere al regime fiscale di vantaggio, laddove non abbiano manifestato nel modello A/7 l’opzione, possono comunque avvalersene, dandone comunicazione, secondo le regole ordinarie, nella dichiarazione dei redditi relativa all’anno di imposta 2015 (da presentare nel 2016), allegando il modello relativo alle opzioni predisposto per la dichiarazione Iva.

Per saperne di più: vai alla Risoluzione n. 67/E

Fonte: Agenzia delle Entrate

Moreno Morando

(24 luglio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 gennaio 2016
Economia | 38.607 nuove partite IVA, 9.312 soggetti hanno aderito al regime fiscale di vantaggio.

 
 
Condividi la notizia

9 agosto 2015
Agenzia delle Entrate | Con la Circolare n. 29/E del 2015, i chiarimenti su rateazioni, accertamenti con adesione e intrasmissibilità ai successori in alcuni casi particolari.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Fisco e calcio | Il direttore dell'Agenzia delle Entrate ed il presidente della FIGC hanno firmato un protocollo d'intesa per lo scambio delle informazioni necessarie a verificare l'equilibrio finanziario delle società sportive.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2015
Fisco | Scaricando l'applicazione tutti i cittadini potranno evitare le coda con il web-ticket, vedere i tempi di attesa del proprio turno, chiedere l'abilitazione e il Pin per Fisconline ed Entratel, consultare il cassetto fiscale.

 
 
Condividi la notizia

6 ottobre 2015
Opportunità | La presentazione delle domande entro il 10 ottobre 2015, nell'articolo tutte le informazioni per partecipare.

 
 
Condividi la notizia

11 gennaio 2016
Lavoro | La richiesta di partecipazione va presentata entro il 15 gennaio 2016.

 
 
Condividi la notizia

3 aprile 2016
Vigilanza e controllo | Firmato il Protocollo per monitorare le procedure di gara per prevenire tentativi di infiltrazione criminale.O

 
 
Condividi la notizia

25 ottobre 2016
fiscalità | Arriva il nuovo ente "Agenzia delle Entrate - Riscossione". Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legge n. 193/2016.

 
 
Condividi la notizia

21 aprile 2015
Consiglio dei Ministri | Fatturazione elettronica, internazionalizzazione delle imprese e certezza del diritto nei rapporti tra fisco e contribuente.

 
 
Condividi la notizia

23 gennaio 2016
Adempimenti fiscali | Chi, che cosa e come nella tabella elaborata dall'Agenzia delle Entrate.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2017
AGENZIA DELLE ENTRATE | Hanno come oggetto “Lettera di sollecito” e provengono dagli indirizzi assistenzaweb@agenziaentrate.it - messages@mailagenziaentrate05.top.

 
 
Condividi la notizia

22 gennaio 2015
Unioncamere | Diritto a maggiorazioni dei benefici fiscali sugli investimenti. La circolare del Ministero dello sviluppo economico e le Guide.

 
 
Condividi la notizia

20 gennaio 2015
Agenzia delle Entrate | Le risposte aggiornate del Fisco a tutti i quesiti che riguardano la cedolare secca.

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2015
Agenzia delle Entrate | Aperta la consultazione per trasmettere al Fisco le informazioni previste dall'accordo Fatca.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2014
Agenzia delle Entrate | Parte il tour 2014 dell'Agenzia delle Entrate per fornire assistenza ai cittadini. La prima tappa nel Piemonte, l'ultima in Emilia Romagna

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.