Condividi la notizia

Alcoltest

Anche ai ciclisti vietata la guida in stato di ebbrezza

La Cassazione ritorna sulla questione dell'applicabilità della disciplina sulla guida in stato di ebbrezza ai ciclisti.

La Suprema Corte, ha di recente ribadito che il reato di guida in stato di ebbrezza ben può essere commesso attraverso la conduzione di una bicicletta, a tal fine rivestendo un ruolo decisivo la concreta idoneità del mezzo usato a interferire sulle generali condizioni di regolarità e di sicurezza della circolazione stradale.

Questo, al di là della circostanza costituita dall'eventuale concreta inapplicabilità delle sanzioni amministrative accessorie previste per tale reato (come, ad es., della sospensione della patente di guida), in forza del principio generale che esclude l'applicabilità della sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida (che discenda per legge da illeciti posti in essere con violazione delle norme sulla circolazione stradale) a chi li abbia commessi conducendo veicoli (come una bicicletta) per la cui guida non sia richiesta alcuna abilitazione (cfr. sez. IV, Sent. n. 4893/ 2015 - Presidente: Romis - Relatore: Dell’Utri - Data Udienza: 22/01/2015).    

Nel senso di cui alla massima si erano già espresse le  Sez. Un., con Sentenza n. 12316 del 30/01/2002, Rv. 221039, in Cassazione Penale 2002, 7, pag. 2295, oltre che, per quanto riguarda la sola questione della sospensione della patente di guida, la Cassazione penale , sez. IV, sentenza 06.05.2013 n° 19413, secondo cui la sospensione della patente di guida non può essere disposta nel caso in cui l'imputato si sia posto, in stato di ebbrezza, alla guida di un veicolo che non richieda un titolo abilitativo, quale una bicicletta.

Fonte: Corte di Cassazione Sez. IV sentenza n. 4895/2015

Giovanni Tartaglia Polcini

(14 maggio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 settembre 2015
Incidenti stradali | Segnalazione dei due opposti orientamenti. Sul contrasto giurisprudenziale fissata per il 29 ottobre 2015 l'udienza in Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2015
Particolare tenuità del fatto | La Suprema Corte riconosce l'applicabilità della nuova figura deflattiva al reato ex art.186 del codice della strada.

 
 
Condividi la notizia

16 settembre 2014
Reati contro l'ordine pubblico | La Prima Sezione della Corte di Cassazione ha affermato che il “saluto romano” e l'intimazione del coro "presente" effettuato durante una manifestazione pubblica integrano condotte idonee a determinare il pericolo di riorganizzazione del partito fascista.

 
 
Condividi la notizia

30 giugno 2014
Diritto alla riservatezza | E' illecito l'invio di fax promozionali a numeri estratti dalle "Pagine Gialle" senza il consenso dell'interessato.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2016
Abrogatio cum abolitio | Orientamenti diversi sugli effetti in ordine alle statuizioni civili. L'eco di una disputa giuridica di grande attualità caratterizzata da un fascino antico.

 
 
Condividi la notizia

14 dicembre 2014
Edilizia | Interventi ulteriori, anche di frazionamento o accorpamento, su immobili abusivi ripetono le caratteristiche di illegittimità dall'opera principale alla quale ineriscono strutturalmente. Il principio espresso dalla Terza Sezione Penale nella sentenza dell'11.12.2014.

 
 
Condividi la notizia

11 dicembre 2016
Fiscalità Locale | L'ordinanza della Corte di Cassazione del 7 dicembre 2016.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2017
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione del 30 novembre 2017.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2018
Concessionario riscossione | La sentenza della Corte di Cassazione del 21 novembre 2018.

 
 
Condividi la notizia

22 agosto 2015
Diritti reali | Il C.N.N. ha analizzato i contenuti della sentenza n. 23704/2014 della Suprema Corte di Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

6 giugno 2015
Datore di lavoro pubblico | L'individuazione del responsabile antinfortunistica negli enti locali nei principi sanciti dalla Corte di Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

19 febbraio 2016
Borse taroccate | I principi sanciti dalla Corte di Cassazione nella sentenza n. 1108/2016.

 
 
Condividi la notizia

17 maggio 2016
Giurisdizione | La Corte di Cassazione ritorna sui criteri di riparto nelle procedure selettive bandite dalle ASL.

 
 
Condividi la notizia

20 marzo 2016
Abolitio criminis | I principi sanciti dalla Corte di Cassazione nelle sentenze n. 11368, 11370 del 2016.

 
 
Condividi la notizia

5 ottobre 2016
Fiscalità Enti Locali | I principi sanciti nella sentenza della Quinta Sezione della Corte di Cassazione n. 18057/2016.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.