Condividi la notizia

Politiche di coesione

PO FESR 2014-2020: il 5 novembre la presentazione a Matera

Il documento, approvato dalla Commissione Europea il 17 agosto 2015, costituisce una fondamentale cornice strategica di sviluppo per la Basilicata.

La Commissione Europea e la Regione Basilicata saranno le protagoniste, il 5 novembre, di due incontri nei quali le istituzioni dialogheranno con i cittadini e presenteranno le grandi opportunità che si aprono con la nuova Programmazione Comunitaria 2014-2020. Ne dà notizia AGR.

Alle ore 12.00, nell’Auditorium “R. Gervasio", Corina Creţu (Commissaria europea per la Politica Regionale), insieme al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Claudio De Vincenti, dialogherà con i cittadini riguardo al ruolo fondamentale dell’Europa e delle sue risorse per la crescita e l’occupazione.

Si discuterà di come utilizzare al meglio i Fondi strutturali e di investimento per rilanciare le economie locali, con diretto riferimento a progetti concreti finanziati con detti Fondi e tramite il Piano straordinario di investimenti per l’Europa lanciato dal Presidente Jean-Claude Juncker.

Inoltre, sarà l’occasione per parlare di politica industriale, ambiente, salute e far conoscere alcune iniziative, intraprese in Italia dalla Commissione Europea, per incentivare un controllo sociale sull’uso dei Fondi strutturali, compreso il progetto “A scuola di OpenCoesione”.

Dopo la chiusura del dialogo, la Commissaria Crețu e il Sottosegretario De Vincenti parteciperanno all’evento di presentazione del nuovo Programma Operativo FESR Basilicata 2014-2020, che si terrà a partire dalle ore 14.00 presso il Palazzo Viceconte, durante il quale si discuterà sul tema “Cittadini, coesione e territorio”.

All’appuntamento prenderanno parte, fra gli altri, il Capo Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio Ministri, Vincenzo Donato, il direttore generale dell’Agenzia per la Coesione, Maria Ludovica Agrò e il Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella.

Al Programma della Basilicata, che si inserisce nel quadro della politica di coesione dell’Unione europea per il periodo 2014-2020, sono stati assegnati 826 milioni di euro di cui:

  • 413 provenienti dal Fondo FESR dell’Unione Europea;
  • 413 provenienti da fondi nazionali (35%) e da fondi regionali (15%).

Il documento, approvato dalla Commissione europea il 17 agosto 2015, costituisce una fondamentale cornice strategica di sviluppo sulla quale, nei prossimi anni, saranno fondate le scelte e le progettualità che la Basilicata dovrà mettere in campo per ridurre il ritardo di sviluppo dei suoi territori e contribuire a quelle priorità di crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva previste dalla Strategia “Europa 2020”.

Nello specifico, la linea programmatica del PO FESR della Basilicata prevede investimenti in 9 assi strategici: Ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione; Agenda digitale; Competitività; Energia e mobilità urbana; Tutela dell’ambiente ed uso efficiente delle risorse; Sistemi di trasporto ed infrastrutture di rete; Inclusione sociale; Potenziamento del sistema di istruzione; Assistenza tecnica.

Per saperne di più:

vai al link AGR

 

Francesco La Scaleia

(4 novembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

23 aprile 2015
PCM | La cooperazione rafforzata con specifiche Task Force ha portato - fra la fine del 2011 e la fine del 2014 - l'incremento dell'assorbimento dei Fondi Strutturali dal 15% al 70%.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2015
Programmi di sostegno europeo | Si è parlato dello stato delle attività intraprese dai comuni in vista della conclusione della programmazione (Misure 125 e 321) 2007/2013.

 
 
Condividi la notizia

9 novembre 2015
Innovazione | Pubblicata sul BUR n. 46/2015 la Determinazione Dirigenziale n. 1203/2015 sul "PO FESR Basilicata 2007-2013 Asse II", con un impegno di spesa di 274.368,24 euro.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2015
Formazione post-laurea | L'Avviso è rivolto a soggetti laureati da non più di 12 mesi.

 
 
Condividi la notizia

2 novembre 2015
Fesr 2007-2013 | A beneficiare dell'Avviso sono gli enti locali che avevano già sottoscritto una partnership istituzionale con la Regione Basilicata.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2015
Lucania da esportare | L'attività fa parte del progetto di internazionalizzazione "Distretti Mapping Basilicata", finanziato con risorse regionali e del MISE.

 
 
Condividi la notizia

28 ottobre 2015
Finanziamenti alle imprese | L'obiettivo è quello di cofinanziare, attraverso capitali pubblici e privati, le aziende innovative presenti sul territorio lucano.

 
 
Condividi la notizia

8 novembre 2014
Ufficio europeo di selezione del personale | I concorsi per lavorare nelle agenzie dell'Unione Europea mirano alla copertura di vari posti, con contratto permanente. Nell'articolo le posizioni ricercate.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2016
Miur | Per le scuole disponibile anche una guida operativa

 
 
Condividi la notizia

8 gennaio 2015
Sviluppo e coesione economica | Certificate dalla Commissione Europea spese per 7,9 miliardi in un anno, per un totale di 33 miliardi di euro.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2015
Sostegno alle imprese | La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 5 milioni di euro, che consentirà di creare portafogli di finanziamenti fino ad un massimo di 30 Milioni.

 
 
Condividi la notizia

29 giugno 2015
Sostegno alle PMI | C'è tempo fino al 31 dicembre 2015 per accedere al fondo gestito dalla società in house Sviluppo Basilicata.

 
 
Condividi la notizia

13 aprile 2016
DIRETTIVA COMUNITARIA | I nuovi strumenti normativi europei imposti agli Stati membri per prevenire e contrastare il riciclaggio ed il terrorismo.

 
 
Condividi la notizia

19 luglio 2014
Beni Culturali | Il Ministro Franceschini ha presentato il piano d'azione per l'accelerazione del "Grande Progetto Pompei".

 
 
Condividi la notizia

5 aprile 2016
Giustizia amministrativa | L'apertura di una procedura concorsuale a carico dell'imprenditore che aspira ad ottenere un contributo a valere sui fondi strutturali inibisce la concessione del finanziamento? L'ordinanza del 2.4.2016 del TAR Marche.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.