Condividi la notizia

Gazzetta Ufficiale

Immobili e alloggi di edilizia residenziale pubblica di comuni e IACP: pubblicato il Decreto

Il provvedimento del MIT riguarda l'ammissione a finanziamento degli interventi e assegnazione alle regioni delle risorse per il programma di recupero e razionalizzazione.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 265 del 13 novembre 2015 è stato pubblicato il Decreto 12 ottobre 2015 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti riguardante l’Ammissione a finanziamento degli interventi e assegnazione alle regioni delle risorse per il programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprieta' dei Comuni e degli Istituti autonomi per le case popolari comunque denominati.

Nelle premesse del Provvedimento si richiama il decreto-legge 28 marzo 2014, n. 47 convertito, con modificazioni dalla legge 23 maggio 2014, n. 80, recante «Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per l'Expo 2015”.

L’articolo 1 del Decreto in esame si occupa di “Assegnazione e trasferimento delle risorse”, prevedendo che - a valere sulla disponibilita' di euro 67.900.000,00 ripartita tra le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano con il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, del Ministro dell'economia e delle finanze e del Ministro per gli affari regionali e le autonomie del 16 marzo 2015, iscritta sul capitolo 7443 dello stato di previsione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e destinata alla realizzazione degli interventi di cui alla linea a) dell'articolo 2, comma 1, del richiamato decreto – sono assegnate alle regioni le risorse, sulla base della tabella 1 allegata al presente decreto e trasferite alle medesime nei limiti delle disponibilita' finanziarie annuali e con riferimento all'ammontare degli interventi ammessi a finanziamento ai sensi del successivo articolo 2.

A valere sulla disponibilita' di euro 400.230.784,50 ripartita tra le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano con il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, del Ministro dell'economia e delle finanze e del Ministro per gli affari regionali e le autonomie del 16 marzo 2015, sono assegnate alle regioni le risorse sulla base della tabella 2 allegata al presente decreto e trasferite alle medesime nei limiti delle disponibilita' finanziarie annuali e con riferimento all'ammontare degli interventi ammessi a finanziamento ai sensi del successivo articolo 2.

L’articolo 2 tratta degli “Interventi ammessi a finanziamento, specificando che sono ammessi a finanziamento gli interventi come definiti all'articolo 2, comma 1, lettera a) e gli interventi di cui all'articolo 2, comma 1, lettera b) del decreto interministeriale 16 marzo 2015, dichiarati ammissibili a finanziamento, inclusi in ordine di priorita' negli elenchi trasmessi, ai sensi dell'articolo 4, comma 4 del medesimo decreto interministeriale, dalle regioni Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Veneto, Friuli V. Giulia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna (allegati A e B).

Ai sensi dell'articolo 4, comma 4 del richiamato decreto interministeriale 16 marzo 2015, con separati elenchi le regioni Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Veneto, Friuli V. Giulia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna hanno altresi' trasmesso, in ordine di priorita', le proposte eccedenti il limite delle risorse disponibili ai fini della loro eventuale ammissione a finanziamento (allegati C e D).

L’articolo 3 affronta il tema delle “Modalita' di utilizzo delle risorse statali”, mentre quello successivo si occupa delle modalità di trasferimento delle stesse.

Per saperne di più:

vai al testo del Decreto

vai agli Allegati 

Fonte: Gazzetta Ufficiale e M.I.T.

 

Moreno Morando

(15 novembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

16 febbraio 2015
Consiglio di Stato | I quasi nulli consumi energetici fatti registrare dalle utenze presso l'alloggio costituiscono una prova ulteriore del mancato utilizzo. I principi sanciti dalla Quinta Sezione nella sentenza del 16 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

21 maggio 2015
Gazzetta Ufficiale | Sulla Gazzetta Ufficiale n. 115 del 20 maggio 2015, è stato pubblicato il Decreto interministeriale del 24 febbraio scorso.

 
 
Condividi la notizia

16 settembre 2015
Programma recupero alloggi | Alla Lucania erano state assegnati 476.056,16 euro per la prima linea di intervento e 3.303.017,66 per la seconda.

 
 
Condividi la notizia

27 febbraio 2018
Sezioni Unite | il riparto di giurisdizione nell'ordinanza del 22 febbraio 2018.

 
 
Condividi la notizia

17 luglio 2017
CIPE | L'accordo porterà ad una rete diffusa prevista dal Piano nazionale per la ricarica dei veicoli elettrici. 28,7 milioni di risorse dal Ministero Infrastrutture e Trasporti.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2015
Programma recupero alloggi | Si riferisce agli immobili ed agli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà dei Comuni e delle Ater di Potenza e Matera, per un importo di quasi 4 milioni.

 
 
Condividi la notizia

24 maggio 2014
Ministero Infrastrutture e Trasporti | Ripartono i lavori. Sottoscritti i verbali di riconsegna a Rfi dei terreni ancora sotto sequestro.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2015
Edilizia Residenziale Pubblica | La delibera di Giunta sarà sottoposta a breve al vaglio dell'Assemblea Regionale e si caratterizza per una maggiore equità nell'accesso e nella permanenza.

 
 
Condividi la notizia

6 luglio 2018
Edilizia residenziale pubblica | I requisiti non possono essere gli stessi che riguardano l'assegnazione, il Consiglio di Stato si pronuncia sulla normativa campana.

 
 
Condividi la notizia

22 marzo 2015
Edilizia residenziale pubblica | Neanche il c.d. "diritto alla casa" autorizza l'indebito impossessamento di un immobile. La sentenza del TAR Lazio del 20.3.2015.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.