Condividi la notizia

Confcommercio

"Acqua-consumi": incontro a Potenza sulle misure di calmierazione delle tariffe per le PMI

I rappresentanti delle piccole e medie imprese hanno chiesto l'introduzione di una fascia tariffaria intermedia tra le tre già in vigore.

Il sito istituzionale della Regione Basilicata, a cura di AGR, rende noto che ieri, martedì 24 Novembre 2015 , presso la sede di Confcommercio Potenza, si è tenuto un incontro sul tema “Acqua – Consumi. Adeguamento e regolamentazione delle tariffe per le PMI”.

Durante la riunione, presieduta dal presidente Confcommercio Potenza, Fausto De Mare e dal presidente Federalberghi-Confcommercio, Michele Tropiano, è stata ribadita la posizione delle aziende dei settori alberghiero, commerciale, pubblici esercizi e caseifici, con la richiesta di introdurre una fascia tariffaria intermedia tra le tre in vigore.

All’incontro hanno partecipato il Commissario Prof. Angelo Nardozza e dal Direttore Tecnico Ing. Donato Larocca della Conferenza Interistituzionale Idrica Servizio Idrico Integrato della Regione Basilicata, i quali hanno espresso la piena disponibilità ad una completa informazione sul sistema delle tariffe del servizio idrico integrato per le utenze commerciali e ad un’interlocuzione istituzionale per individuare modalità, forme e strumenti di “calmierazione” delle tariffe stesse.

Attualmente sono applicate le seguenti fasce tariffarie:

  • C1 sino a 1000 mc di consumo (1 euro sino a 1000 e 1,60 euro oltre);
  • C2 da 1000 a 10mila mc (1,05 euro sino a 10mila mc e 1,60 euro oltre);
  • C3 oltre i 10mila (1,16 euro).

A queste voci si aggiungono i costi per fogna (0,18 euro a mc) e depurazione (0,38 euro a mc) e la quota fissa per tutte le tre fasce pari a 35 euro.

“Una situazione - è stato detto nell’incontro - che penalizza soprattutto le piccole e medie attività. Si pensi che un bar paga in media oltre i 1.000 euro l’anno, un ristorante intorno ai 3,5 mila euro, un albergo sino a 14mila euro, un caseificio tra i 5 e i 7 mila euro”.

Da parte dei dirigenti della Confcommercio è stato sollecitato un intervento della Regione che, per il servizio idrico, lo scorso anno ha destinato 20milioni di euro a favore delle fasce deboli della popolazione e che “può - è stato sostenuto - intervenire anche a favore delle PMI, riservando una quota del costo industriale dell’acqua che la Regione Puglia paga annualmente alla Regione Basilicata”.

De Mare e Tropiano hanno espresso soddisfazione per l’esito dell’incontro, a cui faranno seguito altri contatti, dando atto della disponibilità dimostrata dai funzionari dell’ente.

 “Quando si attivano momenti di confronto tra associazioni di categoria ed enti - hanno sottolineato - è sempre positivo perché si dà la possibilità di tutelare esigenze di categorie produttive che subiscono il peso opprimente del fisco e della tassazione locale.

Di qui l’iniziativa di Confcommercio che proseguirà con l’obiettivo di realizzare un sistema più equo di tariffazione legato al consumo effettivo e alla necessità di calmierare le tariffe perché i costi di gestione sono sempre più insopportabili".

Per saperne di più:

vai al link AGR

 

Francesco La Scaleia

(25 novembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

29 dicembre 2015
Consumatori | Al via il nuovo quadro di regole 2016-2019 approvato dall'Autorità per le tariffe idriche. Introdotte anche regole contrattuali omogenee per tutto il Paese.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
Confcommercio | Su 38.015 complessive, sono 10.370 le PMI potentine iscritte alla CCIAA con donne titolari, con un tasso di femminilizzazione pari al 27,28%.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2015
Sostegno alle imprese | La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 5 milioni di euro, che consentirà di creare portafogli di finanziamenti fino ad un massimo di 30 Milioni.

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2015
Finanziamenti alle imprese | L'assessore Liberali: "12 milioni di euro finanzieranno i progetti innovativi di 567 aziende lucane che a loro volta creeranno 330 nuove occupazioni".

 
 
Condividi la notizia

28 settembre 2015
Fondo anticrisi | Le domande di partecipazione al bando potranno essere inoltrate fino al 31 dicembre 2015.

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2015
Sostegno alle imprese | La Camera di Commercio di Potenza ha stanziato 200.000 euro per l'erogazione dei contributi per promuovere gli investimenti innovativi. Il Bando scade il 21 settembre.

 
 
Condividi la notizia

23 novembre 2015
edilizia popolare | L'Azienda ha investito 10,8 milioni di euro: 6,6 milioni a carico della Regione Basilicata e 4,2 milioni a carico del M.I.T. In media l'affitto mensile ammonterà a 75 euro.

 
 
Condividi la notizia

17 novembre 2015
Formazione e aggiornamento | E' il tema dell'iniziativa promossa dall'Ufficio Autonomie locali e decentramento amministrativo, Dipartimento Presidenza, che si svolgerà il 19 novembre a Potenza, alle 9, nella Sala Inguscio.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2015
Ripresa economica | La Regione Basilicata ha deliberato il via libera all'intesa sottoscritta tra l'ABI e le rappresentanze delle imprese, per sostenere le PMI lucane.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Rifugiati e richiedenti asilo | Quello sottoscritto tra Regione Basilicata, Prefetture di Potenza e Matera, Upi e Anci di Basilicata, è il primo esperimento di questo tipo nel Mezzogiorno d'Italia.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2015
CCIAA Potenza | Sono 428 le Pmi del potentino, fornitrici della Pubblica Amministrazione, che ne fanno uso.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Iniziative sociali | Sottoscritto il Protocollo d'Intesa per promuovere le attività motorie ed incentivare la realizzazione di progetti sportivi rivolti alla platea giovanile.

 
 
Condividi la notizia

17 agosto 2015
Giovani imprenditori lucani | Nel 2° trimestre 2015, in provincia di Potenza sono 122 queste nuove aziende, al netto delle chiusure; 3.938 in totale: il 10,5% del potentino.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2015
Risorse idriche | Dal 1999 al 2014 le perdite in Italia sono passate dal 36,5 al 43,4 percento, con una concentrazione nelle regioni del Sud Italia.

 
 
Condividi la notizia

2 giugno 2015
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia delle Entrate ha reso noti i dati percentuali dei primi mesi del 2015.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.