Condividi la notizia

AgID

L’Italia aderisce all’Open Data Charter

Annunciata l'adesione alla Carta Internazionale durante l'Open Government Partnership Global Summit.

L’Agenzia per l’Italia Digitale comunica che il nostro Paese ha aderito, assieme ad altri 35 paesi, alla Carta internazionale degli open data.

L'adesione è avvenuta nel corso dell’OGP Global Summit (link is external) svoltosi a Mexico City (Messico): fra gli obiettivi principali del summit, quello di supportare la recente adozione della nuova Agenda 2030 dell’Onu per lo sviluppo sostenibile (link is external).

La Carta internazionale degli open data (link is external), oltre ad avere l'obiettivo di favorire l'accessibilità, la comparabilità e l'utilità dei dati aperti a livello mondiale, ha la finalità di promuovere l’uso degli open data come strumento di innovazione e sviluppo sostenibile.

L’Open data charter è stata ideata e sviluppata in maniera partecipativa a seguito della Conferenza di Ottawa (durante la quale l’Italia è stata rappresentata da AgID), grazie al coinvolgimento di esponenti della società civile e del settore privato.

Per saperne di più:

vai a Progetti e programmi internazionali

 Fonte: AgID

 

Moreno Morando

(30 ottobre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

9 dicembre 2015
AgID | Nel ranking di valutazione internazionale 2015 registrati i miglioramenti italiani in tema di trasparenza dei dati.

 
 
Condividi la notizia

4 ottobre 2015
AGID | Sei principi cardine e un insieme di regole per favorire accessibilità, comparabilità e diffusione dei dati aperti a livello globale.

 
 
Condividi la notizia

8 giugno 2015
Italia digitale | Dati.gov.it dal 2011 ospita il catalogo degli open data pubblicati da Ministeri, Regioni ed Entilocali.

 
 
Condividi la notizia

20 luglio 2015
Ragioneria Generale dello Stato | Disponibili al pubblico le informazioni senza restrizioni di copyright, brevetti o altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2015
Patrimonio informativo pubblico | L'Istituto Nazonale Statistico diffonde i dati inerenti il 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2015
trasparenza | Il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato i dati, in versione aperta, relativi al complesso dei versamenti a carico del bilancio dello Stato.

 
 
Condividi la notizia

2 marzo 2016
Ragioneria Generale dello Stato | Trasparenza nell'impiego delle risorse pubbliche. Pubblicati i dati relativi al mese di gennaio 2016.

 
 
Condividi la notizia

3 ottobre 2016
Mef | È dati.consip.it il sito in cui sono a disposizione informazioni e dati sulla spesa effettuata tramite la piattaforma di e-procurement.

 
 
Condividi la notizia

16 settembre 2014
Expo 2015 | Trasparenza assoluta per l'’Esposizione Universale 2015 con il sito che mette online lo stato dei lavori dell'’evento. Renzi: il portale di Expo sarà il modello per la digitalizzazione della Pa”.

 
 
Condividi la notizia

23 ottobre 2015
Trasparenza | Dopo Regioni, Province, Città Metropolitane e Comuni, sarà possibile consultare i costi di gran parte delle PAC e dei ministeri.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
Innovazione | Maker Faire: la più grande fiera mondiale del settore; oltre 200 persone al lavoro per creare servizi e applicazioni partendo dai dati.

 
 
Condividi la notizia

29 marzo 2015
Governo | Il sito divulga i dati relativi al mondo dell'acqua forniti dalle Amministrazioni e disponibili in formato open data.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2016
Infortuni lavoro | L'Inail offre uno spaccato con il suo open data, sul fenomeno delle morti bianche e sugli infortuni sul lavoro.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2014
Amministrazione trasparente | Vietato diffondere informazioni sulla salute. Sì agli "open data", ma senza pregiudicare i diritti delle persone. Garanzie per i più deboli.

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2014
Angelo Rughetti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, annuncia gli obiettivi della riforma per la P.A. | Ruolo unico della Dirigenza e carriera a termine | Licenziamento del Dirigente privo di incarico | Valutazione dei risultati non del singolo ma del gruppo | Retribuzione di risultato subordinata all’andamento dell’economia | Trasparenza e semplificazione attraverso gli open-data | Una sola scuola nazionale della Pubblica Amministrazione | Gestione manageriale dei poli museali | Le incompatibilità dei Giudici Amministrativi | Apertura del Governo all’ascolto di cittadini e dipendenti pubblici

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.