Condividi la notizia

LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO

Castelmezzano

Nel 2007 è stato definito dalla rivista statunitense Budget Travel la migliore località del pianeta, tra quelle di cui non si è mai sentito parlare.

Castelmezzano è un comune italiano di 815 abitanti della provincia di Potenza, in Basilicata.

Sorge a 830 metri sul livello del mare nel cuore delle Dolomiti Lucane, poco distante dal Parco Naturale di Gallipoli Cognato. E’ situato nella parte centro-orientale della provincia e confina con i comuni di: Pietrapertosa (10 km), Trivigno (13 km), Albano di Lucania (17 km), Laurenzana (18 km), Anzi (21 km) e dista 36 km da Potenza e 81 km dall'altra provincia lucana di Matera.

Il comune, inserito nel circuito dei “borghi più belli d’Italia", nel 2007 è stato definito dalla rivista statunitense Budget Travel la migliore località del pianeta tra quelle di cui non si è mai sentito parlare, assieme a Caraiva (Brasile), Estacada (USA), Irgalem (Etiopia), Puerto Angel (Messico), la regione dello Jura (Francia), Jomsom (Nepal) e Sangkhlaburi (Thailandia).

La cittadina deve il suo nome all’esistenza di un castello costruito dai Normanni tra il XI ed il XIII secolo d.C. (Castrum Medianum, castello di mezzo), di cui sono ancora visibili i resti, denominato così per via della sua posizione tra quelli di Pietrapertosa e di Brindisi di Montagna.

Il borgo è caratterizzato della presenza di numerose chiese:

Chiesa madre di Santa Maria dell'Olmo. Incerta è la data della sua edificazione (si pensa all'inizio del XIII secolo) e nel corso dei secoli ha subito numerose modifiche. L’edificio conserva opere come le statue di “Santa Maria dell’Olmo”, della “Madonna col bambino”, della “Madonna del Bosco-Regina Pura” e della “Madonna dell’Ascensione”. Tre quadri arricchiscono l’interno: quello delle “Anime purganti”, della “Madonna del Carmelo”, della “Sacra Famiglia” (o “Trinità Terrestre”), attribuita al pittore seicentesco Pietrafesa. Da menzionare anche le campane della chiesa: la più antica risale al 1666, la seconda al 1768, la terza al 1820, e la quarta al 1948.

Cappella del Santo Sepolcro.Una delle chiese più antiche di Castelmezzano. La cappella risale probabilmente  all’XI secolo e presenta tracce di culture orientali portate dagli occidentali durante la Prima Crociata. Altri ritengono invece che essa sia datata tra il IX ed il X secolo, cioè nel periodo in cui sorse il primo insediamento del paese. Essa custodisce la statua lignea della “Madonna dell’Ascensione” (XIV secolo).

Cappella della Madonna dell’Annunziata. Forse costruita nel XVIII secolo e ubicata nella parte più alta del centro abitato, ospita al suo interno una tela raffigurante il momento dell'Annunciazione e la piccola statua di San Giuseppe.

Cappella di San Marco. La struttura viene anche denominata "Cappella della Madonna delle Grazie", data la presenza al suo interno dell'antico quadro della Madonna delle Grazie. Essa ospita anche la statua della Madonna che viene portata durante la processione del 2 luglio.

Cappella di Santa Maria “Regina Coeli”. Risale al 1603, in base ad una iscrizione su un’acquasantiera in pietra custodita nella chiesa madre. Al suo interno ospita tre bellissime statue raffiguranti Santa Maria, la Madonna del Carmine e San Donato.

Uno degli eventi di maggiore interesse, che attrae a Castelmezzano visitatori da tutto il mondo, è senz’altro il Volo dell'Angelo che si svolge nel periodo estivo (tra giugno e settembre). Legati da una apposita imbracatura ed agganciati ad un robusto cavo d'acciaio, si parte sospesi in aria da Castelmezzano per arrivare a Pietrapertosa (o viceversa) ad una velocità di circa 120 km/h e lo stesso procedimento si ripete per tornare da dove si è partiti.

Fonte: Wikipedia

Francesco La Scaleia

(28 settembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

19 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | Fa parte del club "I borghi più belli d'Italia".

 
 
Condividi la notizia

25 settembre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | panorama

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | Dal 2014 fa parte dei Borghi più belli d'Italia.

 
 
Condividi la notizia

11 novembre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | La cittadina, dallo stile tipicamente medievale, fa parte dei Borghi più belli d'Italia.

 
 
Condividi la notizia

25 settembre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Anfiteatro.

 
 
Condividi la notizia

12 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | Nel 2005 il comune è stato insignito del titolo di "Città".

 
 
Condividi la notizia

5 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | Nel 2010, il borgo è entrato nella lista dei monumenti da salvaguardare redatta dalla World Monuments Fund.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | L'anfiteatro

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2015
Lucania nel cinema | E' stato il primo film di finzione ad essere girato nei Sassi di Matera.

 
 
Condividi la notizia

3 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | La Città dalle Belle Torri: 'la Manhattan del Medioevo'.

 
 
Condividi la notizia

27 luglio 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Metaponto o Metapontum (Μεταπόντιον in greco antico) è un sito archeologico nei pressi di Metaponto, frazione del comune di Bernalda in provincia di Matera.Il parco archeologico è a due chilometri dal Museo archeologico nazionale di Metaponto, dove sono custoditi molti dei reperti lì rinvenuti, a ridosso della strada statale 106 Jonica.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | La città fu fondata dagli Achei nella seconda metà del VII sec. a.C..

 
 
Condividi la notizia

8 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Secondo la leggenda, tra le mura del famoso chiostro si celerebbe l'elisir di lunga vita.

 
 
Condividi la notizia

17 agosto 2015
Turismo | Acerenza, Castelmezzano, Guardia Perticara, Pietrapertosa, Venosa e Viggianello non figurano nella classifica dei 158 borghi felici.

 
 
Condividi la notizia

15 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Dal 1897 è monumento nazionale.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.