Condividi la notizia

Corte di Cassazione

Condominio: infiltrazione d'acqua dal terrazzo, ecco chi paga i danni

I principi sanciti dalle Sezioni Unite nella sentenza n. 9449 del 10.5.2016.

La Pulce e il Prof Locandina
Ascolta La Pulce e il Prof sull'argomento
Il Lastrico Solare - Puntata 126
 
"In tema di condominio negli edifici, allorquando l'uso del lastrico solare non sia comune a tutti i condomini, dei danni che derivino da infiltrazioni nell'appartamento sottostante rispondono sia il proprietario o l'usuario esclusivo del lastrico solare (o della terrazza a livello), in quanto custode del bene ai sensi dell'art. 2051 cod. civ., sia il condominio, in quanto la funzione di copertura dell'intero edificio, o di parte di esso, propria del lastrico solare (o della terrazza a livello), ancorché di proprietà esclusiva o in uso esclusivo, impone all'amministratore l'adozione dei controlli necessari alla conservazione delle parti comuni (art. 1130, primo comma, n. 4, cod. civ.) e all'assemblea dei condomini di provvedere alle opere di manutenzione straordinaria (art. 1135, primo comma, n. 4, cod. civ.). Il concorso di tali responsabilità, salva la rigorosa prova contraria della riferibilità del danno all'uno o all'altro, va di regola stabilito secondo il criterio di imputazione previsto dall'art. 1126 cod. civ., il quale pone le spese di riparazione o di ricostruzione per un terzo a carico del proprietario o dell'usuario esclusivo del lastrico (o della terrazza) e per i restanti due terzi a carico del condominio".
 
È questo il principio di diritto sancito dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione nella sentenza del 10.5.2016 n. 9449 (Presidente: Rordorf, Relatore: Petitti) in applicazione del quale ha ritenuto corretta la pretesa risarcitoria azionata dalla proprietaria dell'appartamento danneggiato nei confronti della proprietaria della terrazza a livello e del condominio, entrambi riconosciuti in primo e secondo grado di giudizio corresponsabili del danno, nella proporzione stabilita dall'art. 1126 cod. civ..
 
Nella vicenda in esame, infatti era incontestato che il terrazzo anche se di proprietà esclusiva  svolgeva altresì la funzione di copertura del fabbricato condominiale, con la conseguenza che dei danni subiti doveva rispondere per due terzi il Condominio e per un terzo la proprietaria della terrazza a livello. 
 
Soluzione, questa, precisa la Corte che discende anche dall'applicazione dell'enunciato principio di diritto, non venendo in rilievo, nella specie, profili ulteriori e diversi rispetto a quello della ripartizione della responsabilità risarcitoria tra proprietaria esclusiva della terrazza a livello e condominio.
 
Fonte: Corte di Cassazione
 
Enrico Michetti

La Direzione

(12 maggio 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

14 dicembre 2014
Previdenza sociale | La Corte di Cassazione con ordinanza n. 25688/2014 ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, considerata di particolare importanza.

 
 
Condividi la notizia

2 ottobre 2018
CORTE DI CASSAZIONE | Le Sezioni Unite si pronunciano su un caso di un impianto industriale autorizzato e poi non più realizzato.

 
 
Condividi la notizia

29 novembre 2016
Corte di Cassazione | Confermato il divieto, per le pubbliche amministrazioni, di trasformare il contratto di lavoro da tempo determinato ad indeterminato. Stabilita la misura dell'indennità risarcitoria di diritto e la prova per i danni ulteriori.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2015
Depenalizzazione | A distanza di un mese dall'entrata in vigore già tre questioni interpretative.

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2014
Danno erariale | Era imputato per detenzione, assunzione e spaccio di doping nel ciclismo. Un danno per l’'immagine dell'Arma dei Carabinieri. Ma la Corte dei Conti dichiara inammissibili le richieste di risarcimento per prescrizione dei reati.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2014
Energia | E' il primo risarcimento della storia per i danni provocati sulla salute di una famiglia texana dalle estrazioni di gas di scisto.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2016
responsabilità Professionale | Per il "consenso informato" "occhio" ai moduli da far sottoscrivere ai pazienti. La sentenza della Corte di Cassazione n. 2177/2016.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2015
Infiltrazioni mafiose | È sufficiente che sussista, per colpa dello stesso amministratore, una situazione di cattiva gestione della cosa pubblica, aperta alle ingerenze esterne e asservita alle pressioni delle associazioni criminali. La sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

21 marzo 2016
Tributi Locali | Superato il contrasto giurisprudenziale. Il principio sancito dalle Sezioni Unite nelle sentenza n. 5078 del 15.3.2016.

 
 
Condividi la notizia

10 aprile 2016
Corte di cassazione | A rischio l'inviolabilità del domicilio e dei luoghi di privata dimora. L'ordinanza della Sesta Sezione Penale n. 13884/2016.

 
 
Condividi la notizia

1 maggio 2016
Corte di Cassazione | Nessun limite nella privata dimora in caso di procedimenti relativi a delitti di criminalità organizzata, anche terroristica e associazione per delinquere.

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2016
Corte di Cassazione | Il requisito dell'autonoma organizzazione nel principio di diritto sancito nella sentenza n. 9451 del 10.5.2016.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2016
Corte di cassazione | Elezioni provinciali del 2002: chi ha sbagliato nel computare i voti (oggi) non paga più. La sentenza n. 19911 del 5 ottobre 2016.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2018
TAR PIEMONTE | La correttezza della revoca può comportare comunque la culpa in contrahendo.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2014
CORTE DI CASSAZIONE | Le problematiche applicative del decreto c.d. Salva Italia relative al proseguimento dell'attività lavorativa fino al 70° anno di età sono all’'esame del Primo Presidente della Corte.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.