Condividi la notizia

OPPORTUNITA’ DI LAVORO

Concorso per 12 atleti nelle Fiamme Azzurre

Il gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria seleziona 5 agenti nel ruolo maschile e 7 agenti nel ruolo femminile, tutti i dettegli e il bando all’interno dell’articolo

Il Ministero della Giustizia ha reso noto, sul proprio sito istituzionale, che è stato indetto un concorso pubblico per 12 posti di Agente della Polizia Penitenziaria per il Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre.

I posti messi a concorso saranno ripartiti nel seguente modo:

Ruolo maschile:

- n. 2 atleti disciplina “Sport Invernali - specialità: Bob a due”;

- n. 1 atleta disciplina “Sport del ghiaccio - specialità: Pattinaggio Artistico singolo”;

- n. 1 atleta disciplina “Ciclismo - specialità: Inseguimento a squadre, Madison e Corsa a punti”;

- n. 1 atleta disciplina “Pentathlon moderno - specialità: Individuale e Staffetta”.

Ruolo femminile:

- n. 1 atleta disciplina “Sport Invernali - specialità: Skeleton”;

- n. 1 atleta disciplina “Triathlon - specialità: triathlon sprint e supersprint, team mixed relay e duathlon supersprint”;

- n. 1 atleta disciplina “Atletica Leggera - specialità: 3000 e 5000 metri su pista, corsa campestre e corsa in montagna”;

- n. 1 atleta disciplina “Atletica Leggera - specialità: 400 e 800 metri su pista”;

- n. 1 atleta disciplina “Atletica Leggera - specialità: 60 metri indoor e 100 metri su pista”;

- n. 1 atleta disciplina “Canoa - specialità: K1 200 metri e K2 200 metri”;

- n. 1 atleta disciplina “Ciclismo - specialità: Inseguimento individuale, Inseguimento a squadre, Madison e Omnium”.

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere presentate dal 29 novembre 2017 al 28 dicembre 2017 e dovranno essere compilate solamente tramite la procedura informatica.

Solo nel caso negli ultimi tre giorni lavorativi utili per la presentazione delle domande, venisse comunicata l'impossibilità di utilizzare la procedura informatica, i candidati potranno inviare la domanda a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al: Ministero della giustizia - Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria - Direzione generale del personale e delle risorse – Servizio dei Concorsi polizia penitenziaria - Largo Luigi Daga, n. 2 - 00164 Roma.

Il Ministero rende noto anche della possibilità di modificare la domanda prima della data di scadenza.

Per modificarla sarà necessario seguire le seguenti operazioni:

  • Accedere al link: Modifica la domanda e digitare il codice identificativo acquisito all’ultimo invio della domanda.
  • Aggiornare i dati
  • Inviare il modulo

Verrà, a questo punto, visualizza la pagina di notifica dell'avvenuto aggiornamento della domanda di partecipazione che contiene un nuovo codice identificativo.

Nella pagina sono presenti anche due collegamenti:

  • uno alla ricevuta di acquisizione della domanda
  • l’altro alla domanda inviata

La ricevuta e la domanda, in formato pdf, andranno a sostituire quelle del precedente invio, bisognerà salvarle e stamparle, come indicato all’articolo 5, comma 2 del bando di concorso.

Per ulteriori informazioni clicca sul link riportai di seguito:

-  Bando di concorso

-  Registrazione disponibile dal 29 novembre 2017

-  Form di domanda disponibile dal 29 novembre 2017

 

Fonte: Ministero della Giustizia, comunicato del 28 novembre 2017

Redazione

(28 novembre 2017)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

11 marzo 2016
Opportunità | Il Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre cerca 11 uomini e 7 donne. Domande dal 12 marzo 2016 al 11 aprile 2016.

 
 
Condividi la notizia

10 giugno 2014
Consiglio di Stato | I giudici di Palazzo Spada accolgono l'appello del Ministero della Giustizia e rinviano per la discussione al 1° luglio.

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2014
Depenalizzazione | Nessuna applicazione a molti dei reati rientranti nella cornice edittale massima di 5 anni. Per esempio: maltrattamenti in famiglia, violazione degli obblighi di assistenza famigliare, Stalking, furto in abitazione e furto con strappo ecc..

 
 
Condividi la notizia

13 gennaio 2016
Dichiarazione dei redditi | Il Ministero della Giustizia comunicherà all’interessato entro il 30 aprile, l’importo del credito d’imposta riconosciuto.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2014
ministero della Giustizia | Sulla G.U. n. 279 del 1.12.2014 è stato pubblicato il decreto del Ministero della Giustizia. Nell'articolo le liste degli uffici mantenuti e soppressi.

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2014
Analisi statistiche | Uno studio commissionato dal Ministero della Giustizia mette sotto la lente, con dovizia di particolari e di numeri, il carico nazionale degli affari civili pendenti.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2016
OCSE | Inaugurata a Parigi una conferenza internazionale sulla lotta al malaffare nella pubblica amministrazione. Presenti i nostri rappresentanti del Ministero della Giustizia e dell'ANAC

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2015
Agenda digitale | Sinergia tra il Ministero della Giustizia e quello dello Sviluppo Economico per semplificare e migliorare la tenuta del registro delle imprese.

 
 
Condividi la notizia

2 marzo 2016
MIUR | Online le prime risposte alle domande frequenti sul concorso 2016 per i docenti.

 
 
Condividi la notizia

5 marzo 2015
Ministero Interno | Pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esami. Scadenza per la presentazione delle domande 30 marzo 2015.

 
 
Condividi la notizia

9 agosto 2016
Opportunità | L'ENEA insieme al Ministero dello Sviluppo Economico hanno bandito un concorso giornalistico sul tema dell'efficenza energetica. Scadenza il 15 novembre 2016.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2016
Lavoro | Sulla Gazzetta Ufficiale n. 62 del 5.8.2016 il concorso per i posti di giudice tributario presso le Commissioni Tributarie regionali e provinciali.

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
Unione Europea | Ogni mese un tema diverso per il concorso fotografico indetto in occasione dell'Anno europeo per lo sviluppo. I vincitori saranno invitati a Strasburgo per fare un reportage durante la plenaria.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2016
Opportunità | Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha indetto un concorso per titoli ed esami, scadenza il 29 febbraio 2016.

 
 
Condividi la notizia

23 febbraio 2015
Pubblico Impiego | La sentenza della Terza Sezione del 23 febbraio 2015. Obbligo di motivazione solo se il secondo concorso è identico. Nessuna identità tra i due concorsi se il secondo concorso è stato bandito da un altro ente e solo successivamente è intervenuto un accordo per avvalersi reciprocamente delle graduatorie in corso di validità.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.