Condividi la notizia

Frode d'identità

Europa, in arrivo la nuova carta d'identità

Adottato dal Consiglio d'Europa il regolamento. Più sicurezza e abbandono delle vecchie carte d'identità.

L'UE sta rafforzando la sicurezza delle carte d'identità per ridurre la frode d'identità.

Il Consiglio ha infatti adottato  un regolamento che garantirà che le carte d'identità dei cittadini dell'Unione e i titoli di soggiorno rilasciati ai cittadini dell'UE e ai loro familiari che sono cittadini di paesi terzi siano più sicuri.

La nuova normativa migliorerà la sicurezza delle carte d'identità introducendo norme minime relative alle informazioni fornite in questi documenti e agli elementi di sicurezza comuni a tutti gli Stati membri che rilasciano tali documenti.

Essa non obbliga gli Stati membri a introdurre carte d'identità se non sono previste dalla legislazione nazionale.

Norme di sicurezza per le carte d'identità

In base alle nuove norme, le carte d'identità dovranno essere prodotte utilizzando un modello uniforme tipo carta di credito (ID-1), comprendere una zona funzionale a lettura ottica ed essere conformi alle norme minime di sicurezza stabilite dall'Organizzazione per l'aviazione civile internazionale (ICAO). Dovranno inoltre includere una foto e due impronte del titolare, conservate in formato digitale, su un microchip senza contatto. Sulla carta d'identità figurerà, all'interno di una bandiera dell'UE, il codice paese dello Stato membro che ha emesso la carta.

Le carte d'identità avranno una validità minima di cinque anni e una validità massima di 10 anni. Gli Stati membri potranno rilasciare carte d'identità con un periodo di validità più lungo alle persone dai 70 anni in su. Le carte d'identità rilasciate ai minori possono invece avere una validità inferiore a cinque anni.

Eliminazione graduale delle vecchie carte d'identità

Le nuove norme entreranno in vigore due anni dopo l'adozione, il che significa che entro tale data tutti i nuovi documenti dovranno soddisfare i nuovi criteri.

In generale, le carte d'identità esistenti che non soddisfano i requisiti cesseranno di essere valide 10 anni dopo la data di applicazione delle nuove norme oppure alla scadenza, se anteriore. Le carte d'identità rilasciate a cittadini dai 70 anni in su resteranno valide fino alla scadenza, purché rispettino le norme minime di sicurezza specificate e comprendano una zona funzionale a lettura ottica.

Le carte meno sicure che non soddisfano le norme minime di sicurezza o non comprendono una zona funzionale a lettura ottica scadranno entro cinque anni.

Garanzie in materia di protezione dei dati

Le nuove norme offrono solide garanzie in materia di protezione dei dati affinché le informazioni raccolte non finiscano nelle mani sbagliate. In particolare, le autorità nazionali dovranno garantire la sicurezza del microchip senza contatto e dei dati in esso contenuti, in modo che non possano essere oggetto di violazione o di accesso non autorizzato.

Titoli di soggiorno

Le norme specificano inoltre le informazioni minime che devono figurare nei titoli di soggiorno rilasciati ai cittadini dell'UE, oltre ad armonizzare il modello e altre specifiche delle carte di soggiorno rilasciate a cittadini di paesi terzi che sono familiari di cittadini dell'Unione.

Visita la pagina della sessione
 
Fonte: Consiglio europeo, comunicato del 6 giugno 2019
 

La Direzione

(10 giugno 2019)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

15 giugno 2016
UE | Dietro le quinte degli incontri del Consiglio europeo fra i capi di Stato e di governo, fra veti e compromessi sulle politiche e le tematiche europee.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2014
Camera dei deputati | Per la prima volta in Italia si istituisce in sede parlamentare una Commissione per i diritti e i doveri relativi ad Internet.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2014
Salute | Ben presto potremo acquistare farmaci on line in tutta sicurezza. Sarà sufficiente accertarsi della presenza di un apposito logo a suggello della garanzia.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
Unione Europea | Il vertice straordinario del Consiglio Europeo per dirimere l'intricata questione delle nomine e' fallito. Tutto rinviato a fine agosto .

 
 
Condividi la notizia

7 dicembre 2014
Mercato unico digitale europeo | Separazione dei motori di ricerca dalle attività commerciali, l'intervista ai deputati Schwab e Tremosa sulla risoluzione non vincolante approvata dal Parlamento Europeo.

 
 
Condividi la notizia

15 gennaio 2015
Ministero dell'Interno | Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che disciplina il documento amministrativo informatico in attuazione del Codice dell'amministrazione digitale.

 
 
Condividi la notizia

29 giugno 2014
Riforme e semestre UE | Martedi' comincia il semestre UE a presidenza italiana, ma il Premier sara' particolarmente impegnato anche sul fronte interno. Da segnalare, intanto, il pesante attacco di Eugenio Scalfari al Presidente del Consiglio, accusato di non aver sostenuto la candidatura di Enrico Letta alla Presidenza del Consiglio Europeo.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2016
Polizia di Stato | Sotto l'egida dell'Europol, raccoglie tutte le informazioni dei ricercati più pericolosi in UE. Tra le funzionalità c'è la segnalazione anche in forma anonima.

 
 
Condividi la notizia

9 aprile 2019
CONSIGLIO DI STATO | Quando ragioni di privacy non bastano a negare l'ostensione di documenti relativi all'offerta altrui.

 
 
Condividi la notizia

8 dicembre 2014
Linee guida in materia di trasparenza e pubblicità | Obbligo di anonimizzare i dati identificativi oscurandoli in tutti i documenti, anche negli allegati, pubblicati su internet.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2019
Governo | Approvato un decreto legge. La sintesi delle principali misure urgenti.

 
 
Condividi la notizia

11 ottobre 2014
British Library | Il documento firmato nel 1215 dal re d'Inghilterra Giovanni Senzaterra e' stato ritenuto dagli studiosi uno dei documenti piu' influenti della storia

 
 
Condividi la notizia

24 gennaio 2016
AgID | Da marzo 2016 comincerà il rilascio che si concluderà nel 2018. Una Smart Card che aumenterà il livello di sicurezza eliminando le possibilità di contraffazione.

 
 
Condividi la notizia

21 maggio 2014
Camera dei Deputati | Da venerdì e' possibile il rilascio di copie dei documenti desecretati

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2014
Dipartimento della Gioventù | Un sito web, una pagina Facebook, spot radiotelevisivi per diffondere il messaggio del movimento lanciato dal Consiglio d'Europa.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.