Condividi la notizia

Lavoro e benessere

Dimmi che lavoro fai e ti dirò quanto vivrai

L'aspettativa di vita collegata alla professione svolta e al titolo di studio posseduto. Il rischio di morire cresce, regolarmente, con l'abbassarsi del titolo di studio.

L'INMP - Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e delle malattie della povertà - ha presentato oggi a Roma, con un apposito convegno, i dati di una indagine nonché il "libro bianco sulle disuguaglianze in salute" che rappresentano una fotografia nitida e fedele del Paese, relativamente alle differenze presenti, sulla popolazione, in tema di salute.

Secondo tali dati il rischio di morire cresce, regolarmente, con l'abbassarsi del titolo di studio. Tra gli uomini considerando uno il rischio di un laureato, la mortalità cresce del 16% in caso di diploma superiore, + 46% se si possiede il diploma di scuola media e +78% se si detiene il titolo elementare.

In stretta connessione al possesso di titolo di studio esistono variabili dipendenti che influiscono quindi sulla longevita' delle persone. Un dirigente maschio, e' stato calcolato, può contare su un'aspettativa di vita di cinque anni più elevata rispetto ad un operaio non specializzato, della stessa età.

Le aspettative di vita, si è quindi osservato, crescono progressivamente salendo lungo la scala sociale. Essere poveri influisce, quindi, negativamente sullo stato di salute, la mancanza di beni materiali, soffrendo di disoccupazione, il possesso di un basso titolo di studio, sono tutti elementi che producono una maggiore esposizione di rischi sanitari e quindi per la salute, conseguentemente ci si ammala maggiormente e ci si cura di meno.

E' necessario certamente combattere le disuguaglianze per ridurre la mortalità  degli uomini del 25% e delle donne del 10%. Queste differenze rappresentano un freno allo sviluppo del Paese, sia sociale che economico, gravando sul servizio sanitario e sulle politiche assistenziali e di welfare.

Con questo primo convegno annuale dell'INMP si è inteso promuovere l'occasione per comprendere anche come si muove la sanità pubblica per contrastare le disuguaglianze sulla salute, assistendo al contempo le fasce più deboli della società.

Il Direttore dell'Istituto, Concetta Mirisola, ritiene necessario esporre questi nuovi progetti, particolarmente la Rete nazionale per le problematiche di assistenza in campo sociosanitario, legate alla povertà  e alle migrazioni e L'Osservatorio epidemiologico nazionale.

Far collaborare tutti gli attori, dell'assistenza e della ricerca, a livello centrale e territoriale, e' il presupposto per costruire davvero una società sana, solidale e coesa. Maggiore equità' per orientare le politiche della salute, implementare la Rete Nazionale degli operatori dedicati alla cura degli "ultimi" per rendere efficace e omogenea, sul territorio, l'azione di contrasto delle disuguaglianze sociali del nostro Paese.

Stefano Olivieri Pennesi

(2 dicembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

4 novembre 2018
Istituto superiore sanità | Le donne si scontrano con una qualità di vita peggiore rispetto agli uomini. L'impatto sia economico che sociale.

 
 
Condividi la notizia

17 luglio 2017
CIPE | L'accordo porterà ad una rete diffusa prevista dal Piano nazionale per la ricarica dei veicoli elettrici. 28,7 milioni di risorse dal Ministero Infrastrutture e Trasporti.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2015
Inps | L'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale impegnato nelle attività di welfare.

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2014
Sanitá ed assistenza | Un rapporto del Censis fotografa una sensibile diminuzione nell'ultimo anno delle spese private per sanitá ed assistenza, che al contrario negli anni precedenti erano aumentate a fronte dei continui tagli di bilancio al welfare pubblico.

 
 
Condividi la notizia

30 maggio 2014
INFANZIA A RISCHIO | L'allarme di Save the children: 27 milioni di piccoli rischiano l'esclusione sociale. Appello agli europarlamentari: servono politiche contro la povertà educativa

 
 
Condividi la notizia

16 settembre 2015
Riconoscimento internazionale | La conferenza stampa di presentazione dell'importante promozione si terrà il 18 settembre.

 
 
Condividi la notizia

11 maggio 2014
Ministero della Salute | Consigli, regole e informazioni utili nel nuovo portale della Federazione Nazionale Collegi Infermieri.

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2015
Istat | Nel 2014, 1 milione e 470 mila famiglie (5,7%) è in condizione di povertà assoluta, per un totale di 4 milioni 102 mila persone (6,8%).

 
 
Condividi la notizia

11 aprile 2014
Equitalia | Firmato il protocollo d'intesa tra Equitalia e le confederazioni aderenti a Rete Imprese Italia per innovare e semplificare il rapporto fisco-imprese

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2018
Corte di Cassazione | Non sempre l'Amministratore di un "forum" in rete è personalmente responsabile del contenuto.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2014
Ministero dell'Interno | Presentati al Forum P.A. due progetti per innovare e fare rete

 
 
Condividi la notizia

17 ottobre 2017
TUTELA DEI CONSUMATORI | L'AGCM accoglie gli impegni di 3 grandi marche, sulle richieste di interventi di assistenza a domicilio coperti da garanzia legale.

 
 
Condividi la notizia

20 novembre 2015
Ambiente | I 195 Stati membri, nell'ambito della 38° Sessione Plenaria della Conferenza Generale, hanno riconosciuto la Rete dei Geoparchi Mondiale quale Progetto prioritario.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Unione Europea | Firmato l'accordo MEF-Banca Europea degli Investimenti per finanziare il piano di interventi sulla rete ferroviaria ‘convenzionale’ gestita da Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

 
 
Condividi la notizia

24 novembre 2015
Ministero della Salute | il Ministro Beatrice Lorenzin, commentando i dati, ha evidenziato la necessità di focalizzare il lavoro sul rispetto dei Livelli essenziali di assistenza nel Centro Sud”.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.