Condividi la notizia

Unioncamere

Milano la "capitale" dei brevetti

Capitale italiana della finanza, ma anche capofila per la produzione di idee innovative. Per Unioncamere, il 16% dei brevetti e il 18.4% dei marchi depositati in Europa nell'ultimo decennio provengono dalla città Meneghina.

Secondo Unioncamere Milano guida la classifica italiana della produzione di idee innovative. Soltanto alla capitale Meneghina si devono il 16% dei brevetti e il 18,4% dei marchi depositati dal Belpaese in Europa nell’ultimo decennio, ma anche il 15% dei disegni comunitari depositati nello scorso quinquennio.

Le tecnologie verdi vanno per la maggiore con 2218 brevetti. Questi ultimi rappresentano solo il 5,3% delle 40,2 mila domande italiane brevettuali pubblicate nell’ultimo decennio dall’European Patent Office (EPO), ma avanzano a passo sostenuto, con un ritmo superiore al 6% l’anno. Per tutelare i settori tipici del made in Italy, però, l’ingegno italiano punta soprattutto sui disegni e sui marchi comunitari, trovando al Nord la principale fonte di ispirazione: tra il 2009 e il 2013 dal Nord Est proviene infatti ben il 43% delle quasi 97,5 mila domande italiane di disegni depositati all’Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno (UAMI), mentre dal Nord Ovest viene il 40% dei circa 60,8 mila marchi comunitari depositati sempre presso lo UAMI tra il 2004 e il 2013.

E’ quanto emerge dal rapporto 2014 dell’Osservatorio Unioncamere Brevetti, Marchi e Design, che mette a fuoco gli strumenti utilizzati per la tutela della proprietà industriale in ambito comunitario. 

L’obiettivo di questo lavoro – ha detto il Presidente di Unioncamere,Ferruccio Dardanello – è quello di offrire alle istituzioni, alle stesse imprese e all’opinione pubblica del Paese strumenti più efficaci di analisi delle strategie di innovazione tecnologica e di differenziazione del prodotto praticate dalle aziende e dai gruppi italiani. Un know how che può rivelarsi prezioso per aiutare soprattutto quelle piccole e piccolissime imprese, che costituiscono la spina dorsale del nostro Paese,  a fare un salto di qualità recuperando competitività sui mercati globali

Fonte Unioncamere

 

Paolo Romani

(27 dicembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

3 febbraio 2015
PCM | Dal 2 febbraio 2015 è possibile trasmettere da casa, online, direttamente al Ministero dello Sviluppo economico le domande di brevetto, marchio e disegno industriale.

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2014
Ufficio brevetti europeo | L'ufficio brevetti europeo ha comunicato la classifica del numero delle invenzioni registrate e l'Italia risulta solo all'undicesimo posto

 
 
Condividi la notizia

21 ottobre 2015
Sviluppo Economico | Riguarda i redditi derivanti dall'utilizzo di opere dell'ingegno, di brevetti industriali, marchi, disegni e modelli.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2015
Fiscalità | Riguarda i redditi derivanti dall'utilizzo di opere dell'ingegno, di brevetti industriali, marchi, disegni e modelli.

 
 
Condividi la notizia

28 agosto 2015
Sgravi fiscali | La norma, introdotta nella legge di stabilità 2015, riguarda i redditi derivanti da opere di ingegno. E' già in vigore il credito d’'imposta sulle spese in ricerca e sviluppo.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2015
sgravi fiscali | Al via l'agevolazione per i redditi derivanti dall'utilizzo di beni immateriali come opere d’ingegno, brevetti industriali, marchi ecc. introdotta dalla legge di stabilità 2015 (L. 190/2004).

 
 
Condividi la notizia

6 dicembre 2017
MISE | Le agevolazioni che promuovono l’'estensione del proprio marchio a livello comunitario ed internazionale, tutta la documentazione all’'interno dell’'articolo.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2017
MISE | Da dicembre sarà possibile depositare una Domanda Internazionale di Brevetto utilizzando il deposito telematico ePCT.

 
 
Condividi la notizia

4 novembre 2014
Green Economy | In base ai dati di GreenItalia 2014 di Unioncamere e Fondazione Symbola il 26,6% delle imprese eco-investitrici prevedono di assumere nel 2014 contro il 12,1% delle non investitrici.

 
 
Condividi la notizia

11 dicembre 2015
Mise | Pubblicati due bandi per promuovere la messa in produzione e la commercializzazione di prodotti correlati ad un disegno o modello registrato e sostenere la capacità innovativa e competitiva delle Pmi all’'estero.

 
 
Condividi la notizia

26 marzo 2016
Imprenditoria | Marocco, Cina e Albania sono le nazioni leader tra gli imprenditori con passaporto straniero. Nel 2015 raggiungente oltre 350.000 unità, ossia il 10,9% di tutte le imprese individuali Italiane.

 
 
Condividi la notizia

9 giugno 2014
CONTRAFFAZIONE ALIMENTARE | Il rapporto di Legambiente e Movimento Difesa del Cittadino: l'Italia perde in Europa 26 miliardi di euro.

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2014
Lotta alla contraffazione | Antitrust chiude 50 siti che vendono falsi prodotti di grandi marchi.

 
 
Condividi la notizia

8 ottobre 2015
Opportunità | L'incentivo, a fondo perduto, fa parte del Progetto "Brevetti+2" del Ministero dello Sviluppo Economico.

 
 
Condividi la notizia

7 aprile 2015
Camere di commercio | Pubblicati i dati dell'indagine condotta da Unioncamere/Infocamere sulle imprese straniere operanti in Italia.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.