Condividi la notizia

Sondaggi

Disoccupazione, burocrazia e tasse troppo alte i nemici piu' temuti dagli italiani

Il Direttore dell'Istituto Demopolis ha illustrato le conclusioni di un sondaggio sulle priorita' da indicare al Governo per cambiare il Sistema Paese

L’Istituto Demopolis, per la trasmissione televisiva “Otto e mezzo”, La 7, ha chiesto agli italiani cosa sia più utile per sbloccare, cambiare e far ripartire il Paese. Il sondaggio è stato effettuato su 1002 intervistati, rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne, divisa per genere, età ed area geografica di residenza.

In primo luogo, per il 73% degli intervistati “occorre dare la massima priorità agli interventi per la ripresa economica ed occupazionale. Subito dopo, il 67% degli italiani punta il dito sulle tasse troppo elevate per famiglie ed imprese.

Il Direttore di Demopolis, Pietro Vento,  ha poi specificato che “c’è una grande attenzione per la Riforma e la semplificazione della burocrazia, ritenuta importante per il 52 del campione intervistato, ma ancora di più dai rappresentanti del tessuto produttivo : il 67% degli imprenditori.

Il dr. Vento ha poi precisato che “su alcuni punti del piano di Riforma della P.A., illustrata da ministro Madia e approvata nel CdM di venerdì scorso, si riscontra un grande consenso nell’opinione pubblica. In particolare su : abbattimento degli sprechi, riduzione dei costi della P.A., tetto massimo dei compensi ai dirigenti e revocabilità degli incarichi (si dichiarano d’accordo il 63%).

La maggioranza appoggia anche quella che il Premier ha definito “ricambio generazionale” e l’attribuzione di un P.I.N. per l’accesso diretto e per sveltire le pratiche amministrative.

Secondo il Direttore di Demopolis, per oltre i due terzi degli intervistati la battaglia più dura che il Governo dovrà affrontare sarà proprio quella contro la burocrazia, per attuare la Riforma della P.A. : ritenuta dagli italiani ancora più difficile della riorganizzazione del sistema fiscale.

Moreno Morando

(17 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

28 maggio 2014
Funzione Pubblica | Renzi:"Madia mi ha portato il report delle consultazioni sulla riforma della P.A.". "Ci siamo"

 
 
Condividi la notizia

13 giugno 2014
Riforma della P.A. | Nell'incontro di ieri il ministro per la PA ha illustrato alle OOSS i tratti fondamentali della Riforma che sara' portata all'esame del Cdm. Smentita la mobilita' entro 100 km

 
 
Condividi la notizia

3 luglio 2014
Chiesa | Mentre mons. Galantino e il Papa fanno costanti appelli alla povertà nella Chiesa, sono migliaia gli enti, scuole e ospedali compresi a godere delle esenzioni governative da IMU e TASI.

 
 
Condividi la notizia

11 giugno 2014
Pubblica Amministrazione | In vista delle decisioni del Governo nella riunione fissata per il 13 giugno, il ministro Madia ha convocato le OO.SS. di categoria, aggiungendo ai 44 punti gia' oggetto di consultazione anche il tema del rinnovo del contratto.

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2015
Parlamento | Votata la fiducia in Senato. Le novità su TASI, IMU, IRES, IRAP, accatastamento immobili, detrazioni fiscali per ristrutturazione edilizia ed efficienza energetica, dirigenti pubblici, turn over nella P.A. ed altro.

 
 
Condividi la notizia

4 agosto 2015
Attività del Parlamento | Il Senato ha approvato in via definitiva, con 145 voti favorevoli e 97 contrari, il ddl delega presentato dal Governo.

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
TASSE E TRIBUTI | Il calcolo della Cgia di Mestre. Tasi e Imu, poi Irpef e Iva, ma la più cara sarà l'Ires

 
 
Condividi la notizia

10 novembre 2014
Confederazione Nazionale dell'Artigianato | In un report presentato al responsabile del Dicastero della P.A. la Confederazione ha lanciato il suo allarme contro i ritardi e la disorganizzazione della macchina pubblica.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2014
Riforma della P.A. | Cantone potra' chiedere il commissariamento anche dei concessionari. Lunedi' il decreto sulla riforma della P.A. all'esame dell'Aula di Montecitorio

 
 
Condividi la notizia

10 settembre 2014
Fisco | Ultimo giorno per trasmettere le aliquote ma non tutti i Comuni hanno deliberato. Cgia, la Tasi sarà più “leggera” dell’Imu in molti capoluoghi: in testa Siena con 374 euro

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2014
Riforma della P.A. | Dopo aver chiesto per tre volte la fiducia in una settimana, il Governo incassa il via libero definitivo sulla prima parte della riforma.

 
 
Condividi la notizia

18 gennaio 2015
Dichiarazioni fiscali | Il Dipartimento delle Finanze diffonde le statistiche sulle dichiarazioni IRES (Imposta sul Reddito delle Società) ed IRAP (Imposta Regionale sulle Attività Produttive) per l'anno d'imposta 2012.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2014
Fisco | Mentre circa un decimo dei Comuni italiani ha già stabilito aliquote e detrazioni per la Tasi in scadenza il 16 giugno, il Governo studia un rinvio del pagamento a settembre.

 
 
Condividi la notizia

12 agosto 2015
MIPA | Il Ministero pubblica sul sito istituzionale una sintesi della Legge che ha appena avuto il via libera dalle Camere.

 
 
Condividi la notizia

5 marzo 2015
Giustizia amministrativa | L'Anci Lazio ed i Comuni del Lazio (vedi elenco) impugnano la classificazione ISTAT. Il TAR concede all'ISTAT venti giorni per depositare una dettagliata relazione in risposta alle contestazioni degli Enti Locali.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.