Condividi la notizia

TONACHE E PEDOFILIA

Monsignor Jozef Wesolowski condannato a dimettersi dallo stato clericale

Il Nunzio apostolico della Repubblica Dominicana accusato di pedofilia era stato richiamato a Roma proprio prima dell'avvio dell'indagine penale nel 2013

Monsignor Jozef Wesolowski, ex Nunzio apostolico nella Repubblica Dominicana, è stato condannato alle dimissioni dallo stato clericale. La decisione è arrivata ieri al termine del processo di primo grado secondo il diritto canonico (presso l'ex tribunale del Sant'Uffizio) a cui l'arcivescovo era stato sottoposto dopo la diffusione di notizie su un suo coinvolgimento in alcuni episodi di pedofilia nella Repubblica Dominicana.

Il 2 settembre 2013 i media di Santo Domingo hanno diffuso la notizia, due giorni dopo l'autorità giudiziaria ha aperto un'inchiesta accusando di pedofilia Wesołowski. La Santa Sede però, nel frattempo, lo aveva richiamato a Roma (giustificando l'atto come un procedimento amministrativo) e aveva confermato le indagini e le accuse ritenendole abbastanza gravi da consigliare la sospensione del nunzio, ma negando che esse fossero la causa del suo richiamo. La sua presenza all'interno della Città del Vaticano però, di fatto, salvava il nunzio da qualsiasi richiesta di estradizione dato che lo Stato della Chiesa non lo contempla. Il nunzio apostolico è il rappresentante diplomatico permanente della Santa Sede presso uno Stato, è di fatto il capo della missione diplomatica e tiene i rapporti con lo Stato e le chiese di quel Paese in cui si trova.

Il capo della sala stampa e portavoce del Vaticano Federico Lombardi ieri ha annunciato la decisione e ha annunciato anche che l'arcivescovo sarà sottoposto a limitazioni della libertà personale, perché non si sottragga agli ulteriori processi penali, a cominciare da quello del Tribunale Vaticano. Fino a ieri il nunzio 66enne aveva usufruito di una relativa libertà di movimento in attesa che la Congregazione per la dottrina della fede procedesse a verificare il fondamento delle accuse mosse a suo carico. “Ora – aggiunge Lombardi - tenuto conto della sentenza ora pronunciata dal Dicastero, saranno adottati nei confronti dell'ex nunzio tutti i provvedimenti adeguati alla gravità del caso”. La decisione arriva a due settimane dalla denuncia di un altro vescovo della Repubblica Dominicana che aveva visto l'arcivescovo passeggiare tranquillamente e libero all'interno del Vaticano.

Questo atto si inserisce in quella politica di tolleranza zero avviata da papa Ratzinger e proseguita da Papa Bergoglio, e replica forse anche alla dura condanna della Commissione Onu per i diritti dei minori che a febbraio condannò alcune politiche della Santa Sede che hanno permesso a religiosi di abusare sessualmente di decine di migliaia di bambini e ragazzi. In quella occasione venne chiesta l'immediata rimozione dei responsabili di quegli atti, e la loro consegna alle autorità civili, oltre all'apertura degli archivi sui pedofili e sugli uomini di chiesa che hanno coperto i loro crimini.

“Il Vaticano ha violato la convenzione per i diritti dei minori - ha detto il presidente del Comitato Onu per i diritti dei bimbi Kristen Sandberg, rispondendo alla domanda se il dossier mostra che sia stata violata la convenzione - La mia semplice risposta è sì, perché non hanno fatto tutto quello che avrebbero dovuto”.  

Giuseppe Bianchi

(28 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

24 settembre 2014
LOTTA ALLA PEDOFILIA | Nel settembre 2013 lo scandalo a Santo Domingo, due giorni prima dell'apertura delle indagini penali l'arcivescovo venne richiamato a Roma (il Vaticano non contempla l'estradizione). Si trova ai domiciliari nel Collegio dei Penitenzieri.

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2014
Vaticano | Rispondendo alla Reuters padre Ciro Benedettini chiarisce come le frasi del Papa sui mafiosi non possano essere intese come una revisione del codice di diritto canonico.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2014
Vaticano | In una conferenza stampa improvvisata sul volo che lo riporta a Roma, Papa Francesco parla a ruota libera di pedofilia, scandali finanziari e conferma la possibilità che si dimetta quando le forze non lo sosterranno più.

 
 
Condividi la notizia

7 luglio 2014
IOR | Cambio al vertice dello IOR. La banca del Vaticano si disimpegna intanto dagli investimenti finanziari e c'è chi vede nell'operazione IOR una strategia per la progressiva dismissione delle proprietà della Santa Sede.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Vaticano | Il Vescovo emerito di Ivrea, Mons. Bettazzi, parla alla radio della possibilità che Papa Francesco si dimetta fra quattro anni.

 
 
Condividi la notizia

26 maggio 2014
Betlemme | Durante la messa domenicale a Betlemme, il Papa ha invitato i leader di Israele e Palestina a parlare di pace nella "sua casa".

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2014
Chiesa | Papa Francesco apre l'assemblea generale della CEI. Bacchettate al carrierismo e alla vanità e tre priorità per i vescovi italiani.

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2014
Anatema contro la criminalita' organizzata | Nella sua visita in terra calabrese Papa Francesco ha attaccato ogni forma di criminalita' organizzata. Commenti positivi del Procuratore aggiunto di Reggio Calabria e della presidente della Commissione Parlamentare Antimafia

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2014
Matrimonio | In attesa del sinodo che dovrà pronunciarsi sulla riammissione ai sacramenti dei divorziati risposati, Bergoglio promuove una commissione per studiare la riduzione dei processi canonici di annullamento.

 
 
Condividi la notizia

3 luglio 2014
Chiesa | Mentre mons. Galantino e il Papa fanno costanti appelli alla povertà nella Chiesa, sono migliaia gli enti, scuole e ospedali compresi a godere delle esenzioni governative da IMU e TASI.

 
 
Condividi la notizia

1 aprile 2015
Fisco | Il nostro Paese è il primo a sottoscrivere un accordo in materia fiscale.

 
 
Condividi la notizia

28 giugno 2014
Vaticano | Il cambio di programma ha scatenato una ridda di ipotesi sulle reali condizioni di salute del Pontefice

 
 
Condividi la notizia

26 aprile 2014
Chiesa e laici | Continuano a meravigliare le iniziative del Pontefice venuto dall'altra parte del mondo che sta cercando di rinnovare la Chiesa

 
 
Condividi la notizia

2 febbraio 2015
Guardia di Finanza | I finanzieri del Comando Unità Speciali della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito arresti e perquisizioni disposti dalla Procura della Repubblica capitolina. Nell'articolo il video.

 
 
Condividi la notizia

9 giugno 2014
Vaticano | Storico incontro in Vaticano fra i leader di Israele e Palestina per pregare assieme a Francesco per la pace in Medio Oriente.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.