Condividi la notizia

Chiesa e laici

Papa Francesco sorprende ancora e chiama Marco Pannella

Continuano a meravigliare le iniziative del Pontefice venuto dall'altra parte del mondo che sta cercando di rinnovare la Chiesa

Nel corso di una cordiale telefonata Papa Bergoglio ha voluto sincerarsi dello stato di salute di Marco Pannella, chiedendogli di sospendere il suo ennesimo sciopero della fame e della sete. Qualche commentatore si è mostrato sorpreso, dato che molti considerano il leader radicale il più “anti-clericale” fra i politici italiani.

La Chiesa Cattolica, in realtà, non è mai stata monolitica; basti pensare che, nel 1958, nel giro di pochi mesi si è passati da Pio XII a Giovanni XXIII, due pontefici diversissimi l’uno dall’altro; e che al suo interno, solo riferendosi agli ultimi anni, hanno convissuto personaggi completamente differenti come i cardinali Carlo Maria Martini e Camillo Ruini. E’ probabilmente anche per questa caratteristica che essa esiste da 2000 anni.

Il modo completamente nuovo di proporsi che caratterizza Papa Francesco continua ad attirare l’attenzione di credenti (sia dei conservatori, che dei progressisti), laici, atei ed agnostici. Le sue dichiarazioni di comprensione nei confronti dei divorziati e degli omosessuali (la Chiesa deve accogliere, non escludere”, ha detto in sostanza) hanno provocato grande interesse nel mondo laico e qualche perplessità fra chi è avverso alle novità.

La lettera inviata qualche mese fa al fondatore di Repubblica Eugenio Scalfari, nella quale ha affrontato con grande apertura il tema del confronto tra credente e laico, e soprattutto il loro successivo incontro, è stato giudicato in modo molto diverso dai vari osservatori ed opinionisti. A me sembra che, in realtà, Papa Francesco stia solo facendo il suo “mestiere”. Fin dall’inizio del suo pontificato si è visto che avrebbe operato per preparare la Chiesa alle sfide della modernità, senza tuttavia rinunciare ai valori sui quali si fonda la sua stessa esistenza.

E’ un Papa diverso, non c’è dubbio; che si ritiene prima di tutto “vescovo di Roma”, il che comporta anche un’ importante concessione alle secolari richieste della Chiesa Cristiana Ortodossa, che non ha mai riconosciuto il primato della Chiesa di Roma. A parte questo, Papa Francesco si rivolge in primo luogo ai poveri, ai derelitti; riportando quindi le priorità della Chiesa alle sue stesse origini. Occorre, quindi, guardare ai suoi comportamenti con occhi diversi e consci che, molto probabilmente, siamo solo all’inizio di un pontificato che sembra indirizzato sulla strada del cambiamento radicale.

Qualche settimana fa il quotidiano “Libero” ha lanciato un sondaggio per chiedere se il Papa sia di destra o di sinistra. A qualcuno può non piacere, ma si fa torto alla sua intelligenza se ci si chiede da quale parte politica si sia schierato Papa Francesco.

Lui si rivolge a tutti, senza steccati e pregiudizi e non penso che gli importi alcunché degli schieramenti della politica; soprattutto di quella di casa nostra.

 

 

Moreno Morando

(26 aprile 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

18 agosto 2014
Vaticano | Scioccanti dichiarazioni di Papa Francesco sul volo di ritorno dalla Corea. Solo qualche settimana fa aveva confidato di essere disposto ad andare a Gaza per fermare i bombardamenti. Confidenza smentita da padre Lombardi.

 
 
Condividi la notizia

15 novembre 2015
Notizie dall'Honduras | Il Cardinale Oscar Rodriguez Maradiaga, Presidente della Conferenza episcopale honduregna, ha caldeggiato la visita del Pontefice in Lucania, sulla scorta tra l'altro di una lettera consegnatagli dal Presidente Pittella nello scorso mese di febbraio.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2014
Riforme | La tesi del Presidente della Bce sembra molto simile a quella di Eugenio Scalfari, secondo cui l'Italia dovrebbe affidarsi alla "troika", cioe' UE, Bce e Fmi.

 
 
Condividi la notizia

15 giugno 2014
Ultime dal Vaticano | Il Pontefice, intervistato da una rete spagnola, ha ribadito di prediligere il contatto diretto con la gente comune

 
 
Condividi la notizia

8 giugno 2014
Vaticano | Su invito del Pontefice oggi si ritroveranno in Vaticano il Presidente israeliano e quello palestinese. La politica non c'entra. Forse.

 
 
Condividi la notizia

21 giugno 2014
Ultime dal Vaticano | Il Pontefice visita la Calabria, mentre nei giorni scorsi ha ricevuto i partecipanti alla Conferenza Internazionale per la lotta alla droga e quelli del Convegno sulla Liberta' religiosa

 
 
Condividi la notizia

14 agosto 2014
La Giornata del Premier | Giro vorticoso di incontri per il Presidente del Consiglio che deve far fronte a una situazione sempre piu' preoccupante

 
 
Condividi la notizia

19 giugno 2015
Laudato si' | Secondo Gian Luca Galletti il richiamo del Pontefice sui temi ambientali è rivolto a tutto il pianeta.

 
 
Condividi la notizia

15 agosto 2014
Visita a Seul | Nella sua prima visita nel continente asiatico, il Pontefice ha auspicato la riconciliazione fra le due Coree

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Vaticano | Il Vescovo emerito di Ivrea, Mons. Bettazzi, parla alla radio della possibilità che Papa Francesco si dimetta fra quattro anni.

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2014
Mondiali di calcio in Vaticano | Nel piu' piccolo e meno popolato Stato del mondo va in scena oggi il derby fra la squadra del "monarca assoluto" (il Papa argentino) e la squadra del cuore dell'esercito addetto alla sua sicurezza (le guardie svizzere)

 
 
Condividi la notizia

29 giugno 2014
Riforme e semestre UE | Martedi' comincia il semestre UE a presidenza italiana, ma il Premier sara' particolarmente impegnato anche sul fronte interno. Da segnalare, intanto, il pesante attacco di Eugenio Scalfari al Presidente del Consiglio, accusato di non aver sostenuto la candidatura di Enrico Letta alla Presidenza del Consiglio Europeo.

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2014
Chiesa | Papa Francesco apre l'assemblea generale della CEI. Bacchettate al carrierismo e alla vanità e tre priorità per i vescovi italiani.

 
 
Condividi la notizia

9 giugno 2014
Vaticano | Storico incontro in Vaticano fra i leader di Israele e Palestina per pregare assieme a Francesco per la pace in Medio Oriente.

 
 
Condividi la notizia

26 maggio 2014
Betlemme | Durante la messa domenicale a Betlemme, il Papa ha invitato i leader di Israele e Palestina a parlare di pace nella "sua casa".

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.