Condividi la notizia

Lavoro e dintorni

Garanza Giovani. Pronto, Monitoraggio, Via.

Primi adempimenti e interventi del Piano Garanzia Giovani

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato il 1° Monitoraggio del Programma Garanzia Giovani, partito lo scorso 1° Maggio 2014, tale attività verrà svolta, costantemente, al fine di misurare l’efficacia e l’efficienza del Piano con lo scopo, anche, di individuare azioni correttive eventuali nonchè per migliorare permanentemente gli interventi.

Il monitoraggio in questione si articola in quattro settori di intervento;

- Valutazione del processo di implementazione dei piani regionali

- Monitoraggio dei servizi erogati e dei beneficiari degli interventi

- Valutazione d’impatto degli interventi

- Valutazione d’impatto in ottica comparativa comunitaria.

Le attività di analisi, monitoraggio e valutazione si basano, sostanzialmente, sulle informazioni che confluiscono nella piattaforma tecnologica del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, quale fonte certa dei dati e delle conseguenti elaborazioni, in modalità open data, a beneficio di operatori e utenti finali.

Il monitoraggio verterà, inoltre, su una serie di indicatori, in aderenza al Regolamento UE 1303/2013, distinti per tipologia che compongono appunto il Piano di attuazione italiana della Garanzia per i Giovani.

Con la descrizione di queste cinque categorie di indicatori vengono definiti “beneficiari potenziali” coloro che potranno essere coinvolti nel Piano G.G., denominati “partecipanti”; a loro volta suddivisi in tre categorie specifiche: “registrati”, coloro che aderiscono all’iniziativa; “iscritti o presi in carico”, individui registrati che dopo essere stati contattati dai Centri per l’Impiego Pubblici o da altro soggetto accreditato, si presentano ai Centri/Agenzie, per essere “presi in carico”; “destinatari”, individui già presi in carico che sottoscrivono il “patto di servizio” e ricevono l’offerta di una “misura di supporto” finalizzata all’integrazione nel mercato del lavoro.

A questo viene aggiunta la necessaria scansione temporale legata agli step di ciascun partecipante, quale: data di registrazione, data di iscrizione, data di offerta, data di inizio, data di fine, al programma. 

Il primo report, corrispondente alla prima settimana di attivazione del Piano G.G., segnala che hanno aderito circa 30.000 giovani e precisamente 29.936 di cui 21.189, previa iscrizione al portale nazionale e 8.747 rilevati dai portali regionali.

Le Regioni con il maggior numero di adesioni risultano essere: la Campania con 6.656 unità, la Sicilia con 4.981 unità e la Toscana con 3.358 unità. Allo stato risultano firmate le “convenzioni”, fondamentali per lo svolgimento ed implementazione del Piano Garanzia Giovani, con tredici Regioni e precisamente: Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto, e provincia autonoma di Trento.

Sono stati sottoscritti, inoltre, Protocolli di collaborazione con: Finmeccanica, CIA e AGIA, nonché con altre organizzazioni aderenti a Rete Impresa Italia: Cna, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Casartigiani.

Stefano Olivieri Pennesi

(10 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

28 aprile 2014
Lavoro | Stage retribuiti per circa un milione di ragazzi tra i 15 ed i 29 anni, queste ed altre opportunità dal Ministero del Lavoro e dalle Regioni.

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2014
Lavoro e garanzia giovani | Alla settima settimana circa 90.000 giovani si sono registrati al portale.

 
 
Condividi la notizia

16 marzo 2017
Benefici | Il messaggio dell'Inps sul modello telematico per richiedere gli incentivi.

 
 
Condividi la notizia

4 dicembre 2014
Somministrazione lavoro | Necessarie garanzie finanziarie. Obbligo di deposito cauzionale. Nel primo biennio di attività 350.000 euro di fideiussione nell'Interpello del Ministero del Lavoro.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2014
Mercato del lavoro | Presso la Commissione lavoro della Camera dei deputati sono stati presentati i dati emersi dal sistema informativo Excelsior su gestione dei servizi per il mercato del lavoro nonché sul ruolo ed attività degli operatori.

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2014
Lavoro e dintorni | Stato dell'arte su nuovi report e nuovi protocolli d'intesa sottoscritti dal Ministero del Lavoro

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2016
Infortuni lavoro | L'Inail offre uno spaccato con il suo open data, sul fenomeno delle morti bianche e sugli infortuni sul lavoro.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2016
Ministero del Lavoro | Dall'avvio del programma ci sono 1,4 milioni di giovani disoccupati in meno e i NEET (giovani senza lavoro e non impegnati in corsi di istruzione o formazione) sono diminuiti di 700 mila unità.

 
 
Condividi la notizia

8 giugno 2015
Italia digitale | Dati.gov.it dal 2011 ospita il catalogo degli open data pubblicati da Ministeri, Regioni ed Entilocali.

 
 
Condividi la notizia

10 febbraio 2016
Ministero del Lavoro e Inail | Disponibili finanziamenti per circa 14 milioni e mezzo di euro. Scadenza per la presentazione delle domande ore 13 del 19 aprile 2016.

 
 
Condividi la notizia

4 aprile 2016
Incentivi all'Occupazione | Individuato quale Organismo intermedio per svolgere i controlli, periodici ed a campione, sulla legittima fruizione

 
 
Condividi la notizia

25 febbraio 2017
Ministero del Lavoro | 131° Report settimanale. Sono oltre 454mila i giovani cui è stata proposta almeno una misura.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2016
INPS | La circolare con le modalità per l'applicazione della nuova normativa per fruire dell’incentivo.

 
 
Condividi la notizia

13 settembre 2015
Innovazione e lavoro | Google, Ministero del Lavoro e Unioncamere attivano sinergie per formare i giovani a vantaggio delle Pmi.

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2016
Lavoro | Pubblicati in G.U. gli Statuti delle due agenzie di diretta promanazione del Ministero del Lavoro.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.