Condividi la notizia

Mercato del lavoro

La Commissione Lavoro del Senato apre la strada alla modifica dell'art. 18

Via libera della Commissione di Palazzo Madama al jobs act, compreso l'emendamento che introduce il contratto a tutele crescenti e, quindi, la contestatissima modifica della norma.

La Commissione del Senato ha dato via libera alla delega sul mercato del lavoro (il c.d. jobs act), che comprende anche l’emendamento del Governo che introduce il contratto a tempo indeterminato “a tutele crescenti”. Si prevede che l’Aula di Palazzo Madama inizierà ad esaminare il provvedimento martedì o mercoledì della prossima settimana. Ne dà notizia TMnews.

E’ stato proprio l’emendamento presentato ieri dall’Esecutivo a scatenare una serie di reazioni contrarie, non solo dei sindacati, del M5S e Sel, ma anche da parte della minoranza PD. Tutti quelli che si oppongono all’emendamento, infatti, ritengono inaccettabile il fatto che il contratto a tutele crescenti apra, di fatto, la strada alla modifica dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, che sostanzialmente limita la possibilità di licenziamento ai soli casi di “giusta causa”.

Proprio oggi la Cgia di Mestre ha diffuso alcuni dati, dai quali si ricava che solo il 2,4% delle aziende italiane (105.000 su 4.426.000 in totale) sono sottoposte alla disciplina dell’art.18, avendo più di 15 addetti. Tuttavia, va subito chiarito che queste aziende occupano il 57,6% dei dipendenti del settore privato dell’industria e dei servizi.

La Cgia di Mestre ha precisato che, dal totale dei 22 milioni di lavoratori presenti in Italia, sono stati tolti i lavoratori autonomi, i dipendenti pubblici, gli addetti nel settore agricolo e tutti quelli che, per legge, non sono tutelati da questa norma, come i dipendenti con contratto a tempo determinato. Ne deriva che, sugli  11.300.000 dipendenti restanti, circa 6 milioni e mezzo sono occupati in aziende con più di 15 addetti, dove si applica l’articolo 18. Si tratta, pertanto, di una platea amplissima.

In Commissione, la delega è passata con l’astensione di Forza Italia, mentre M5S e Sel sono usciti dall’aula. Nonostante le spaccature in casa PD -l’ex segretario Bersani ritiene “surreali” le intenzioni del Governo in materia- tutti gli otto i membri del Partito Democratico presenti in Commissione Lavoro hanno votato a favore. Proprio ieri, il Presidente della Commissione Maurizio Sacconi (NCD), aveva invece espresso il suo più vivo apprezzamento per l’iniziativa assunta dal Governo con l’emendamento citato.

I sindacati hanno già annunciato una mobilitazione unitaria per opporsi al disegno dell’Esecutivo, che è comunque intenzionato a procedere sulla strada del superamento dell’art. 18, almeno per quanto riguarda i nuovi assunti.

 

Moreno Morando

(18 settembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

7 marzo 2015
Riforma Lavoro | In vigore i primi due decreti attuativi del Jobs Act. Il d.lgs. n. 22/2015 e il d.lgs. n. 23/2015 ambedue in attuazione della legge n.183/2014

 
 
Condividi la notizia

23 dicembre 2015
Ministero del lavoro | Il Ministro Giuliano Poletti fornisce chiarimenti sulla circolare ministeriale n. 30 del 09.11.2015

 
 
Condividi la notizia

21 febbraio 2015
Lavoro | Le novità contenute nei decreti legislativi approvati dal Consiglio dei Ministri n. 51 del 20 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2015
Consiglio dei Ministri | Due provvedimenti sono stati adottati in via definitiva; gli altri quattro "in esame preliminare'.

 
 
Condividi la notizia

12 ottobre 2015
Lavoro autonomo | Per il Dipartimento delle Finanze, la tendenza degli effetti derivanti dalle nuove forme contrattuali sembra favorire la costituzione di rapporti di lavoro dipendente.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2014
Riforme | Con 166 voti favorevoli, 112 contrari e 1 astenuto, l'Assemblea ha approvato in via definitiva il disegno di legge rinnovando la fiducia al Governo.

 
 
Condividi la notizia

17 gennaio 2015
Riforma del Lavoro | Celebrati dal Ministro del Lavoro i primi quindici anni della Facoltà di Economia di Roma dell'Università Cattolica.

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2015
Welfare | Il Decreto Legislativo 15 giugno 2015 n.80 attua la delega prevista dalla Legge n.183/2014.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2015
Consiglio dei Ministri | L'Esecutivo ha dato il via libera a quattro provvedimenti, che comprendono anche i controlli a distanza e lo stop alle dimissioni in bianco.

 
 
Condividi la notizia

23 settembre 2015
Gazzetta Ufficiale | Pubblicati nella G.U. n. 221 del 23 settembre, Suppl. Ord. n. 53, i Decreti Legislativi approvati dal Governo nella riunione del 4 settembre scorso.

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2015
riforma del lavoro | Intervento del Ministero del Lavoro sul decreto semplificazioni del Jobs Act.

 
 
Condividi la notizia

21 giugno 2014
Lavoro | I ricorrenti sostengono che il "decreto Poletti" violerebbe il diritto comunitario abolendo l'obbligo di indicare la causale nelle proroghe dei contratti a termine

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2015
Ministero del Lavoro | Con una nota del 18 giugno il Dicastero ha risposto alle contestazioni di parte politica e sindacale a seguito dei provvedimenti del CdM.

 
 
Condividi la notizia

7 settembre 2015
Lavoro | Nel convegno si è precisato che il pacchetto di riforme adottate dal Governo Renzi è applicato a tutti gli ambiti del mercato.

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2016
Consiglio dei Ministri | Lavoro accessorio con tracciabilità dei Voucher, contratti di solidarietà, dimissioni e risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, queste ed altre le modifiche approvate in via preliminare.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.