Condividi la notizia

Riforma del Lavoro

Jobs Act: non solo quantità, ma anche qualità del lavoro

Celebrati dal Ministro del Lavoro i primi quindici anni della Facoltà di Economia di Roma dell'Università Cattolica.

I giovani universitari sono stati al centro dell'evento di ieri, al quale ha presenziato il Ministro del Lavoro, per celebrare i primi quindici anni di attività dall'attivazione della Facoltà di Economia di Roma dell'Universita' Cattolica.

Il contributo del Ministro Poletti, in rappresentanza del Governo, si è ovviamente incentrato sul grave tema della disoccupazione giovanile affermando che, tale problema, non può limitarsi alla questione di numeri e statistiche e conseguenti disquisizioni, ma che assume grande rilievo anche dal punto di vista della qualità del lavoro offerta dal mercato.

L'importanza e' anche ovviamente la tipologia di impieghi da poter offrire a chiunque ricerchi lavoro. "La qualità del lavoro deve contare esattamente come la quantità del lavoro... Bisogna investire sulla formazione, favorire l'alternanza tra scuola e lavoro e premiare chi si impegna e ci prova".

E ancora il Ministro afferma: "La prima regola deve essere creare maggiori e migliori opportunità di impiego. Bisogna passare da una assistenza passiva ad una inclusione attiva. E per farlo servono sia operazioni strutturali sia interventi che portino risultati già nel breve periodo".

Il convegno, in conclusione dei lavori, e' stato motivo, per il titolare del Dicastero del Lavoro, per garantire che entro il mese di febbraio si definirà il decreto per la riduzione delle "tipologie contrattuali" con l'inserimento di tale questione all'interno di uno dei provvedimenti attuativi fondamentali del Jobs Act. Uno dei primi riflessi tangibili sarà quello che riguarderà la lotta alla "precarietà".

Stefano Olivieri Pennesi

(17 gennaio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 gennaio 2016
Ministero del Lavoro | Nuovi percorsi per 60 mila giovani nel prossimo biennio. Firmati i Protocolli per la sperimentazione del nuovo strumento previsto dal Jobs Act.

 
 
Condividi la notizia

7 marzo 2015
Riforma Lavoro | In vigore i primi due decreti attuativi del Jobs Act. Il d.lgs. n. 22/2015 e il d.lgs. n. 23/2015 ambedue in attuazione della legge n.183/2014

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2016
Consiglio dei Ministri | Lavoro accessorio con tracciabilità dei Voucher, contratti di solidarietà, dimissioni e risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, queste ed altre le modifiche approvate in via preliminare.

 
 
Condividi la notizia

12 ottobre 2015
Lavoro autonomo | Per il Dipartimento delle Finanze, la tendenza degli effetti derivanti dalle nuove forme contrattuali sembra favorire la costituzione di rapporti di lavoro dipendente.

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2015
Welfare | Il Decreto Legislativo 15 giugno 2015 n.80 attua la delega prevista dalla Legge n.183/2014.

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2015
riforma del lavoro | Intervento del Ministero del Lavoro sul decreto semplificazioni del Jobs Act.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2015
Consiglio dei Ministri | Due provvedimenti sono stati adottati in via definitiva; gli altri quattro "in esame preliminare'.

 
 
Condividi la notizia

16 marzo 2017
Benefici | Il messaggio dell'Inps sul modello telematico per richiedere gli incentivi.

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2014
Mercato del lavoro | Via libera della Commissione di Palazzo Madama al jobs act, compreso l'emendamento che introduce il contratto a tutele crescenti e, quindi, la contestatissima modifica della norma.

 
 
Condividi la notizia

21 febbraio 2015
Lavoro | Le novità contenute nei decreti legislativi approvati dal Consiglio dei Ministri n. 51 del 20 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

18 gennaio 2015
Lavoro | Italia Lavoro finanzia le imprese per assumere giovani a tempo pieno, con contratti di lavoro subordinato a tempo determinato per almeno 12 mesi o a tempo indeterminato. Scadenza 28.2.2015.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2014
Riforme | Con 166 voti favorevoli, 112 contrari e 1 astenuto, l'Assemblea ha approvato in via definitiva il disegno di legge rinnovando la fiducia al Governo.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2015
Consiglio dei Ministri | L'Esecutivo ha dato il via libera a quattro provvedimenti, che comprendono anche i controlli a distanza e lo stop alle dimissioni in bianco.

 
 
Condividi la notizia

23 settembre 2015
Gazzetta Ufficiale | Pubblicati nella G.U. n. 221 del 23 settembre, Suppl. Ord. n. 53, i Decreti Legislativi approvati dal Governo nella riunione del 4 settembre scorso.

 
 
Condividi la notizia

6 giugno 2016
Settore agricolo | Sul versante "occupazione" le unità di lavoro crescono. A livello territoriale, la produzione agricola cresce in tutte le aree italiche, ad eccezione del Nord-ovest (-1,1%) con segni positivi nel sud +5,9% e nel centro +3,5%.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.