Condividi la notizia

CONTRASTO ALL'EVASIONE

Basilicata: controlli sulle compensazioni indebite e frodi contributive

Siglato l'accordo tra Agenzia Entrate e Inps per contrastare ogni forma di evasione e rafforzare il presidio della legalità.

“La collaborazione tra Agenzia delle Entrate e Inps, tesa a contrastare ogni forma di evasione e a rafforzare il presidio della legalità, è già attiva e strutturata ormai da tempo in Basilicata, sia con riferimento al presidio del territorio, attraverso la previsione e attuazione di piani di controllo congiunti, sia in relazione alla istituzione di flussi di informazione”.  Questo è quanto dichiarato dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate della Basilicata, Giuseppe Bonanno.

Agenzia delle Entrate e Inps, infatti, hanno unito le forze sottoscrivendo, il 13 luglio, un protocollo d’intesa a firma del direttore dell’Agenzia delle Entrate della Basilicata, e dal dirigente Area Manageriale - Funzioni istituzionali dell’Inps, Furio Vai, con cui si è proceduti alla costituzione di un apposito Tavolo Tecnico Regionale anti-evasione fiscale e contributiva.

L’accordo, si inserisce nell’ambito del protocollo d’intesa nazionale firmato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, e dal Presidente dell’Inps, Tito Boeri, e punta a stringere ancor di più le maglie contro il crescente fenomeno delle compensazioni fraudolente tra crediti e debiti nei confronti dell’ erario e dell’Inps, nonché contro l’indebita percezione di prestazioni sociali.

Dunque, una cooperazione necessaria per contrastare i comportamenti fraudolenti utilizzati anche al fine di poter ottenere il rilascio del Documento Unico di regolarità contributiva (Durc), necessario per la partecipazione a bandi e gare pubbliche.

Lo scambio delle informazioni tra i due enti, consentirà perciò di ostacolare i comportamenti sopra citati, considerati dal nostro ordinamento un illecito penale.  

Tra gli obiettivi, è previsto anche il potenziamento dell’azione ispettiva congiunta volta a contrastare l’evasione fiscale, quella contributiva ed il lavoro sommerso.

Nel 2014, infatti, in tutte le regioni italiane è stato registrato un aumento del 60% di richieste di compensazione dei crediti verso l’Erario: un dato percentuale considerato fuori linea rispetto agli anni precedenti. Di qui il sospetto che parte di queste richieste siano scaturite dal tentativo di evadere tasse e contributi sociali.

L’intesa prevede, in particolare, l’istituzione di un tavolo tecnico bilaterale di coordinamento, composto da funzionari dell’Inps e delle Entrate, che avrà il compito di definire i dettagli tecnici dell’operazione. A livello regionale, poi, verranno formati ulteriori gruppi di lavoro con il compito di spalmare l’azione di controllo in maniera operativa e sistematica sul territorio.

Il Tavolo regionale si riunirà periodicamente per individuare le forme di contrasto attraverso la condivisione delle strategie, dei dati e delle liste per controlli ancora più efficaci.

Un progetto strategico in linea con le parole del dirigente Inps - Furio Vai – il quale ha evidenziato che “solo attraverso la sinergia e la collaborazione tra i rispettivi enti è possibile contrastare efficacemente i fenomeni di evasione fiscale e contributiva”.

Fonte: Agenzia delle Entrate Regione Basilicata

Michele Brancato

(6 agosto 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Ammortizzatori sociali | All'incontro hanno partecipato Cgil, Cisl, Uil, Confasl, Confindustria Basilicata, Italia Lavoro e Inps.

 
 
Condividi la notizia

2 giugno 2015
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia delle Entrate ha reso noti i dati percentuali dei primi mesi del 2015.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Semplificazione | Sottoscritto il Protocollo con Mef e Consip per l'approvvigionamento di beni e servizi.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2015
TERZA ETA' | Una tematica che interessa il tavolo regionale con i referenti dei sistemi turistici della costa ionica e tirrenica.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2015
Senza lavoro | 450 euro al mese nel programma di sostegno per affrontare il disagio sociale e favorire il rientro nel mercato del lavoro.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Iniziative sociali | Sottoscritto il Protocollo d'Intesa per promuovere le attività motorie ed incentivare la realizzazione di progetti sportivi rivolti alla platea giovanile.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2015
Energia ed Ambiente | Pittella auspica una 'fase di slancio del confronto costruttivo già in atto con il Governo nazionale, che faccia propria la necessità di evitare un generico referendum pro o contro il petrolio".

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2015
Sostegno alle imprese | La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 5 milioni di euro, che consentirà di creare portafogli di finanziamenti fino ad un massimo di 30 Milioni.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2015
Pagamenti PA | A disposizione dei beneficiari pubblici e privati, si possono trovare tutte le informazioni utili.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
'ENOGASTRONOMIA' | L'obiettivo è quello di realizzare iniziative e progetti volti a valorizzare le produzioni agroalimentari tipiche del territorio lucano.

 
 
Condividi la notizia

18 agosto 2015
Agricoltura e tutela ambientale | Sarà obbligatorio un certificato di abilitazione all'uso che avrà valore su tutto il territorio italiano.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Provveditorato e patrimonio | Il Bando, Determina Dirigenziale n. 1060 del 1/10/2015, scadrà il 26 ottobre 2015.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
Opportunità | Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 31 ottobre 2015.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2015
Tutela ambientale | Dal 26 novembre bisognerà mettersi in regola con quanto stabilito dalla Direttiva Comunitaria n. 128 del 2009.

 
 
Condividi la notizia

14 novembre 2015
Imprenditoria e istituzioni | Braia: "abbiamo importanti filiere produttive e della conoscenza che hanno forti capacità attrattive di investimenti".

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.