Condividi la notizia

Giustizia amministrativa

Impugnazione delle cartelle esattoriali, individuazione del giudice competente

I principi sanciti nella sentenza del TAR Lazio, Sez. I del 17 febbraio 2015.

La cartella esattoriale è atto nel quale viene enunciata una pregressa richiesta di natura sostanziale, con la conseguenza che deve essere impugnata dinanzi al giudice competente a decidere in ordine al rapporto cui la cartella stessa inerisce.

Questo è il principio affermato dalla Prima Sezione del TAR Lazio nella sentenza del 17 febbraio 2015 con la quale viene precisato che non è il mezzo di esazione – cartella esattoriale –, astrattamente considerato, a poter determinare a quale giudice spetti la giurisdizione in ordine ad una controversia relativa all'opposizione alla cartella, bensì la natura della pretesa che, mediante quello specifico strumento, l’ente creditore vanta nei confronti del soggetto destinatario della cartella medesima. 

Nella vicenda in esame, in applicazione dei sopraesposti principi, il giudice capitolino ha dichiarato la giurisdizione del giudice amministrativo sulla sanzione inflitta dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) elevata nei confronti di una società per pubblicità ingannevole, il cui mancato pagamento ha determinato la cartella.

Per acquisire gratuitamente il testo integrale della sentenza richiederla via email a info@gazzettaamministrativa.it

Enrico Michetti

 

La Direzione

(17 febbraio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Giustizia amministrativa | Non è sufficiente il deposito in semplice copia degli estratti di ruolo, agli atti del fascicolo di causa, perché vanno esibiti gli atti in copia integrale e conforme all'originale. I principi ribaditi nella sentenza del TAR Campania, Sez. I del 9.2.2015, n. 308.

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2016
Corte di Cassazione | I principi sanciti dalla Suprema Corte nella sentenza n. 14125 dell'11 luglio 2016.

 
 
Condividi la notizia

26 marzo 2017
Consiglio dei ministri | Approvato un decreto legge che rinvia la scadenza per presentare la domanda di definizione agevolata.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Enti Locali | Le controversie in materia di canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche nella sentenza del TAR Basilicata sentenza del 22.7.2015 n. 445.

 
 
Condividi la notizia

16 agosto 2015
Giustizia | La sentenza del TAR Potenza del 31 luglio 2015 sulla giurisdizione.

 
 
Condividi la notizia

15 marzo 2015
Fiscalità locale | Inammissibile per difetto di giurisdizione il ricorso al Giudice Amministrativo. La sentenza del TAR Puglia Lecce n. 773/2015.

 
 
Condividi la notizia

10 aprile 2015
Fisco | Con questo nuovo servizio i contribuenti potranno gestire in sicurezza le pratiche senza bisogno di fare la fila allo sportello.

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2015
Fiscalità locale | La sentenza non definitiva del TAR Lazio del 4 agosto.

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2015
Giustizia Amministrativa | Il caso dei medici odontoiatri scelti dall'INAIL. La sentenza del Consiglio di Stato n. 3398/2015.

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2014
Patente a punti | Il TAR Friuli ribadisce la giurisdizione del Giudice ordinario

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2016
Fisco | "Equitalia Servizi di riscossione SpA" dal 1 luglio ha sostituito Equitalia Nord, Sud e Centro.

 
 
Condividi la notizia

22 agosto 2015
Concorsi e Riparto di giurisdizione | Il Consiglio di Stato smentisce il TAR Lazio: la giurisdizione spetta al giudice amministrativo.

 
 
Condividi la notizia

26 febbraio 2015
giustizia amministrativa | Con la sentenza della Sezione II del TAR Lazio del 23 febbraio 2015 viene definito ed "ampliato" il concetto di atto amministrativo ai fini dell'accesso ai documenti.

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2014
TAR LAZIO | Il giudice amministrativo dichiara inammissibile il ricorso dell'arbitro Pietro Crescenti e prende atto della rinuncia dell'arbitro Stefano Gadda. Difetto di giurisdizione, e' questione interna alla giustizia sportiva.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2014
Lotta all'evasione | Rinnovata la convenzione tra Equitalia e fiamme gialle. Accertamenti per debiti erariali sopra i 100.000 euro

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.