Condividi la notizia

Lotta al terrorismo

Limitare la libera circolazione? Il Governo decisamente contrario

Dopo l'attentato a Parigi i ministri dei Paesi Europei discutono di strategie per contrastare e prevenire attacchi terroristici. L'Italia rilancia: condividere di più e più informazioni.

Limitare il diritto alla libera circolazione di merci e persone? “Schengen è una grande conquista di libertà, non si può regalare ai terroristi il successo di tornare indietro”. Queste le parole del ministro Angelino Alfano, pronunciate ieri a Parigi dopo il vertice internazionale straordinario con i ministri dell’Interno dei Paesi europei e del governo Usa, convocato per discutere della minaccia terroristica dopo l’attentato contro la sede della redazione di Charlie Hebdo. Il primo punto individuato dai partecipanti per far fronte alle minacce terroristiche – si legge in una nota del Viminale - è la condivisione delle informazioni. Le prime informazioni per cui il Governo sembra essere più intenzionato a chiedere la condivisione sono le liste passeggeri dei vari voli europei: “Occorre condividere le informazioni prima degli eventi, ha precisato il titolare del Viminale, attraverso un gruppo, un comitato che si riunisca stabilendo insieme la periodicità per scambiarsi opinioni e informazioni e per rappresentarsi il rischio reale che ognuno avverte nel proprio Paese”. Bisogna poi trovare una soluzione urgente con il Parlamento europeo per il Passenger name record (Pnr), “è importante che sia considerata una priorità - ha concluso Alfano - e il punto di equilibrio tra privacy e sicurezza deve variare a seconda dei momenti storici che si attraversano. In questo momento occorre un nuovo punto di equilibrio e si potrebbe trattare, per esempio, sul numero di anni per la conservazione dei dati”.

Lo stesso concetto nella serata è stato fortemente espresso dal sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega ai Servizi segreti, Marco Minniti che durante la trasmissione Piazza Pulita ha ribadito la necessità di condividere maggiormente le informazioni tra le varie intelligence: “Se un cittadino europeo parte per Paesi in cui c'è la guerra, c'è una realtà inneggia al terrorismo e alla guerra come Siria e Iraq, poi torna in Patria, e da lì può poi viaggiare in tutta l'Europa, gli altri paesi liberamente raggiungibili dovrebbero poter sapere che quel cittadino ha viaggiato in quei Paesi. La cautela opposta dall'Europa che vuole prima affrontare la questione dal punto di vista del diritto alla privacy, dovrebbe essere superata dal fatto che esiste il diritto alla libera circolazione, per questo è necessario il controllo tramite la condivisione delle liste passeggeri”. La circolazione libera non va ristretta, ma non può essere anonima afferma Minniti che poi illustra il fenomeno del terrorismo “molecolare” in cui le varie cellule non riceverebbero ordini dall'alto, da un capo, ma che sarebbero autorizzate ad agire, a programmare e ad organizzarsi in modo del tutto autonomo. Il ruolo dell'intelligence, quindi, nella prevenzione è fondamentale. Poi sulla situazione odierna in Italia: “Rispetto a un attentato terroristico ci sono tre livelli: possibile, probabile, potenziale e preciso. In Italia stiamo al livello del possibile, ma il nostro livello di attenzione e di azione è come se fossimo di fronte a un rischio non solo potenziale, ma attuale, preciso”.  

Giuseppe Bianchi

(13 gennaio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

29 giugno 2014
Riforme e semestre UE | Martedi' comincia il semestre UE a presidenza italiana, ma il Premier sara' particolarmente impegnato anche sul fronte interno. Da segnalare, intanto, il pesante attacco di Eugenio Scalfari al Presidente del Consiglio, accusato di non aver sostenuto la candidatura di Enrico Letta alla Presidenza del Consiglio Europeo.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2016
Riforma | Le novità in sintesi. Si passa dagli oltre 2.000 articoli del vecchio codice a poco più di 200. Rafforzato il ruolo dell'ANAC. Introdotta la revoca per motivi di pubblica utilità e il Documento di gara unico europeo. Trasparenza e dematerializzazione. Modifiche al contenzioso amministrativo.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2014
Ministero dei Trasporti | Varato il decreto che punisce il mancato rispetto dei diritti dei passeggeri

 
 
Condividi la notizia

28 giugno 2014
Governo | L'esecutivo convocato per lunedi' 30 giugno dovra' affrontare varie questioni, ma nell'elenco diramato dalla Presidenza del Consiglio non si fa cenno alla questione piu' delicata, sulla quale ha lavorato a lungo il ministro Orlando

 
 
Condividi la notizia

9 settembre 2014
TERRORISMO | Accuse di terrorismo anche ai "lupi solitari" non aderenti a sigle terroristiche note, maggiori controlli e collaborazione con le Polizie dei Paesi Ue: "La minaccia dell'Isis a Roma non va sottovalutata"

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2014
Legalità | Il ministro dell’Interno Angelino Alfano è intervenuto all'evento "Legalità mi piace", organizzata dalla Confcommercio. Estorsioni in decremento, usura -28,5%

 
 
Condividi la notizia

20 novembre 2014
Parlamento Europeo | Più facile da usare e più trasparenza ai cittadini. Il nuovo sito web riprogettato per firmare petizioni on line e seguire meglio gli sviluppi in Parlamento.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2015
Gazzetta Ufficiale | La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha indetto due bandi di concorso per titoli per complessive 800 borse di studio. Le domande dovranno essere presentate entro il 16 marzo 2015.

 
 
Condividi la notizia

25 agosto 2014
"Guerra Santa" | Le clamorose dichiarazioni del Ministro Alfano confermate dalle notizie sui rapporti riservati relativi alle infiltrazioni nel nostro Paese

 
 
Condividi la notizia

21 ottobre 2015
Parigi 2016 | Il Ministro della Giustizia italiano, On.le Andrea Orlando, presiederà la Conferenza ministeriale anticorruzione dell'OCSE, in programma il 16 marzo 2016 a Parigi.

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
Legge di Stabilità | Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Rughetti, ha risposto alle domande sulla riduzione della dotazione del personale delle città metropolitane e delle province.

 
 
Condividi la notizia

15 giugno 2016
UE | Dietro le quinte degli incontri del Consiglio europeo fra i capi di Stato e di governo, fra veti e compromessi sulle politiche e le tematiche europee.

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2014
Semestre Unione Europea | Giovedì prossimo verrà presentata la moneta celebrativa della presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, a presenziare l'evento il ministro Padoan.

 
 
Condividi la notizia

7 dicembre 2014
Mercato unico digitale europeo | Separazione dei motori di ricerca dalle attività commerciali, l'intervista ai deputati Schwab e Tremosa sulla risoluzione non vincolante approvata dal Parlamento Europeo.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2014
Unione Europea | Il Parlamento di Strasburgo ratifichera'la sua indicazione da parte del Consiglio Europeo, proprio mentre il Financial Times lo attacca pesantemente sottolineando come, durante i suoi 18 anni alla guida del Governo lussemburghese, il Granducato sia diventato il piu' grande paradiso fiscale d'Europa"

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.