Condividi la notizia

Mef

Dismissione e valorizzazione di immobili pubblici: conclusa la fase di candidatura con 686 immobili

La mappa del portafoglio immobiliare composto da beni candidati da Regioni, Province, Comuni e altri Enti pubblici nell'ambito del progetto “Proposta Immobili 2015”.

Sono 686 gli immobili candidati da Regioni, Province, Comuni e altri Enti pubblici nell’ambito del progetto “Proposta Immobili 2015”. Si è conclusa, il 31 maggio scorso, la prima fase dell’iniziativa, lanciata ad inizio aprile dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e dall’Agenzia del Demanio, finalizzata a selezionare i patrimoni pubblici da inserire, entro l’anno, in percorsi di valorizzazioni e dismissioni.

Il portafoglio immobiliare proposto è costituito da beni dislocati su tutto il territorio nazionale, in particolare, nelle regioni del centro-nord: 92 in Piemonte, 87 in Abruzzo, 79 in Lombardia, 73 in Toscana, 52 in Sicilia, 51 in Veneto, 49 in Liguria, 45 in Emilia Romagna, 40 in Campania, 33 in Puglia, 28 nel Lazio, 18 nelle Marche, 15 in Friuli Venezia Giulia, 11 in Umbria, 7 in Sardegna, 2 in Trentino Alto Adige e Calabria, 1 in Basilicata e Valle d’Aosta. Si tratta di immobili di diversa tipologia che variano per dimensioni e caratteristiche: castelli, ville, ex caserme, ex ospedali, scuole, teatri, conventi, palazzi, edifici storici, alberghi, impianti sportivi ecc…

Il 45% degli immobili indicati è stato proposto dai Comuni, il 23% dalle Province, il 17% da Aziende Sanitarie Locali, mentre il restante 15% da Regioni, Città metropolitane, Università, Enti pubblici e altri soggetti.

Terminata la fase di candidatura degli immobili, è ora in corso un’attività di analisi e raccolta di ulteriori dati e informazioni per ogni singolo immobile, che terminerà il 31 luglio prossimo. Questa operazione consentirà di definire la modalità di valorizzazione o cessione dei diversi beni mediante gli strumenti e le procedure disponibili dalla normativa vigente (Fondi Immobiliari, Invimit S.G.R, CDP Investimenti, vendita diretta a CDP).

Fonte: MEF

La Direzione

(4 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

5 maggio 2016
Patrimonio dello Stato | Nota congiunta del Direttore Generale del Tesoro e Direttore Agenzia Demanio per richiedere segnalazioni di immobili pubblici da valorizzare.

 
 
Condividi la notizia

6 aprile 2015
Tesoro e Demanio | Si chiede a regioni, enti locali ed altri enti pubblici nazionali di segnalare immobili da vendere o valorizzare.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2018
MEF | La valutazione è basata sui dati dichiarati da circa 7.500 Amministrazioni coinvolte nella rilevazione dei beni immobili riferita all’anno 2015.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2017
Beni del demanio | L'iniziativa del MEF e dell'Agenzia del Demanio raccoglierà dati e informazioni tecniche-urbanistiche su immobili pubblici che saranno messi a sistema.

 
 
Condividi la notizia

5 marzo 2015
Sblocca Italia | All'Agenzia del Demanio il compito di valutare e gestire le richieste delle Amministrazioni. I Comuni possono così stimolare operazioni di partenariato istituzionale.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2014
Agenzia del demanio | Pubblicato il secondo Bando Unico del 2014 per la vendita di 15 beni di proprietà dello Stato, situati su tutto il territorio nazionale.

 
 
Condividi la notizia

26 marzo 2015
Affari Regionali | Con la partecipazione del Sottosegretario Bressa, sono state presentate le linee guida per semplificare le scelte delle amministrazioni pubbliche.

 
 
Condividi la notizia

16 settembre 2015
Gazzetta Ufficiale | Il Decreto del MEF riguarda gli edifici pubblici, valorizzati o alienati, la cui destinazione d'uso sia stata modificata.

 
 
Condividi la notizia

12 marzo 2015
Ministero Difesa | Pubblicato il terzo bando d’'asta per la dismissione di unità immobiliari residenziali libere. Termine per la presentazione delle offerte 13 aprile 2015 alle ore 17.00.

 
 
Condividi la notizia

24 novembre 2014
SPENDING REVIEW | Disponibile la nuova versione dell'applicato Iper che consentirà la creazione di una piattaforma informativa per l'individuazione di consumi ottimali attraverso il controllo e la riduzione dei costi gestionale degli immobili utilizzati dalle Amministrazioni.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2015
Giustizia amministrativa | La differente giurisdizione in caso di locazione e di concessione. La sentenza del Consiglio di Stato del 27.4.2015.

 
 
Condividi la notizia

18 gennaio 2015
Notariato | Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 14 gennaio 2015, ha preso avvio ufficialmente la vendita all’asta di centinaia di immobili ad uso abitativo della Difesa.

 
 
Condividi la notizia

20 marzo 2016
Spending Review | Le prime operazioni di razionalizzazione in corso nel 2016 portano già a risparmiare circa 2 milioni di euro.

 
 
Condividi la notizia

4 agosto 2015
Demanio pubblico | L'Agenzia, in collaborazione con il Ministero della Difesa e gli Enti territoriali, propone di valorizzare questi immobili particolari, quali beni statali da recuperare.

 
 
Condividi la notizia

29 luglio 2016
Valore Paese | Si tratta di una gara ad evidenza pubblica per beni che saranno, in tal modo, recuperati e sottratti al degrado.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.