Condividi la notizia

Giustizia

Occupazione abusiva di immobili pubblici: quando la mancanza dei requisiti non fa scattare il reato

I principi sanciti dalla Corte di Cassazione nella sentenza del 22 ottobre 2018.

Il codice penale all’articolo 633 sanziona la condotta di chi abusivamente e senza l'autorizzazione del titolare, invade edifici o terreni, pubblici o privati, al fine di occuparli o di trarne altrimenti profitto. Il reato in questione, tuttavia, va  escluso se l’occupante, sebbene privo dei requisiti e delle condizioni richieste per l’assegnazione, abbia l’autorizzazione del precedente legittimo detentore.

È quanto affermato dalla Corte di Cassazione, Sezione Seconda Penale, nella sentenza del 22 ottobre 2018, che ha annullato la condanna di una donna che era subentrata nell'appartamento di proprietà di un Ente pubblico, previa autorizzazione della cognata, precedente legittima detentrice, escludendo l’eventuale rilevanza del possesso o meno delle condizioni richieste per l'assegnazione, circostanza che - precisa la Corte - può valere a fini amministrativi o civilistici, ma che non rileva sotto il profilo penalistico.

In particolare, la condotta tipica del reato di invasione di terreni o edifici consiste nell'introduzione dall'esterno in un fondo o in un immobile altrui di cui non si abbia il possesso o la detenzione: la norma di cui all'art. 633 del codice penale, infatti, non è posta a tutela di un diritto ma di una situazione di fatto tra il soggetto e la cosa, per cui tutte le volte in cui il soggetto sia entrato legittimamente in possesso del bene deve escludersi la sussistenza del reato.

Enrico Michetti

 

 

Direzione

(28 ottobre 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

29 novembre 2015
Reati contro il patrimonio | I principi sanciti dalla Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione nell'esportazione abusiva di beni culturali.

 
 
Condividi la notizia

14 dicembre 2014
Edilizia | Interventi ulteriori, anche di frazionamento o accorpamento, su immobili abusivi ripetono le caratteristiche di illegittimità dall'opera principale alla quale ineriscono strutturalmente. Il principio espresso dalla Terza Sezione Penale nella sentenza dell'11.12.2014.

 
 
Condividi la notizia

24 ottobre 2018
Giustizia | Il diritto di critica nell'esercizio del diritto di difesa. La causa di non punibilità di cui all'art. 598 codice penale.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2016
Cassazione | I principi sanciti dalla Seconda Sezione nella sentenza n. 16916/2016.

 
 
Condividi la notizia

17 novembre 2016
Giustizia | I principi sanciti nella sentenza della Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione del 16.11.2016.

 
 
Condividi la notizia

25 luglio 2017
Enti Locali | La sentenza depositata in data 20 luglio 2017 dalla Sezione Sesta Penale della Corte di Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2018
Giustizia | I principi sanciti dalla Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

31 marzo 2015
Consiglio di Stato | Le sentenze del 27 marzo 2015 n. 1622 e n. 1611 emesse dalla Quinta Sezione sulla problematica dell'indebita occupazione di spazio pubblico dei ristoratori con tavoli, sedie, poltroncine, piante, ombrelloni e portamenu'.

 
 
Condividi la notizia

21 febbraio 2017
Suprema Corte | Nessuna depenalizzazione del reato di disturbo della quiete pubblica. La sentenza del 14 febbraio 2017.

 
 
Condividi la notizia

15 novembre 2016
Reati contro la P.A. | I principi sanciti dalla Suprema Corte nella sentenza del 9 novembre 2016.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2016
Fiscalità Enti Locali | I principi sanciti nell'ordinanza della Sesta Sezione della Suprema Corte n. 11449/2016.

 
 
Condividi la notizia

18 marzo 2018
Pubblica amministrazione | I principi sanciti dalla Sesta Sezione Penale della Corte di Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

13 agosto 2015
Poesia di agosto | di Enrico Michetti

 
 
Condividi la notizia

4 settembre 2015
Argentina | Poesia di Enrico Michetti

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2017
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione del 30 novembre 2017.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.