Condividi la notizia

Ministero dell'Interno

Immigrazione, semplificate le procedure di ingresso e soggiorno

La c.d. "Carta Blu UE" facilita i datori di lavoro. Una semplice comunicazione in luogo del nulla osta per i cittadini di Paesi terzi che intendono svolgere lavori altamente qualificati.

Per i datori di lavoro sarà possibile sostituire la richiesta del nulla osta con una comunicazione, allo Sportello Unico per l’Immigrazione, della proposta di contratto di soggiorno.

Il Ministero dell’Interno comunica che sono state semplificate le procedure operative relative alla richiesta di ingresso e soggiorno di cittadini di Paesi terzi che intendano svolgere lavori altamente qualificati, la cosiddetta Carta Blu UE.

In particolare, è prevista la possibilità, per il datore di lavoro, di sostituire la richiesta di nulla osta con una comunicazione, indirizzata allo Sportello Unico per l’Immigrazione, della proposta di contratto di soggiorno. E’ una innovazione che scaturisce dalla circolare congiunta rilasciata il 5 maggio scorso dai ministeri dell’Interno e del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Tale procedura, così semplificata, può essere attivata solo per quei datori di lavoro che abbiano sottoscritto col Ministero dell’Interno, d’intesa col ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, un apposito Protocollo d’Intesa, nel quale si impegnano a garantire la sussistenza dei requisiti previsti.

La norma riguarda specificamente l’ingresso in Italia di lavoratori stranieri altamente qualificati che intendano svolgere prestazioni lavorative retribuite per conto o sotto la direzione o il coordinamento di una persona giuridica e che siano in possesso di determinati requisiti.

E’ stato pertanto predisposto uno schema di protocollo d’intesa che i datori di lavoro potranno chiedere di sottoscrivere con il Ministero dell’Interno, inviando apposita domanda all’indirizzo di posta elettronica: segreteria.dcpia@interno.it debitamente sottoscritta dal legale rappresentante dell’ente, ovvero da una persona delegata (in tal caso sarà necessario acquisire la relativa delega notarile), corredata dalla visura camerale e/o dall’atto costitutivo dell’ente stesso.

Fonte: Ministero dell’Interno

Moreno Morando

(7 maggio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

6 marzo 2018
Consiglio di Stato | Il requisito del reddito minimo è fondamentale per ottenere il permesso.

 
 
Condividi la notizia

18 marzo 2018
Immigrazione | Il Consiglio di Stato chiarisce che la pericolosità sociale del richiedente va accertata in concreto.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2015
Immigrazione | Il Consiglio di Stato conferma l'interoperatività e la semi-vincolatività superabile solo per motivi umanitari o per obblighi internazionali previa consultazione dello Stato segnalante.

 
 
Condividi la notizia

2 marzo 2016
Pubblica Sicurezza | Sì all'espulsione dal territorio italiano se c'è propaganda su Facebook a favore dello Stato islamico.

 
 
Condividi la notizia

23 marzo 2016
Viminale | Uno strumento di orientamento all’interno del complesso “contenitore” legislativo del decreto-legge 30 dicembre 2015 n. 210.

 
 
Condividi la notizia

4 febbraio 2016
Stabilità 2016 | Dal 2016 la copertura assicurativa viene estesa anche ai detenuti e agli internati impegnati in attività volontarie e gratuite e agli stranieri richiedenti asilo in possesso del permesso di soggiorno.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2017
Occupazione | Domande entro il 1 giugno. I vincitori saranno inquadrati nel profilo professionale di funzionario amministrativo, Area funzionale terza, posizione economica F1.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2017
Viminale | Gli obiettivi, le priorità, le risorse, dell'attività dell'amministrazione dell'Interno nell'atto di indirizzo emanato dal ministro dell'Interno Marco Minniti

 
 
Condividi la notizia

17 dicembre 2015
Comuni | In Gazzetta Ufficiale pubblicato il decreto del Ministero dell'Interno

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2015
ISTAT | L'Istituto Nazionale di Statistica comunica che, al 1° gennaio 2015, per il Ministero dell'Interno, i soggetti regolarmente presenti in Italia sono 3.929.916.

 
 
Condividi la notizia

2 ottobre 2014
IMMIGRAZIONE | Da nord a sud la mappa del Ministero dell'Interno: guidano la classifica Trapani e Milano, poi Roma e Napoli. Da ieri via al riconoscimento dei corpi senza vita recuperati intorno a Lampedusa dopo le stragi di ottobre scorso.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Bilancio di previsione Enti Locali | Per colpa dell'election day il Ministero dell'Interno dispone un terzo differimento del termine per l'approvazione

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2014
Ministero dell'Interno | Siglata l'intesa, tra Ministero dell'Interno, della Difesa, Agenzia del Demanio e Comune di Napoli.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Finanza Locale | Pubblicata la circolare del Ministero dell'Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali n. 2/2015.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2015
Spending review | Oltre 516 milioni di euro, a titolo di contributo, nei tre decreti del Ministero dell'Interno.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.