Condividi la notizia

politiche sociali

Ai Comuni 500 milioni contro la povertà

Le domande devono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 2 settembre 2016 ed entro le ore 16:00 del 30 dicembre 2016.

Per la lotta alla povertà vengono stanziati quasi 500 milioni di euro, a favore dei Comuni, per il sostegno dei beneficiari del Sia-Sostegno per l'inclusione attiva. Tale somma si aggiunge ai 750 milioni destinati appunto al sostegno economico delle famiglie che si trovano in particolari condizioni di povertà.

Al riguardo è stato pubblicato il Bando per finanziare i progetti di sostegno per l'inclusione attiva SIA, vale a dire quella misura del "piano nazionale di lotta alla povertà e all'inclusione sociale" che condurrà all'adozione del cosiddetto "reddito dell'inclusione" attualmente in discussione in fase avanzata nel Parlamento. 

Il provvedimento contempla l'erogazione di un sussidio economico ai nuclei familiari in particolari condizioni di povertà, all'interno dei quali sono presenti minori, figli disabili o donne in gravidanza, ma in coesistenza con l'adozione di un progetto di attivazione sociale e lavorativa, sottoscritto dal nucleo familiare, con i servizi sociali. Parliamo di risorse disponibili, per tali interventi, pari a 750 milioni che sosterranno, da proiezioni fatte, circa 200 mila famiglie, almeno 500 mila minori e quasi 1 milione di soggetti.

Le domande devono essere presentate dai Comuni capofila degli Ambiti territoriali, utilizzando esclusivamente i modelli predisposti dall'Autorità di Gestione e scaricabili dal sito, tramite invio di posta elettronica certificata all'indirizzo dginclusione.div2@pec.lavoro.gov.it a partire dalle ore 12:00 del 1 settembre 2016 ed entro le ore 16:00 del 30 dicembre 2016.

Tali dotazioni finanziarie rappresentano la sostanza dell'avviso pubblico rivolto ai Comuni coordinati a livello di ambiti territoriali. Le proposte progettuali devono ricondursi allo svolgimento di determinate funzioni tra le quali spicca la promozione di accordi di collaborazione con le Amministrazioni competenti in materia di servizi per l'impiego, tutela della salute e istruzione, ma anche soggetti privati attivi negli ambiti degli interventi di contrasto alla povertà ed enti non profit.

L'avviso in questione individua tre macro-aree per le azioni ammissibili ai finanziamenti.

Azione A: rafforzamento dei servizi sociali

Azione B: inerventi socio-educativi e di attivazione lavorativa

Azione C: promozione di accordi di collaborazione in rete (tra le quali le attività dei centri per l'impiego)

Le proposte progettuali devono essere presentate dall'Ente capofila e strutturate in una unica proposta. Le risorse stanziate per finanzire i progetti che fanno parte del Fondo sociale europeo programmazione 2014-2020 dal PON inclusione da realizzare nel periodo 2016-2019 e suddivise in tre tipologie di Regioni (più sviluppate, meno sviluppate, in transizione).

Per approfondire:

Vai al comunicato 

Leggi il bando 

Fonte: Ministero del Lavoro

 

 

Stefano Olivieri Pennesi

(4 agosto 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 maggio 2015
Lavoro e Politiche Sociali | Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sull'applicazione del nuovo Indicatore della situazione economica equivalente.

 
 
Condividi la notizia

7 luglio 2015
Prestazioni sociali | Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali interviene sull'applicazione del nuovo Indicatore della situazione economica equivalente.

 
 
Condividi la notizia

9 novembre 2015
Associazionismo | Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali comunica che sono state attribuite le quote di contributo per l'annualità 2014 alle associazioni di volontariato ed Onlus.

 
 
Condividi la notizia

19 luglio 2016
Politiche sociali | Il Ministero del Lavoro presenta una infrastruttura sociale per contrastare la marginalità estrema.

 
 
Condividi la notizia

3 febbraio 2015
Vantaggi economici | L'Inps concede sussidi al personale in presenza di documentate necessità determinate da gravi eventi che incidano sul bilancio familiare del dipendente.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2015
Assistenza | Il Ministero del Lavoro e l’Inps hanno aggiornato le FAQ

 
 
Condividi la notizia

23 febbraio 2016
FAQ | Sul sito istituzionale sono stati pubblicati gli aggiornamenti delle risposte alle domande piu comuni sull'Isee.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2017
INPS | In allegato alla circolare n. 86 del 12 maggio sono pubblicati il nuovo modello di domanda ed il modello SIA – com.

 
 
Condividi la notizia

5 luglio 2016
Welfare | Firmato il Protocollo d'Intesa. Al via la collaborazione sinergica diretta a diffondere il patrimonio informativo, anche attraverso progetti sperimentali, in materia di politiche sociali e del lavoro.

 
 
Condividi la notizia

7 marzo 2016
Lavoro | Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali chiarisce la nuova procedura telematica operativa dal 12 marzo.

 
 
Condividi la notizia

9 novembre 2015
Sostegno al reddito | Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la Circolare n. 30 del 9 novembre 2015, nella materia di cui al D.Lgs. n. 148 del 2015.

 
 
Condividi la notizia

6 giugno 2015
ISEE | Pubblicato il monitoraggio del Ministero del Lavoro sul cosiddetto "nuovo riccometro".

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2016
Ammortizzatori sociali | Le indicazioni applicative nella circolare n. 2 del 11 luglio 2016 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2015
Gazzetta Ufficiale | Pubblicato il Decreto del 14 maggio scorso del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con Salute e Mef.

 
 
Condividi la notizia

2 agosto 2015
Garante Privacy | L'Autorità ha espresso il suo parere su uno schema di decreto interministeriale elaborato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.