Condividi la notizia

Inps

Rottamazione-bis: 7 dicembre nuovo termine per le rate scadute

La possibilità di rimettersi in regola con la definizione agevolata.

Chi ha saltato le rate della “rottamazione-bis”, entro il 7 dicembre ha la possibilità di mettersi in regola.

Per coloro che hanno aderito alla definizione agevolata 2000/17 prevista dal decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148 (cosiddetta “rottamazione-bis”), ma non sono riusciti a saldare le rate scadute a luglio, settembre e ottobre, sarà possibile regolarizzare la propria situazione entro il 7 dicembre 2018.

L’articolo 3 del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119 stabilisce, infatti, che i contribuenti che pagano gli importi scaduti (luglio, settembre e ottobre) entro il prossimo 7 dicembre rientreranno automaticamente nei benefici previsti dalla “definizione agevolata dei carichi affidati all’Agente della Riscossione” dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017 (cosiddetta “rottamazione-ter”).

  In caso di mancato, insufficiente o tardivo pagamento, la definizione agevolata non produce effetti e Agenzia delle Entrate - Riscossione, come stabilito dalla normativa vigente, dovrà riprendere le procedure di riscossione.

Come pagare le rate scadute 

Per effettuare il pagamento è necessario utilizzare i bollettini delle rate di luglio, settembre e ottobre 2018 allegati alla “Comunicazione delle somme dovute” già inviata da Agenzia delle Entrate - Riscossione. Una copia della comunicazione è disponibile nell’area riservata del portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it.

In ogni caso, senza necessità di PIN e password personali, è possibile chiederne una copia compilando il form presente nella sezione dedicata.

Il contribuente può pagare il bollettino  RAV secondo diverse modalità: la propria banca, gli sportelli bancomat (ATM) abilitati ai servizi di pagamento CBILL, il proprio internet banking, gli uffici postali, i tabaccai aderenti a Banca 5 SpA e circuiti Sisal e Lottomatica, il portale di Agenzia delle Entrate - Riscossione e l'app Equiclick tramite la piattaforma  PagoPA e, ovviamente, gli sportelli di Agenzia delle Entrate - Riscossione.

Maggiori informazioni disponibili al sito dell’Agenzia delle Entrate – Riscossione.

Fonte: comunicato dell’Inps

La Direzione

(2 dicembre 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

21 novembre 2016
Ministero Trasporti | Beneficerà del bonus chi sostituirà con rottamazione autocaravan euro 0, euro 1, euro 2 con veicoli nuovi almeno euro 5.

 
 
Condividi la notizia

10 novembre 2016
Riscossioni | Si pubblicano le FAQ sulla definizione agevolata.

 
 
Condividi la notizia

7 novembre 2018
Agenzia entrate riscossioni | Termine per aderire 30 aprile 2019. Versamento anche rateale in massimo 5 anni. Niente sanzioni e interessi di mora.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2014
Ispezioni sul lavoro | Una nuova vita per l'attività ispettiva in materia di lavoro che prevede la creazione dei una Agenzia unica.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2015
CONTRASTO ALL'EVASIONE | Siglato l'accordo tra Agenzia Entrate e Inps per contrastare ogni forma di evasione e rafforzare il presidio della legalità.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2016
Riscossione | La procedura per accedere alla definizione agevolata. Dopo la presentazione della domanda entro il 24 aprile 2017 Equitalia comunicherà al contribuente l'ammontare complessivo delle somme dovute.

 
 
Condividi la notizia

15 aprile 2015
Fiscalità | Attivo dal 15 aprile il nuovo servizio on line. Tutte le informazioni per pensionati e lavoratori su PIN e Certificazione Unica.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2014
Pensioni civili di invalidità | Dipendente Inps crea un buco di oltre 4 milioni di euro erogando a falsi eredi.

 
 
Condividi la notizia

5 dicembre 2016
Fisco | Nella legge n. 225/2016 allungati i termini per presentare la domanda ed stesa la rottamazione anche ai carichi del 2016.

 
 
Condividi la notizia

23 gennaio 2016
Adempimenti fiscali | Chi, che cosa e come nella tabella elaborata dall'Agenzia delle Entrate.

 
 
Condividi la notizia

18 gennaio 2016
Digitalizzazione | Informazioni in tempo reale su tutti gli aspetti fiscali per i viaggiatori e per i cittadini che acquistano prodotti attraverso i canali web.

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2014
CGIA di Mestre | Tra imposte, tributi, contributi e tasse, i contribuenti italiani nel 2013 hanno lavorato 158 giorni per onorare il fisco. Eguagliato il record storico del 2012. Peggio di noi solo francesi con 174 giorni, belgi con 172 e finlandesi con 161.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2017
AGENZIA DELLE ENTRATE | Hanno come oggetto “Lettera di sollecito” e provengono dagli indirizzi assistenzaweb@agenziaentrate.it - messages@mailagenziaentrate05.top.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2014
Agenzia delle Entrate | Parte il tour 2014 dell'Agenzia delle Entrate per fornire assistenza ai cittadini. La prima tappa nel Piemonte, l'ultima in Emilia Romagna

 
 
Condividi la notizia

3 aprile 2015
Agenzia delle Entrate e Inps | Una serie di utili informazioni ai contribuenti per organizzarsi al meglio. Dal Codice pin del Fisco alla Certificazione Unica senza costi.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.