Condividi la notizia

Opportunità

Il Garante per la protezione dei dati personali cede gratuitamente beni informatici non più in uso

Termine 9 novembre 2018 ore 12:00 per l'noltro delle manifestazione di interesse.

L’ufficio del Garante ha incaricato una apposita commissione di valutare l’idoneità di alcuni beni informatici non più in uso. Avuto riguardo all’obsolescenza degli stessi, nonché ai sistemi informatici attualmente in uso, la stessa commissione ha giudicato i beni indicati non più utilizzabili all’interno dell’Ufficio del Garante, sebbene ancora potenzialmente funzionanti previa effettuazione di opportuni adeguamenti tecnici.

Considerato che i beni in questione sono stati ammortizzati, che gli stessi sono ormai privi di valore di scambio, e che l’attuale trasloco della sede dell’ufficio non consente termini più ampi – essendosi verificate sopravvenute esigenze legate all’anticipazione delle date del trasloco stesso, rispetto a quelle inizialmente previste - è indetta una procedura per la cessione gratuita di beni mobili dichiarati fuori uso, da eseguire con somma urgenza. 

I beni in questione sono attrezzature ICT (Information and Communication Technologies).

Le tipologie e le consistenze dei beni citati sono dettagliate nell’elenco allegato al presente avviso. 

I citati beni possono essere ceduti gratuitamente ai seguenti Enti destinatari:

1. Croce Rossa Italiana.

2. Altri Enti Pubblici (scuole, enti locali, strutture sanitarie, forze dell’ordine).

3. Organismi di volontariato di protezione civile iscritti negli appositi registri operanti in Italia ed all’estero per scopi umanitari.

4. Altre Pubbliche Amministrazioni.

5. Altri Enti no profit (ONLUS, Pro Loco, parrocchie, enti di promozione sociale).

6. Associazioni che debbono appartenere ad almeno una delle seguenti categorie:

a. Associazioni ed Enti iscritti nell’apposito registro associazioni;

b. Fondazioni e altre istituzioni di carattere pubblico o privato con personalità giuridica senza fini di lucro;

c. Associazioni non riconosciute, di cui all’art. 36 del c.c., che siano dotate di proprio strumento statutario dal quale sia possibile desumere l’assenza di finalità lucrative;

d. Altri Enti ed Organismi, non ricompresi nei punti precedenti, la cui attività assume le caratteristiche di pubblica utilità.

La cessione gratuita ai soggetti sopra individuati avverrà secondo il seguente ordine di priorità:

1) mediante assegnazione che presenti maggiore economicità per il GPDP (sarà preferita l’assegnazione per l’intero quantitativo, o comunque per quantitativi di maggiore entità);

2) in subordine, mediante sorteggio.

La relativa manifestazione di interesse, sottoscritta dal legale rappresentante dell´Ente e/o Associazione richiedente o da soggetto abilitato (allegare procura o titolo abilitativo), dovrà pervenire presso l´Ufficio del Garante per la protezione dei dati personali – esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: dcrf@pec.gpdp.it entro le ore 12.00 del giorno 9 novembre 2018. 

L’eventuale interesse per frazioni di beni dovrà essere indicata nella domanda, precisando le quantità oggetto di interesse (ad. es. n. 13 personal computer). 

Il ritiro dei beni ceduti sarà a completo carico del soggetto destinatario della cessione, che dovrà provvedere entro il termine massimo del 16 novembre 2018, previa tempestiva formalizzazione dell´impegno a ritirare i beni stessi. Tutti i beni ceduti sono privi di garanzia, devono essere ritirati nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, non potranno essere restituiti al cedente e non potranno essere oggetto di costi aggiuntivi per lo stesso.

Il ritiro dovrà avvenire presso la sede di Roma, Piazza Colonna n. 366, soggetta a limitazioni di traffico (ZTL). Devono essere preventivamente comunicati targhe dell’automezzo usato per il ritiro e dati identificativi degli addetti al ritiro.

Tutti i computer oggetto di cessione sono privi di software, relative licenze nonché di successivo supporto tecnico.

Nel caso in cui non dovesse essere presentata alcuna offerta da parte dei soggetti sopra menzionati, l´Autorità si riserva di prendere in esame anche le eventuali richieste di cessione gratuita presentate da soggetti diversi, inclusi i privati, purché disponibili al ritiro gratuito dei beni, nel termine previsto (in analogia a quanto previsto dalle disposizioni dettate dalla Ragioneria generale dello Stato per i beni della amministrazione statali)”.

Per saperne di più:

-  Elenco beni oggetto di cessione

La Direzione

(1 novembre 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

29 gennaio 2016
Dipartimento delle Finanze | Disponibili 200 stampanti. Le richieste dovranno essere inviate dal 1 al 26 febbraio.

 
 
Condividi la notizia

31 gennaio 2016
AgiD | Entro il 2020 l’Europa dovrà inserire quasi un milione di professionisti dell’informazione e della comunicazione nelle aziende per garantirne l’integrazione digitale.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2014
Garante per la protezione dei dati personali | Pubblicato l'avviso di cessione a titolo gratuito di beni mobili presenti presso la sede del Garante. Scadenza 9 dicembre 2014.

 
 
Condividi la notizia

25 novembre 2015
Cessione Quinto Pensione | Lo ha comunicato l'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale con il Messaggio n. 7116 del 23 novembre 2015.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2015
I magnifici quattro del digitale | La competizione è organizzata e promossa, per l'Italia, da MIUR e AICA (Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico).

 
 
Condividi la notizia

4 gennaio 2016
Suprema Corte | La Corte di cassazione chiarisce le due fattispecie ex art. 640 ter c.p. ed art. 55 comma 9 d.lgs. 231/2007

 
 
Condividi la notizia

5 maggio 2015
Mise | Agevolazioni per i grandi progetti nei settori ITC ed industria sostenibile. A giugno le scadenze per la presentazione delle domande.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2014
Servizi sul web | Attraverso i siti www.auto-prezzo.net e www.auto-valutazione.com 7 società pubblicizzavano il servizio di valutazione delle auto spacciandolo per gratuito.

 
 
Condividi la notizia

30 novembre 2015
Opportunità | Dedicata alla memoria di Anita Borg, fondatrice dell'Institute for Women and Technology, riguarda studentesse universitarie di informatica, ingegneria informatica e altre materie correlate. Scadenza 31 dicembre 2015.

 
 
Condividi la notizia

11 gennaio 2016
INPS | Sono stati aggiornati i tassi soglia TAEG con decorrenza 1° gennaio 2016.

 
 
Condividi la notizia

8 settembre 2015
Giustizia amministrativa | Le condizioni che evitano l'acquisizione gratuita al patrimonio comunale nei principi sanciti dal Consiglio di Stato.

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2016
Previdenza | Il messaggio n. 1799 del 22.4.2016.

 
 
Condividi la notizia

11 giugno 2015
Concorsi pubblici | L'istanza di partecipazione deve essere compilata utilizzando la procedura informatica.

 
 
Condividi la notizia

22 gennaio 2015
Finanziamenti | Le nuove istruzioni della Ragioneria Generale dello Stato sulle trattenute mensili sugli stipendi mediante l'istituto della delegazione convenzionale di pagamento.

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2015
TECNOLOGIE | Prosegue la distribuzione del dispositivo Token kit. La Regione Basilicata si apre all'innovazione e all'informatizzazione dei processi telematici.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.