Condividi la notizia

Ministero della Giustizia

Comuni, prorogata al 30 giugno 2015 la comunicazione su persone decedute al casellario

Solo 1000 comuni hanno attivato la procedura. Rinviato il termine per dare modo ai restanti comuni di procedere alla comunicazione telematica.

Il decreto 19 marzo 2014, fissa al 31 dicembre 2014 il periodo transitorio, entro cui i comuni che non hanno provveduto ad attivare la trasmissione possono ancora comunicare la morte delle persone all'ufficio locale, nel cui ambito territoriale le persone sono nate e all'ufficio locale di Roma, se le persone sono nate all'estero o per le quali non si sia potuto accertare il luogo di nascita nel territorio dello Stato.

Con d.d. 11 dicembre 2014, il termine del 31 dicembre 2014 previsto per l’attivazione della procedura di comunicazione telematica dei soggetti deceduti al casellario, è prorogato al 30 giugno 2015.

Tale proroga è stata disposta in quanto solo 1000 comuni hanno chiesto ed ottenuto l'attivazione della procedura.

Scarica il decreto

 

 

La Direzione

(28 dicembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 luglio 2015
Ministero della Giustizia | Il Dipartimento per gli affari di giustizia ha adottato un nuovo protocollo informatico che si avvale di una casella di posta unica.

 
 
Condividi la notizia

28 novembre 2014
Rete Nazionale di Farmacolagia | Pubblicati dall'Agenzia Italiana del Farmaco le segnalazioni di decessi per somministrazione del vaccino FLUAD della Novartis Vaccines and Diagnostics.

 
 
Condividi la notizia

28 febbraio 2018
OPPORTUNITA’ DI LAVORO | Nell’articolo tutti i dettagli, le procedure e i link per partecipare al bando di concorso.

 
 
Condividi la notizia

16 aprile 2015
Enti Locali | Con la Circolare 5/15, il Viminale offre ai Comuni ogni supporto per far fronte alle anomalie connesse alla realizzazione della ANPR.

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2014
Depenalizzazione | Nessuna applicazione a molti dei reati rientranti nella cornice edittale massima di 5 anni. Per esempio: maltrattamenti in famiglia, violazione degli obblighi di assistenza famigliare, Stalking, furto in abitazione e furto con strappo ecc..

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2015
Ministero della Giustizia | Avviato il servizio per prenotare on line e ritirare il certificato presso 40 uffici.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Ministero dell'Interno | La circolare n. 1/2015 suii contenuti del nuovo regolamento, che disciplina le fasi e le modalità di subentro dell'ANPR all'INA, all'AIRE e alle anagrafi comunali, nonché le modalità di funzionamento della nuova base dati.

 
 
Condividi la notizia

10 giugno 2014
Consiglio di Stato | I giudici di Palazzo Spada accolgono l'appello del Ministero della Giustizia e rinviano per la discussione al 1° luglio.

 
 
Condividi la notizia

13 gennaio 2016
Dichiarazione dei redditi | Il Ministero della Giustizia comunicherà all’interessato entro il 30 aprile, l’importo del credito d’imposta riconosciuto.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2014
Agenzia per l'Italia Digitale | Crescita delle imprese e diffusione di competenze digitali fra i cittadini. Anagrafe unica per la popolazione residente che entrerà in esercizio a marzo 2016. Razionalizzazione e l’interoperabilità dei sistemi informativi di tutti i comuni italiani.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2014
ministero della Giustizia | Sulla G.U. n. 279 del 1.12.2014 è stato pubblicato il decreto del Ministero della Giustizia. Nell'articolo le liste degli uffici mantenuti e soppressi.

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2014
Analisi statistiche | Uno studio commissionato dal Ministero della Giustizia mette sotto la lente, con dovizia di particolari e di numeri, il carico nazionale degli affari civili pendenti.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2016
OCSE | Inaugurata a Parigi una conferenza internazionale sulla lotta al malaffare nella pubblica amministrazione. Presenti i nostri rappresentanti del Ministero della Giustizia e dell'ANAC

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2015
Agenda digitale | Sinergia tra il Ministero della Giustizia e quello dello Sviluppo Economico per semplificare e migliorare la tenuta del registro delle imprese.

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2015
A.N.AC. | Il Presidente dell'A.N.AC. evidenzia l'obbligo di integrare l'annotazione dell'adozione dell'interdittiva antimafia con quella del commissariamento.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.