Condividi la notizia

Vertice UE

Scontro fra Matteo Renzi ed Angela Merkel sulla flessibilita' rispetto ai vincoli di bilancio

Prima dell'incontro ufficiale dei Capi di Stato e di Governo dell'Unione Europea in corso in Belgio, si sono confrontati con asprezza il leader italiano e quello tedesco, portatori di due idee diverse di Europa

In vista del vertice dei Capi di Stato e di Governo dell’Unione Europea, che si sta svolgendo a Ypres in Belgio,  Matteo Renzi aveva poche ore prima partecipato alla riunione preparatoria dei socialisti, ribadendo che “prima delle nomine occorre occuparsi di crescita e disoccupazione più di quanto si è fatto finora”.

Prima della riunione dei leader della UE, adnkronos riferisce di uno scontro tra il nostro Premier e Angela Merkel, manco a dirlo, proprio sul tema della flessibilità, sul quale, evidentemente, restano idee diverse tra il Presidente del Consiglio Italiano e il Cancelliere tedesco.

Pare che ad infiammare gli animi sia stata la discussione sul cofinanziamento dei fondi strutturali europei nel Patto di Stabilità ed il pagamento dei debiti della P.A. alle imprese. Secondo alcune fonti Matteo Renzi avrebbe affermato polemicamente che “noi manteniamo i patti, non come la Germania nel 2003!”.

Nel successivo vertice dei Capi di Stato ed i Governo si è discusso del documento preparato dal Presidente del Consiglio Europeo Van Rompuy, al quale questa notte lavoreranno i collaboratori dei leader in vista del secondo giorno del vertice. Secondo indiscrezioni, nella bozza finale dovrebbe esserci un riferimento alla concessione di margini di flessibilità (rispetto ai vincoli di bilancio imposti dal patto di Stabilità e Crescita) a chi attua le riforme strutturali.

Nella prima giornata non si è parlato di nomine, che saranno al centro dei colloqui del secondo giorno. E’ scontata l’indicazione alla Presidenza della Commissione Europea di Jean-Claude Juncker, del Partito Popolare Europeo, anche se David Cameron, in una intervista alla BBC, ha ribadito la sua ferma contrarietà alla candidatura dell’ex premier lussemburghese, chiedendo che al vertice si vada al voto.

A questo proposito, Angela Merkel ha dichiarato che se il Primo Ministro britannico vuole votare “non è un dramma”, che assomiglia un po’ al famoso “ce ne faremo una ragione” rivolto da Renzi ai sindacati italiani.

Su Juncker, il Premier italiano ha affermato “ok alla sua candidatura, ma solo con un documento che indica dove vuole andare l’Europa”.

 

Moreno Morando

(26 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

14 luglio 2014
Unione Europea | Il Parlamento di Strasburgo ratifichera'la sua indicazione da parte del Consiglio Europeo, proprio mentre il Financial Times lo attacca pesantemente sottolineando come, durante i suoi 18 anni alla guida del Governo lussemburghese, il Granducato sia diventato il piu' grande paradiso fiscale d'Europa"

 
 
Condividi la notizia

23 giugno 2014
Unione Europea in tempi di cambiamento | Il Governo Renzi ha consegnato un documento indicando le sue priorita' al Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy, che sta preparando il "programma" della nuova Commissione UE

 
 
Condividi la notizia

27 giugno 2014
UE: via libera a Juncker | Chiarimento tra il Premier italiano ed Angela Merkel dopo il duro confronto del primo giorno di vertice. Juncker designato a maggioranza alla Presidenza della Commissione Europea, con il voto contrario del britannico David Cameron.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
Unione Europea | Il vertice straordinario del Consiglio Europeo per dirimere l'intricata questione delle nomine e' fallito. Tutto rinviato a fine agosto .

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2014
Unione Europea | Nell'incontro svoltosi oggi a Villa Madama, il Presidente della Commissione Europea, nella sostanza, ha ribadito i vecchi concetti legati strettamente alla lettera dei Trattati

 
 
Condividi la notizia

30 agosto 2014
Unione Europea | L'attuale Ministro degli Esteri italiano -nella foto tra Herman Van Rompuy (a destra) ed il polacco Donald Tusk (a sinistra)- sara' la nuova Lady Pesc

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2014
Unione Europea | Ora l'attenzione si sposta sulle altre nomine : Renzi insiste sulla Mogherini agli "Affari Esteri" dell'Unione, nonostante l'opposizione di 10-11 Paesi, che la ritengono "troppo vicina alla Russia di Vladimir Putin".

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2016
Governo | Il contributo e la lettera del Presidente Renzi inviati a Jean-Claude Juncker e Donald Tusk.

 
 
Condividi la notizia

13 aprile 2016
DIRETTIVA COMUNITARIA | I nuovi strumenti normativi europei imposti agli Stati membri per prevenire e contrastare il riciclaggio ed il terrorismo.

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2014
Riforme e Unione Europea | Il Presidente del Consiglio ha comunicato il programma al quale si atterra' nella sua partecipazione al Consiglio Europeo del 26-27 giugno e durante il semestre europeo a guida italiana

 
 
Condividi la notizia

15 giugno 2016
UE | Dietro le quinte degli incontri del Consiglio europeo fra i capi di Stato e di governo, fra veti e compromessi sulle politiche e le tematiche europee.

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2014
Unione Europea | Pesante attacco concentrico di vari esponenti tedeschi nei confronti del Presidente di turno della UE. Il Ministro delle Finanze Schauble non vuol sentir parlare di flessibilita'

 
 
Condividi la notizia

28 marzo 2016
Mef | Il report della Commissione europea. Attivati investimenti pari a circa 12 miliardi.

 
 
Condividi la notizia

8 novembre 2014
Favoritismi fiscali | Juncker, nella foto con Renzi e Van Rompuy, quando era Premier del Lussemburgo aveva concesso favori fiscali a centinaia di multinazionali e societa' estere.

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2014
Ministero dell'Economia e delle Finanze | Il MEF ha inviato una missiva al Vice-Presidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis e al Commissario agli affari economici e monetari Pierre Moscovici

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.