Condividi la notizia

Disoccupazione

Un italiano su due è disoccupato. Peggio di noi in Europa solo la Grecia

Sono questi i dati che emergono da uno studio dell'associazione Bruno Trentin della Cgil. A pesare la percentuale di popolazione inattiva.

L'Italia ha un tasso di occupazione del 48,7%, superiore solo a quello della Grecia. E' quanto emerge da uno studio dell'Associazione Bruno Trentin della Cgil realizzato elaborando i dati dell'Istat tratti dalla "Rilevazione Continua sulle Forze di Lavoro". Lo studio rileva una anomalia rispetto al nostro tasso di occupazione. In Italia, infatti, a un tasso di disoccupazione sostanzialmente in linea con la media europea (12,2% in Italia e 11,9% nell'Eurozona a 18, secondo i dati del 2013) corrisponde un tasso di occupazione di quasi 8 punti inferiore rispetto alla media (48,7% in Italia, 56,2% nell'Eurozona a 18, secondo i dati del 2013).

L'anomalia italiana è spiegata con l'altissima percentuale di popolazione inattiva, che nel nostro Paese supera il 44% a fronte di una media europea del 36%. In Italia ci sono circa 20 milioni di persone (in età compresa tra i 15 e i 74 anni) che comprendono studenti, pensionati, casalinghe o persone che semplicemente non cercano lavoro e non sono disponibili a lavorare. Tra queste però quelle inattive che vorrebbero lavorare, ricomprese dall'Istat nelle 'forze di lavoro potenziali', sono oltre 3,2 milioni.

Queste persone, spiega l'Associazione della Cgil, non sono considerate ai fini del calcolo del tasso di disoccupazione, perchè non possiedono le due principali condizioni per essere inserite tra i disoccupati standard ovvero essere disponibili ad iniziare a lavorare entro due settimane ed effettuare una ricerca attiva di lavoro, anche se la gran parte, circa 2,2 milioni, ne possiede almeno una e si dichiara esplicitamente come disoccupata.

"Una loro progressiva emersione renderebbe gli indicatori del nostro mercato del lavoro più in linea con quelli degli altri paesi europei", si sostiene nello studio. Si tratta, infatti, di un consistente 'esercito di disoccupazione di riserva', che non sarebbe corretto sommare automaticamente ai dati ufficiali della disoccupazione ma che certo, sottolinea l'Abt Cgil, "insieme al tasso ufficiale di disoccupazione, salito al 13,6% nel primo trimestre dell'anno, fornisce un quadro reale di quella che è la drammatica situazione del lavoro nel nostro Paese".

Francesco Colafemmina

(29 luglio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

30 aprile 2014
Rimedi in tempi di crisi | L'esperimento attuato in Svezia preso ad esempio da alcuni economisti per combattere la disoccupazione sempre piu' alta nel nostro Paese

 
 
Condividi la notizia

19 luglio 2014
Crisi economica | La leader della CGIL Susanna Camusso invita apertamente Il Premier a cambiare marcia e ad agire concretamente per procurare occupazione.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
Istat | L'Europa meridionale e gli effetti della crisi. In Germania l'occupazione è aumentata di un milione e 909mila

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
Istat | Senza lavoro 3,5 milioni di italiani . Disoccupazione ai massimi per i giovani e aumenta il numero degli “scoraggiati”.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Ammortizzatori sociali | All'incontro hanno partecipato Cgil, Cisl, Uil, Confasl, Confindustria Basilicata, Italia Lavoro e Inps.

 
 
Condividi la notizia

7 ottobre 2015
Parlamento Europeo | L'Italia ha chiesto l'intervento del FEG per aiutare 184 lavoratori con maggiori difficoltà a trovare nuovi posti di lavoro.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2014
Lavoro | La famosa azienda di Cupertino alla ricerca di nuova forza lavoro per le sedi italiane. All'interno dell'articolo tutte le figure professionali richieste.

 
 
Condividi la notizia

3 maggio 2014
Eurostat | I dati Eurostat sul costo del lavoro nell'unione Europea mettono in evidenza le difficolta' sempre crescenti del Sistema Italia

 
 
Condividi la notizia

13 agosto 2014
Archeologia | Dopo i primi annunci del 2012, oggi la conferma che ad Anfipoli, nel nord della Grecia, siamo dinanzi ad una delle più straordinarie scoperte dell'archeologia moderna.

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2014
Politiche agricole | L'’Italia alla Commissione UE chiede di favorire i giovani superando il vincolo del 10% per gli aiuti di stato per l'acquisto della terra

 
 
Condividi la notizia

31 agosto 2014
Mestieri artigianali | Emanati bandi specifici di Italia Lavoro in ambito artigianale.

 
 
Condividi la notizia

25 gennaio 2016
INPS | Pubblicati i moduli per il lavoratore distaccato e per chi svolge la propria attività di lavoro in più Stati UE.

 
 
Condividi la notizia

4 dicembre 2014
Somministrazione lavoro | Necessarie garanzie finanziarie. Obbligo di deposito cauzionale. Nel primo biennio di attività 350.000 euro di fideiussione nell'Interpello del Ministero del Lavoro.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2014
istat | Sono 3 milioni e 153mila i disoccupati. Sale al 43,7% la percentuale dei giovani senza lavoro, record dal 1977.

 
 
Condividi la notizia

31 ottobre 2014
LAVORO | I due incontri con ministro per lo Sviluppo economico e con il Presidente del consiglio non soddisfano i sindacati dei metalmeccanici della Cgil. Due giorni di sciopero e manifestazioni a Milano e a Napoli il 14 ed il 21 novembre.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.