Condividi la notizia

Corte Costituzionale

Alessandro Criscuolo e' il nuovo Presidente della Consulta

Magistrato di Cassazione, alla Corte Costituzionale dal 2008, e' stato eletto con 8 voti su 14 e restera' in carica fino al novembre del 2017.

Alessandro Criscuolo è il nuovo Presidente della Corte Costituzionale, eletto con 8 voti a favore su 14. Si ricorda, a questo proposito, che il Parlamento non ha ancora provveduto ad eleggere il 15° componente della Consulta. Il nuovo Presidente è un magistrato di Cassazione e rimarrà in carica fino al novembre 2017. E’ stato scelto in sostituzione di Giuseppe Tesauro, giunto alla scadenza del mandato di giudice.

Criscuolo è nato a Napoli nel 1937 ed è stato eletto alla Consulta il 28 ottobre del 2008. All’inizio della sua carriera ha esercitato le funzioni di pretore a Pomigliano d’Arco e a Napoli, dove poi ha svolto l’incarico di giudice del lavoro e, quindi, di giudice civile. E’ stato anche giudice istruttore penale a Napoli, prima di essere trasferito alla Corte d’Appello del capoluogo di regione campano.

Nel 1990 è stato eletto al Consiglio Superiore della Magistratura; una volta rientrato in ruolo è stato nominato consigliere di Cassazione e destinato alla I Sezione Civile. Nel 2005 ha assunto le funzioni di Presidente di Sezione della Suprema Corte, prima nella sesta sezione penale, quindi alla prima civile. E’ stato per tre anni  mezzo (dall’84 all’88) presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati (ANM) e, nelle funzioni di magistrato, estensore di importanti sentenze in materia di diritto di famiglia, societario, fallimentare e di diritto comunitario.

Il Presidente della Corte Costituzionale Alessandro Criscuolo ha scelto come vicepresidenti i giudici Marta Cartabia e Giorgio Lattanzi. Nella conferenza stampa seguita alla sua elezione ha dichiarato: “è auspicabile che ci sia una legge elettorale, la legge elettorale è necessaria, si deve fare, non se ne può fare a meno”, precisando che, naturalmente, “i tempi spettano al Parlamento”.

In relazione alle disposizioni in materia di cerimonie e disciplina delle precedenze tra le cariche pubbliche, contenute nel D.P.C.M. 14 aprile  2006, modificato ed integrato dal D.P.C.M. 16 aprile 2008, si precisa che il Presidente della Corte Costituzionale è tradizionalmente considerato la 5^ carica dello Stato, dopo il Presidente della Repubblica, il Presidente del Senato, il Presidente della Camera dei Deputati ed il Presidente del Consiglio dei Ministri.

 

Moreno Morando

(12 novembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

18 ottobre 2014
Corte Costituzionale | Si tratta di Daria De Pretis e Nicolo' Zanon, nominati in sostituzione di Sabino Cassese e Giuseppe Tesauro. Prosegue invece lo stallo del Parlamento in seduta comune.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2014
Parlamento in seduta comune | Si tratta di Silvana Sciarra, per la Corte Costituzionale ed Alessio Zaccaria per il Csm. Niente quorum per Stefania Bariatti.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2014
Parlamento in seduta comune | Gaffe clamorosa del Parlamento in seduta comune: ha mandato al Consiglio Superiore della Magistratura Teresa Bene che non ha i requisiti.

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2014
Parlamento in seduta comune | Il Capo dello Stato si e' visto costretto a scrivere ai Presidenti dei due rami del Parlamento affinche' siano nominati i 2 componenti della Consulta e gli 8 del CSM che ancora mancano.

 
 
Condividi la notizia

2 novembre 2014
Parlamento in seduta comune | Resta in dubbio l'atteggiamento del Movimento 5 Stelle, al quale e' stato proposto di esprimere la candidatura per il Consiglio Superiore della Magistratura.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
MEF | Le dichiarazioni del vice ministro all'Economia in relazione alla decisone della Consulta dell'11 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

14 gennaio 2015
Gazzetta Ufficiale | Sulla Gazzetta Ufficiale n. 10 del 14 gennaio le dimissioni di Napolitano. Il Presidente del Senato Grasso assume le funzioni di Presidente della Repubblica. Convocato il Parlamento in seduta comune per le nuove elezioni il 29 gennaio ore 15:00.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2014
Parlamento in seduta comune | Il Premier-segretario propone ai pentastellati di avanzare una proposta per il Csm e di votare per due "tecnici" alla Corte, ritenendo ormai superata la candidatura di Violante.

 
 
Condividi la notizia

11 settembre 2014
Parlamento in seduta comune | I candidati Violante (PD) e Catricala'(FI) non hanno raggiunto il quorum richiesto. Eletti tre membri (sugli otto mancanti) del CSM.

 
 
Condividi la notizia

17 settembre 2014
Parlamento in seduta comune | Il Presidente della Repubblica e' di nuovo intervenuto con una nota per stigmatizzare "le immotivate preclusioni" sui candidati.

 
 
Condividi la notizia

24 settembre 2015
Il dialogo tra Corti | La Corte Costituzionale italiana frena sull'automatico ingresso dei principi della Cedu nel nostro ordinamento.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Gazzetta Ufficiale | È stato convocato il Parlamento in seduta comune per il giuramento e messaggio del neo eletto Presidente della Repubblica.

 
 
Condividi la notizia

9 giugno 2016
Fondo sperimentale riequilibrio | In accoglimento di un'ordinanza di rimessione del Tar Lazio, la Corte Costituzionale dichiara l'illegittimità con la sentenza n. 129 del 6 giugno 2016.

 
 
Condividi la notizia

13 agosto 2014
Scontro sui tagli agli enti locali | Il Governatore Luca Zaia ha annunciato il ricorso alla Corte Costituzionale contro la decisione di finanziare gli 80 euro con tagli ai fondi destinati agli enti locali.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2014
Appuntamenti politici | Si partira' con una nuova votazione per la Consulta e per il Csm, poi iniziera' l'esame del jobs act; mentre PD, sindacato e centrodestra appaiono piu' che mai divisi.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.