Condividi la notizia

Ministero dell'Economia e delle Finanze

Comuni e Province: on line la banca dati con spesa storica e fabbisogni standard

Per la prima volta in Italia, ogni cittadino ha accesso ad informazioni omogenee, utili per la valutazione delle scelte operate dagli amministratori locali e per il confronto.

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) e la Società SOSE (Soluzioni per il Sistema Economico) hanno reso disponibili per tutti i cittadini le informazioni sui fabbisogni standard e la spesa storica dei Comuni e delle Province delle Regioni a statuto ordinario.

I dati sono accessibili sul portale www.opencivitas.it. La banca dati è già a disposizione dei Comuni in via sperimentale dallo scorso 16 luglio.

La banca dati “OpenCivitas” può essere esplorata per confrontare la spesa sostenuta dagli enti per l’esercizio delle loro funzioni fondamentali (Amministrazione, gestione e controllo; gestione del territorio e dell’ambiente; Polizia locale; Istruzione pubblica; viabilità e trasporti; settore sociale) con il fabbisogno standard per quelle stesse funzioni.

Il fabbisogno standard è stato stimato statisticamente in base alle caratteristiche territoriali e socio-demografiche di ogni singolo ente.

La determinazione dei fabbisogni standard (previsti dalla legge 5 maggio 2009, n. 42 sul federalismo fiscale e dal successivo decreto legislativo 26 novembre 2010 n. 216) ha visto impegnati il Ministero dell’Economia e delle Finanze e la Sose Spa, con il contributo di altri attori istituzionali (Ifel – istituto per la finanza e l’economia locale - come partner scientifico, ma anche UPI e ISTAT).

Per la prima volta in Italia, ogni cittadino potrà avere accesso a informazioni omogenee, utili per la valutazione delle scelte operate dagli amministratori locali, e potrà confrontare la spesa storica di un ente con il fabbisogno standard (benchmark) e con quella di altri enti simili.

In particolare, attraverso “OpenCivitas” ogni cittadino potrà accedere alle seguenti informazioni:

Fabbisogni Standard: per effettuare il confronto tra Fabbisogno Standard e spesa storica per funzione/servizio di ogni ente locale italiano.
Indicatori: per entrare nel dettaglio delle scelte gestionali e organizzative degli amministratori.
Confronto: per conoscere il posizionamento di un ente rispetto agli altri enti, con particolare attenzione a quelli simili o limitrofi.
Certificati consuntivi: per ottenere un'informazione di sintesi sui bilanci delle amministrazioni locali.

Le informazioni contenute in “Opencivitas” verranno implementate ed aggiornate costantemente sulla base di ulteriori analisi ed elaborazioni.
I dati sulla spesa storica sono relativi all’anno 2010 e nel corso dei prossimi mesi verranno aggiornati all’anno 2013.

Maggiori informazioni:

15 domande a Opencivitas (slides) (PDF, 1770 Kb) 
Scheda sintetica (PDF, 190 Kb) 

La Direzione

(18 novembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 settembre 2014
Spending review | Taglio di 139 posizioni dirigenziali e significativa razionalizzazione degli spazi per gli uffici. Queste le misure adottate dal Ministero dell’Economia nell’'ambito della revisione della spesa pubblica.

 
 
Condividi la notizia

20 dicembre 2015
MEF | Il chiarimenti del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2014
Pagamento debiti P.A. | Plafond di 1,8 miliardi per far fronte al pagamento dei debiti rispetto ai 1,34 miliardi richiesti dai Comuni.

 
 
Condividi la notizia

9 settembre 2015
MEF | Il comunicato del Ministero dell'economia e delle finanze sulla valutazione delle possibili soluzioni allo studio.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2016
Agevolazioni alle imprese | In Gazzetta Ufficiale n. 39 del 17.2.2016 il decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

 
 
Condividi la notizia

14 dicembre 2014
Ministero dell'Economia e delle Finanze | È stato pubblicato il decreto con cui viene ridotto l'obiettivo per complessivi 8.572.260 euro. Nell'articolo l'elenco delle Province con la ripartizione delle risorse.

 
 
Condividi la notizia

22 gennaio 2015
Scommesse | La Sentenza nella causa C-463/13 Stanley International Betting Ltd e a./Ministero dell'Economia e delle Finanze.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2015
MEF | Comunicato del Ministero dell'Economia e delle Finanze sulle previsioni autunnali sull'andamento dell'economia nella UE, nell'area euro e negli Stati membri.

 
 
Condividi la notizia

15 novembre 2014
Disegno di legge di Stabilità 2015 | Il Ministero dell'Economia e delle Finanze sta lavorando ad una soluzione per attenuare i tagli previsti per i Patronati dal ddl di Stabilità al momento in discussione in Parlamento.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2015
Affari Regionali | Il Sottosegretario ha evidenziato la grande novità di Opencivitas, la banca dati su spesa storica e fabbisogni standard.

 
 
Condividi la notizia

7 febbraio 2016
Enti Locali | Le disponibilità residue del 2014 riassegnate a 2.540 Comuni. Nell'articolo l'allegato con gli importi delle quote.

 
 
Condividi la notizia

10 novembre 2015
BUR Basilicata | La norma è stata approvata dall'Assemblea Regionale lucana, ai sensi della L. 7 aprile 2014, n. 56: 'Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni” e s.m.i.".

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
Dipartimento Affari Regionali | Il Sottosegretario agli Affari Regionali chiarisce l'intenso lavoro in atto per risolvere il problema di ricollocare il personale delle Province nello Stato, nelle Regioni e nei Comuni.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2014
Dipartimento Affari Regionali | "Accelerare i processi di unione e le gestioni associate delle funzioni nei piccoli Comuni". "È in atto una radicale trasformazione del Paese. Le vecchie Province sono ormai trasformate in enti nuovi, più leggeri, al servizio dei Comuni".

 
 
Condividi la notizia

15 febbraio 2015
Affari Regionali | Beneficiari i Comuni Veneti e Lomabardi confinanti con le Province autonome di Trento e di Bolsano. termine per la presentazione dei progetti 1 giugno 2015.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.