Condividi la notizia

Violenza negli stadi

Tifosi dell'Atalanta senza trasferta per tre mesi

Dopo i gravi episodi di violenza che si sono verificati al termine dell'incontro Atalanta-Roma del 22 novembre scorso il Ministro Alfano firma il provvedimento che vieta la trasferta per tre mesi ai tifosi neroazzurri.

Al termine dell'incontro di calcio Atalanta - Roma del 22 novembere scorso, frange violente dei tifosi bergamaschi si sono rese responsabili di gravi incidenti, attaccando le forze dell'ordine anche con bombe carta contenenti chiodi e bulloni e causando il ferimento di 6 operatori di Polizia, oltre al danneggiamento di tre automezzi.

L'analisi dei fatti operata dal Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive, ha fornito al prefetto di Bergamo tutti gli elementi necessari per vietare, in occasione delle partite casalinghe dell’Atalanta, la vendita dei biglietti, per tutti i settori dello stadio, a chi non possiede la tessera del tifoso, nonché di disporre la sospensione, per il solo settore della curva nord, di carnet di biglietti e di abbonamenti precedentemente rilasciati ai non possessori della tessera.

Il provvedimento firmato dal ministro dell'Interno Alfano, è il primo dopo l'introduzione del decreto legge sulla violenza negli stadi dell'Agosto scorso.

Paolo Romani

(28 novembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

18 giugno 2015
Calcio e sicurezza | Il presidente della Federazione calcio Tavecchio ha illustrato al Ministro Alfano le misure adottate per avvicinare allo sport giovani e famiglie.

 
 
Condividi la notizia

9 agosto 2014
Violenza negli Stadi | Dura mano del Ministero dell'Interno, Alfano: "Lo Stato non accetterà più che violenti, non tifosi, ma facinorosi, possano ancora avvicinasi agli stadi". Ai recidivi misure di sorveglianza applicate ai mafiosi.

 
 
Condividi la notizia

23 settembre 2014
Tifosi violenti | Per il TAR Veneto sono sufficienti elementi oggettivi” di “condotta finalizzata alla partecipazione attiva ad episodi di violenza".

 
 
Condividi la notizia

24 maggio 2015
Giustizia amministrativa | La sentenza della Terza Sezione del Consiglio di Stato del 22 maggio 2015.

 
 
Condividi la notizia

25 maggio 2016
Corte di Cassazione | Il "saluto fascista" è una manifestazione che rimanda all'ideologia fascista e a valori politici di discriminazione razziale e di intolleranza. La sentenza n. 20450/2016.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2014
Federazione Italiana Gioco e Leghe calcio | Negato dal Giudice amministrativo nella sentenza del 22 dicembre l'acceso ai documenti per controllare il modus operandi della Federazione.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2019
Antitrust | Chiusa l'istruttoria sul pacchetto Calcio. Accertata pubblicità ingannevole e pratica aggressiva.

 
 
Condividi la notizia

15 novembre 2015
Misure di prevenzione | Il Consiglio di Stato si pronuncia sui disordini registrati prima di Napoli-Juve del 2013.

 
 
Condividi la notizia

10 dicembre 2014
Violenza negli Stadi | La sentenza del 10.12.2014: Non basta la speranza di poter accedere al settore ospiti dello stadio nonostante privi della tessera del tifoso.

 
 
Condividi la notizia

26 marzo 2019
CORTE DI CASSAZIONE | La Suprema Corte analizza un caso di presunta aggressione di una fazione di tifosi ai danni di un'altra.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
CALCIO | L'allenatore bianconero affida ad un video l'annuncio e i saluti a squadra e tifosi dopo tre anni e tre scudetti vinti di seguito. La lettera del Presidente Agnelli

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2015
Antitrust | Il procedimento riguarda la Lega di Serie A, Infront Italy s.r.l, Sky Italia s.r.l., R.T.I S.p.A. e Mediaset Premium S.P.A.

 
 
Condividi la notizia

29 ottobre 2018
CONSIGLIO DI STATO | Ribaltata la decisione del TAR di tornare al vecchio format.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2014
Tra gladiatori e campioni di football | L'idea era stata lanciata dal Presidente della Roma Pallotta; ma l'esigenza di tutela del monumento non sembra -comunque- essere l'unico problema.

 
 
Condividi la notizia

3 ottobre 2018
Tribunale Federale Nazionale | Le squadre ricorrenti vantavano solo un "interesse semplice" alla conclusione della procedura.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.