Condividi la notizia

La riscossa della lingua di Dante

Al via gli "Stati Generali della lingua italiana nel mondo"

Secondo gli esperti, l'Italia e' una potenza culturale ed attira le persone che amano la cultura, il paesaggio, il bello ed il gusto. Rilevante anche il peso di Papa Francesco, che usa l'italiano nelle occasioni ufficiali.

Il 21 ed il 22 ottobre si terranno a Firenze gli “Stati Generali della lingua italiana nel mondo”, un’iniziativa del nostro Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria. Ne dà notizia adnkronos.

L’idea nasce dalla constatazione che l’italiano ormai è la quarta lingua più studiata al mondo e l’ottava più usata su Facebook, con un bacino potenziale di utenza di oltre 250 milioni di persone.

Il Presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini trova che sia una bella idea puntare sull’italiano, “attraverso una ricognizione che coinvolge tante istituzioni che si occupano di lingua, per valorizzarla come risorsa per il sistema italiano”, uscendo dal luogo comune per cui esisterebbe “solo” l’inglese. Secondo Marazzini, gli Stati generali “avranno anche il grande ruolo di ridare agli italiani una coscienza del valore e della dignità della propria lingua”.

Secondo gli ultimi dati forniti dal Ministero degli Esteri, l’italiano è al quarto posto fra le lingue più studiate al mondo, con un totale di 687 mila studenti stranieri, dislocati in 134 scuole italiane all’estero; oltre agli 81 istituti di cultura, le 176 Università e numerosi enti pubblici e privati.

Marina Valensise, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, ha dichiarato che  “l’italiano è vissuto con molta curiosità”, con un costante aumento delle iscrizioni ai corsi di lingua applicati, “che organizziamo nel campo della musica, dell’opera lirica, del teatro, del cinema, della storia dell’arte e dell’archeologia”, oltre che della cucina.

Secondo Valensise, nonostante tutte le nostre difficoltà, “l’Italia è una grande potenza culturale, ma inconsapevole” della sua forza propulsiva. La nostra lingua, infatti “attira le persone che amano la cultura, il paesaggio, il bello, il gusto : Parigi è la capitale della cultura, quindi siamo in una posizione privilegiata”, ha aggiunto il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura parigino. “inoltre, i francesi da qualche anno hanno iniziato a perdere il loro egocentrismo ed hanno più attenzione verso gli altri paesi e l’Italia è il più vicino per tanti motivi”.

Secondo il Presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini, la figura di Papa Francesco, con il suo italiano parlato anche in occasioni ufficiali, ha avuto sicuramente un grande peso nell’aumento di interesse registrato nei confronti della nostra lingua. “Il Papa ha inciso enormemente, anche se gli italiani non se ne rendono conto. Per esempio, qualunque vaticanista del mondo, se vuole entrare bene in ciò che dice il Papa, un po’ di italiano lo deve masticare. Non solo i prelati, dunque, sono costretti a parlarlo, ma addirittura chi lo segue”.

La campagna di comunicazione del Ministero a favore della diffusione della nostra lingua punta a diffondere la consapevolezza della sua rilevanza nel mondo e ad informare sull’evento di Firenze.

Moreno Morando

(15 ottobre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

19 agosto 2015
Beni Artistici e Culturali | Sui 20 nominati, 10 donne e 10 uomini. Gli stranieri, tutti cittadini UE, sono 7 (3 tedeschi, 2 austriaci, 1 britannico e 1 francese), 4 gli italiani che tornano dall’estero.

 
 
Condividi la notizia

17 ottobre 2015
La lingua di Dante | Da 19 al 24 ottobre nel mondo si parla e si canta Italiano. L'appuntamento annuale è promosso da Maeci e Accademia della Crusca.

 
 
Condividi la notizia

10 febbraio 2016
Dipartimento del Tesoro | Online il rapporto in lingua italiana sull'efficacia delle azioni di contrasto del sistema Italia

 
 
Condividi la notizia

24 agosto 2014
Beni Culturali | Il Ministro intende valorizzare "l'Italia delle grandi bellezze", con grande attenzione anche per i "percorsi religiosi"

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2015
MIBACT | Torna #DomenicalMuseo, tutti i musei e le aree archeologiche saranno visitabili gratuitamente, nell'articolo l'elenco dei siti.

 
 
Condividi la notizia

30 ottobre 2014
MIBACT | Torna il 2 novembre #DomenicalMuseo, dove tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visibili gratuitamente.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2014
Teatro dell'Opera di Roma | Il Ministro Franceschini si schiera apertamente al suo fianco: "poche persone amano come lui il nostro Paese".

 
 
Condividi la notizia

5 febbraio 2015
MIBACT | Galleria Borghese (Roma), Reggia di Caserta, Galleria degli Uffizi ed altri musei italiani. Il 15 febbraio il termine per la presentazione delle domande.

 
 
Condividi la notizia

25 agosto 2016
solidarietà | L'invito del Ministro dei Beni culturali ad andare nei musei in segno di solidarietà con le popolazione coinvolte dal sisma.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2016
Decreto Franceschini | Domenica 1° Maggio, coincide con l’iniziativa ministeriale #Domenicalmuseo, che prevede la gratuità di tutti i musei e le aree archeologiche nella prima domenica del mese.

 
 
Condividi la notizia

3 maggio 2018
MIBACT | L'iniziativa del Ministero dei beni e attività culturali e del turismo riguarderà oltre 480 musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia.

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2014
Ministero della cultura | Ingresso gratuito nei luoghi della cultura di tutta Europa sabato 20 e domenica 21 settembre sino alla mezzanotte. A Roma 1 euro per Ara Pacis e Musei Capitolini.

 
 
Condividi la notizia

2 novembre 2015
Tradizione e cultura | Dopo 50 anni torna l'esposizione di pannelli fotografici che, negli anni ’60, rappresentò la Città dei Sassi e il suo straordinario patrimonio in tutta Italia.

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2014
Terremoto l'Aquila | Reati di corruzione, falso, turbativa d'asta, millantato credito ed emissione e utilizzo di fatture inesistenti. Arrestato l’ex vicecommissario alla ricostruzione

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2014
Chiesa Cattolica | Monito del numero due della CEI, Mons. Galantino a preti e vescovi contro "il mortificante spettacolo di vecchi e sospetti collateralismi con candidati, con partiti o movimenti politici".

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.