Condividi la notizia

Basilicata Digitale

Banda Larga aree rurali: presentato il 2° modulo di interventi

Per il Presidente Pittella, in quelle aree 'può costituire una speranza di rinascita, un'opportunità di giovani e imprese per riconnettersi al mondo'.

Il Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella è intervenuto, con l’Assessore Luca Braia, alla conferenza stampa di presentazione del secondo modulo di interventi per l’abilitazione della Banda Larga nelle aree rurali”. Ne dà notizia AGR.

“Con l'intervento per l'abilitazione della Banda Larga nelle aree rurali, di certo esempio di efficace utilizzo di fondi europei, la Basilicata compie un ulteriore passo avanti verso l'azzeramento del digital divide di prima generazione, già oggi al 95%”, ha dichiarato il Governatore.

“Agendo per di più proprio sulle aree interne e rurali, quelle più complesse e più isolate, dove il digitale, attraverso la connessione alla rete, può costituire una speranza di rinascita, un'opportunità di giovani e imprese per riconnettersi al mondo, sviluppando potenzialità inespresse dei territori e delle persone”.

Il Presidente Pittella ha colto l’occasione per “fare i complimenti a tutta la struttura di gestione dei fondi Feasr e all'Ufficio Società dell'informazione, che sta guidando dall'interno questo processo di copertura digitale, che prevede la concertazione con le comunità territoriali, con le aziende appaltatrici, con i cittadini e con le amministrazione locali, in un delicato sovrapporsi di interessi a volte divergenti”.

Pittella ha ringraziato anche l'assessore Braia che “fin dal primo giorno non ha perso occasione per mostrarsi attento ai processi in atto, accompagnandoli con una nuova energia verso il completamento. Quell'energia di cui noi tutti, oggi più che mai, dobbiamo dotarci, affinché si portino a compimento i tanti progetti per rendere la nostra bellissima regione più dinamica e più connessa, dotandola di idee e strumenti nuovi per agganciare la ripresa e le sfide globali”.

“Con la Banda Larga nelle Aree Rurali si aggiunge finalmente l'ultimo tassello di copertura e si azzera il digital divide in Basilicata. Un ulteriore finanziamento da fondi FEASR per circa 5,0 M€ (che si aggiungono ai 7,6 Meuro del 2012) sarà utilizzato per colmare l'ultimo gap esistente nella nostra regione circa la connettività e riguarderà le ultime aree bianche censite dal MISE a seguito dell’aggiornamento della consultazione pubblica del 2014”, ha sottolineato nel corso della conferenza stampa l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia.

Con il nuovo intervento saranno infatti raggiunti gli ultimi 11 comuni in digital divide che corrispondono alle ultime aree censite in area bianca: Rapone, Ruvo del Monte, Campomaggiore, Cancellara, Castelmezzano, Pietrapertosa, Trivigno e S. Angelo Le Fratte, Banzi, Nemoli e Pergola di Marsico Nuovo.

I lavori previsti saranno affidati in estensione sempre alla ditta Fastweb vincitrice del primo bando ormai in via di completamento.

La Regione Basilicata è impegnata dal 2009 in progetti volti al superamento del divario digitale sul territorio regionale. Con il Piano “No Digital Divide” sono stati programmati e intrapresi una serie di interventi volti ad assicurare la disponibilità di servizi a banda larga a tutta la popolazione, le imprese e le sedi della Pubblica Amministrazione sul territorio regionale, interventi seguiti dall’Ufficio Amministrazione Digitale regionale che continuerà a gestire le attività future.

Con il primo intervento sulle aree bianche del 2012 (FESR, FEASR, cofinanziamento FASTWEB), unitamente agli interventi avviati su 64 comuni (che saranno completati entro la fine del 2016) per la Banda Ultra Larga, il livello di digital divide si era attestato al 3% della popolazione lucana, al netto di alcune aree isolate. Quest’ultimo gap infrastrutturale viene oggi quindi completamente colmato.

Le 11 aree del secondo ed ultimo modulo di intervento si vanno ad aggiungere ai processi di diffusione di servizi di connettività avanzata sul territorio che in precedenza hanno riguardato circa 40 aree bianche, a fallimento di mercato (censite al 2011):

Accettura, Albano di Lucania, Aliano, Avigliano, Baragiano, Bella, Calvello, Castelgrande, Castelsaraceno, Cirigliano, Colobraro, Craco, Forenza, Garaguso, Ginestra, Latronico, Lauria, Marsico Nuovo, Montemilone, Oliveto Lucano, Pescopagano, Pietragalla, Pignola, Ripacandida, Rivello, San Costantino Albanese, San Fele, San Martino d'Agri, San Severino Lucano, Sasso di Castalda, Savoia di Lucania, Tolve, Tricarico, Vaglio Basilicata, Viggianello.

La rete garantirà collegamenti dati tra le sedi utente e la rete dell’operatore (segmento di accesso) di tipo asimmetrico tali da offrire una velocità di collegamento in download pari ad almeno 10 Mbps e 1 Mbps in upload.

Alla fine del 2015 è quindi prevista la totale eliminazione del digital divide di prima generazione, offrendo la banda larga a tuttii territori lucani.

La sfida della Basilicata si sposterà verso l’obiettivo della banda ultralarga, prefiggendosi di portare al territorio entro il prossimo 2020, grazie ad un importante finanziamento regionale, una infrastruttura telematica capace di offrire una banda di 30 Mbps per tutti ed addirittura una banda di 100 Mbps per il 50% della popolazione.

Per saperne di più:

vai al testo integrale del Comunicato con le schede degli interventi

Fonte: Regione Basilicata (AGR)

Moreno Morando

(12 agosto 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

11 agosto 2015
Basilicata digitale | Con questo secondo modulo di intervento, finanziato con fondi FEASR per circa 5 milioni di euro, saranno raggiunti dal servizio altri 11 comuni in aree rurali.

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2015
Commissione europea | Lo ha annunciato l'Assessore Luca Braia. Il PSR delinea le priorità per l'utilizzo di oltre 680 milioni di spesa pubblica per il periodo 2014-2020.

 
 
Condividi la notizia

9 novembre 2014
Agenda Digitale Europea | Conclusa l'indagine conoscitiva Antitrust-Agcom. Proseguire celermente con la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Reti in fibra ottica, “esigenza prioritaria”. Per gli investimenti, “privati anche in forme di joint venture”.

 
 
Condividi la notizia

7 giugno 2015
Banda Ultra larga | E'stato adottato con decreto del Presidente della Giunta Regionale Marcello Pittella; l'intesa siglata digitalmente fra la Regione, le due Province e 25 comuni.

 
 
Condividi la notizia

30 giugno 2016
Digital divide | Nel periodo 2016-2022 porterà l'accesso veloce a internet in aree in cui non è al momento disponibile. Valore del piano 4 miliardi.

 
 
Condividi la notizia

18 ottobre 2015
Lucania nel mondo | L'Assessore alle politiche agricole Luca Braia è stato invitato a partecipare, il prossimo 23 ottobre, al padiglione cinese di Expo, su cultura e moda d’Oriente.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2015
Energia ed Ambiente | Pittella auspica una 'fase di slancio del confronto costruttivo già in atto con il Governo nazionale, che faccia propria la necessità di evitare un generico referendum pro o contro il petrolio".

 
 
Condividi la notizia

27 settembre 2015
Giunta Regionale | Si tratta, in particolare, di opere quali schemi irrigui, manutenzione impianti ed esercizio dighe, opere di bonifica idraulica ed irrigue.

 
 
Condividi la notizia

12 ottobre 2015
Sicurezza alimentare ed ambiente | La giornata formativa è prevista per martedì 13 ottobre, nella location di Palazzo Lanfranchi di Matera, a partire dalle 9.00 di mattina. Interverrà il Presidente Pittella.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2015
CIPE | Altre risorse saranno conferite al Piano con successivi provvedimenti normativi. L'impegno complessivo sarà di quasi 5mila milioni.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Rifugiati e richiedenti asilo | Quello sottoscritto tra Regione Basilicata, Prefetture di Potenza e Matera, Upi e Anci di Basilicata, è il primo esperimento di questo tipo nel Mezzogiorno d'Italia.

 
 
Condividi la notizia

25 settembre 2015
Fauna selvatica | Annunciati dall'Assessore Regionale Luca Braia al termine dell'incontro incentrato sulla migliore fruizione dei Parchi di Basilicata.

 
 
Condividi la notizia

14 novembre 2015
Imprenditoria e istituzioni | Braia: "abbiamo importanti filiere produttive e della conoscenza che hanno forti capacità attrattive di investimenti".

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2016
Affari Regionali | Il Ministro Costa: "Uno straordinario esempio di collaborazione istituzionale".

 
 
Condividi la notizia

28 luglio 2014
Telecomunicazioni | Dal Rapporto della Commissione Europea sul mercato delle tlc nel periodo 2012-2013 emerge chiaramente che l'Italia si muove a ritmo inferiore rispetto alla media UE

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.