Condividi la notizia

Riforma

Taglio dei parlamentari: ok della Camera dei deputati

Il provvedimento passa ora nuovamente all'esame del Senato per la seconda deliberazione.

La Camera ha approvato la proposta di legge costituzionale: Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari (Approvata, in un testo unificato, in prima deliberazione, dal Senato) (C. 1585​ e abb.).

Il provvedimento passa ora nuovamente all'esame del Senato per la seconda deliberazione.

A seguire l'esame della proposta di legge: Disposizioni per assicurare l'applicabilità delle leggi elettorali indipendentemente dal numero dei parlamentari (Approvata dal Senato) (C. 1616​).

  • Per approfondire clicca qui 

     

    CAMERA DEI DEPUTATI

    N. 1585

    PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE

    APPROVATA, IN UN TESTO UNIFICATO, 
    IN PRIMA DELIBERAZIONE, 
    DAL SENATO DELLA REPUBBLICA
     
    il 7 febbraio 2019 (v. stampati Senato nn. 214-515-805)

    d'iniziativa dei senatori 
    QUAGLIARIELLO; CALDEROLI, PERILLI; PATUANELLI, ROMEO

    Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari

    Trasmessa dal Presidente del Senato della Repubblica 
    l'8 febbraio 2019

    PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE

    Art. 1. 
    (Numero dei deputati)

      1. All'articolo 56 della Costituzione sono apportate le seguenti modificazioni:

       a) al secondo comma, la parola: «seicentotrenta» è sostituita dalla seguente: «quattrocento» e la parola: «dodici» è sostituita dalla seguente: «otto»;

       b) al quarto comma, la parola: «seicentodiciotto» è sostituita dalla seguente: «trecentonovantadue».

    Art. 2. 
    (Numero dei senatori)

      1. All'articolo 57 della Costituzione sono apportate le seguenti modificazioni:

       a) al secondo comma, la parola: «trecentoquindici» è sostituita dalla seguente: «duecento» e la parola: «sei» è sostituita dalla seguente: «quattro»;

       b) al terzo comma, dopo la parola: «Regione» sono inserite le seguenti: «o Provincia autonoma» e la parola: «sette» è sostituita dalla seguente: «tre»;

       c) il quarto comma è sostituito dal seguente:

       «La ripartizione dei seggi tra le Regioni o le Province autonome, previa applicazione delle disposizioni del precedente comma, si effettua in proporzione alla loro popolazione, quale risulta dall'ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti».

    Art. 3. 
    (Senatori a vita)

      1. All'articolo 59 della Costituzione, il secondo comma è sostituito dal seguente:

       «Il Presidente della Repubblica può nominare senatori a vita cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario. Il numero complessivo dei senatori in carica nominati dal Presidente della Repubblica non può in alcun caso essere superiore a cinque».

    Art. 4. 
    (Decorrenza delle disposizioni)

      1. Le disposizioni di cui agli articoli 56 e 57 della Costituzione, come modificati dagli articoli 1 e 2 della presente legge costituzionale, si applicano a decorrere dalla data del primo scioglimento o della prima cessazione delle Camere successiva alla data di entrata in vigore della presente legge costituzionale e comunque non prima che siano decorsi sessanta giorni dalla predetta data di entrata in vigore.

La Direzione

(9 maggio 2019)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

31 marzo 2015
Affari Regionali | Approvato in Conferenza Stato-Città il concorso delle province e delle città metropolitane al contenimento della spesa pubblica. Il comunicato del Sottosegretario Bressa.

 
 
Condividi la notizia

3 ottobre 2016
Mef | È dati.consip.it il sito in cui sono a disposizione informazioni e dati sulla spesa effettuata tramite la piattaforma di e-procurement.

 
 
Condividi la notizia

17 settembre 2014
Spending review | Taglio di 139 posizioni dirigenziali e significativa razionalizzazione degli spazi per gli uffici. Queste le misure adottate dal Ministero dell’Economia nell’'ambito della revisione della spesa pubblica.

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2014
Crescita | Stenta a ripartire la produzione industriale in Europa. Mentre si attendono i dati sulla crescita di USA e Cina, Draghi lancia un monito all'Europa: "non serve la flessibilità per rilanciare la crescita, ma riduzione della spesa pubblica e taglio delle tasse".

 
 
Condividi la notizia

8 ottobre 2019
Riforma | Via libera della Camera. Il Dossier.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
Riforme | In vista del voto sulla riforma del Titolo V e del Senato, il leader dei democratici e quello degli azzurri hanno chiesto ai loro parlamentari di tener fede all'accordo del "Nazareno"

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2015
MEF | Dettagliata calendarizzazione degli adempimenti. Obiettivo evitare aumenti delle tasse e rilanciare investimenti. Le istruzioni della Ragioneria Generale dello Stato.

 
 
Condividi la notizia

23 giugno 2014
Pressione fiscale in Spagna | Il Governo spagnolo guidato da Mariano Rajoy ha dato il via ad un drastico taglio della pressione fiscale per tutti, al fine di favorire crescita ed occupazione

 
 
Condividi la notizia

19 novembre 2014
Spending review | Ok all'ordine del giorno presentato dal consigliere Antonio Verro sul ricorso contro il taglio di 150 milioni deciso dal Governo. Sei membri a favore e due contrari.

 
 
Condividi la notizia

9 aprile 2015
Retribuzione dei Prefetti | Una inedita pronuncia del TAR Campania.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2015
Affari Regionali | Il Sottosegretario ha evidenziato la grande novità di Opencivitas, la banca dati su spesa storica e fabbisogni standard.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2014
BUFERA RAI | La protesta della tv pubblica al taglio da 150 milioni annunciato dal Governo. Le associazioni: il canone va rimborsato agli utenti

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2014
Spending review | Il Commissario Straordinario per i tagli e la revisione della spesa pubblica ha illustrato le sue proposte sulle società partecipate.

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2014
Tagli alle indennità per dipendenti comunali | Rispondere alla relazione del MEF attraverso il taglio delle indennità accessorie per ottenere risultati e soluzioni virtuose che in realtà non colgono la natura di un vero cambiamento per la Pubblica Amministrazione.

 
 
Condividi la notizia

23 ottobre 2014
Governo-Regioni | Nell'incontro di questa mattina con i Governatori, Il Premier ha ribadito in primo luogo che non c'e' spazio per la mediazione, i miliardi da tagliare restano quattro.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.