Condividi la notizia

Corte di Cassazione

Il reato di rapina è aggravato con l'utilizzo della mascherina

La sentenza della Corte dì Cassazione del 17 gennaio 2022.

Era stato condannato in primo e secondo grado per il reato di rapina con l’applicazione dell’aggravante relativa al travisamento del volto (copertura o camuffamento del viso) avvenuto indossando la mascherina resa obbligatoria dalla normativa conseguente all'emergenza pandemica. 

Il rapinatore, ricorreva in Cassazione dolendosi, tra l’altro, che in periodo di emergenza Covid non avrebbe potuto fare la rapina senza la mascherina, essendo quest’ultima imposta per legge. Secondo l’autore del reato si sarebbe trattato di un comportamento obbligatorio previsto dalla normativa vigente e dunque, non avrebbe potuto costituire un’aggravante al delitto di rapina.

La Corte di Cassazione Sezione II Penale con sentenza depositata in data 17 gennaio 2022, n. 1712 (Presidente: MESSINI D'AGOSTINI P. Relatore: TUTINELLI V. - Data Udienza: 03/11/2021) ha ritenuto infondato il ricorso in quanto il travisamento del volto per aver indossato la mascherina é comunque collegato alla commissione del delitto ed idoneo a rendere difficoltoso il riconoscimento dell'autore del fatto.

Per la Suprema Corte, inoltre, è corretta l’applicazione della circostanza aggravante in quanto il nesso di necessaria occasionalità della rapina effettuata indossando la mascherina esclude la possibilità di ritenere quest’ultima condotta alla stregua di mero adempimento del dovere.

Paolo Romani

Fonte: Massimario G.A.R.I.

Per approfondire vai alla sentenza.

 

Paolo Romani

(18 gennaio 2022)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

25 novembre 2020
Giustizia | La differenza tra rapina tentata e consumata. I principi ribaditi dalla Suprema Corte nella sentenza del 20 novembre 2020.

 
 
Condividi la notizia

16 gennaio 2021
Giustizia | La Corte di Cassazione esclude il delitto di peculato.

 
 
Condividi la notizia

23 marzo 2021
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione Penale.

 
 
Condividi la notizia

10 gennaio 2021
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione Penale del 31 dicembre 2020.

 
 
Condividi la notizia

25 novembre 2020
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione del 16.11.2020.

 
 
Condividi la notizia

6 aprile 2021
Giustizia | Il principio sancito dalla Corte di Cassazione nella sentenza del 1.4.2021.

 
 
Condividi la notizia

21 febbraio 2017
Suprema Corte | Nessuna depenalizzazione del reato di disturbo della quiete pubblica. La sentenza del 14 febbraio 2017.

 
 
Condividi la notizia

2 dicembre 2019
Cassazione | Abilità e destrezza non bastano a far scattare il reato. I principi sanciti dalla Suprema Corte.

 
 
Condividi la notizia

10 gennaio 2021
Facebook | La sentenza della Corte di Cassazione del 16 dicembre 2020.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Consiglio dei Ministri | Aumentate le pene del delitto di corruzione propria anche per aumentare i tempi di prescrizione del reato. Migliorato lo strumento della confisca allargata. Patteggiamento solo con restituzione del profitto del reato.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2018
Corte di Cassazione | È sufficiente che il male prospettato possa incutere timore. I principi ribaditi nell’ordinanza del 10 ottobre 2018.

 
 
Condividi la notizia

12 novembre 2015
Pubblici ufficiali | L'aggravante comune dell'abuso dei poteri inerenti a una pubblica funzione o a un pubblico servizio e' estensibile al concorrente consapevole ( art. 61 n. 9 c. p. e art. 118 c.p.)

 
 
Condividi la notizia

17 novembre 2016
Giustizia | I principi sanciti nella sentenza della Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione del 16.11.2016.

 
 
Condividi la notizia

7 ottobre 2014
Corte di Cassazione | Rapina, violazione di domicilio, reati complessi, aggravanti, i giudici di Piazza Cavour spiegano i criteri per il calcolo della pena.

 
 
Condividi la notizia

25 luglio 2017
Enti Locali | La sentenza depositata in data 20 luglio 2017 dalla Sezione Sesta Penale della Corte di Cassazione.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.