Condividi la notizia

Facebook

Diffamazione: gli “sfottò” durante la partita non sono equiparabili agli insulti on line dopo partita

La sentenza della Corte di Cassazione del 16 dicembre 2020.

 La vicenda giunta all’attenzione della Corte di Cassazione riguarda il ricorso proposto dal presidente di una squadra di calcio condannato per diffamazione a danno dell’allenatore dell’altra squadra per aver pubblicato sul proprio profilo Facebook espressioni offensive della reputazione di quest'ultimo.

 La Suprema Corte, Quinta Sezione Penale, con sentenza del 16 dicembre 2020 n. 36026 (Presidente: VESSICHELLI M. - Relatore: SETTEMBRE A. - Data Udienza: 15/10/2020) ha dichiarato inammissibile il ricorso condannando il ricorrente al pagamento non solo delle spese processuali ma anche - ravvisando profili di colpa nella proposizione del ricorso - al versamento di una somma a favore della Cassa delle ammende di Euro 3.000.

In particolare, per quanto qui d’interesse, si legge nella sentenza che gli "sfottò" che intercorrono durante una partita di calcio non sono minimamente equiparabili agli insulti proferiti on line, dopo la partita stessa, specie se coinvolgono persone anche estranee al contesto sportivo.

Per approfondire vai alla sentenza

Psolo Romani

Fonte: Massimario G.A.R.I.

La Direzione

(10 gennaio 2021)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 settembre 2015
Cassazione Penale | La Suprema Corte equipara gli utenti dei social media a giornalisti.

 
 
Condividi la notizia

28 luglio 2017
Corte di Cassazione | L'esercizio del diritto di critica richiede la verità del fatto. La sentenza della Suprema Corte.

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2018
Corte di Cassazione | Non sempre l'Amministratore di un "forum" in rete è personalmente responsabile del contenuto.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2016
Corte di Cassazione | I principi sanciti nella sentenza n. 8275/2016.

 
 
Condividi la notizia

10 gennaio 2021
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione Penale del 31 dicembre 2020.

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2014
Corte dei Conti | Niente lamenti di dolori, niente collare di Schanz. Dopo la condanna penale per diserzione e truffa militare arriva anche la condanna del Giudice contabile proprio alla Vigilia di Natale.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2014
Internet.org | Dopo un anno di lavoro vede finalmente la luce il progetto di Facebook & co. che trasforma internet in un diritto umano: si parte dallo Zambia.

 
 
Condividi la notizia

1 agosto 2016
Diffamazione | La sentenza della Cassazione n. 32791 del 27 luglio 2016 sulle problematiche derivanti dall'utilizzo dei Social e sulla dichiarazione di non doversi procedere in caso di condotta riparatoria.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2014
Reato di diffamazione | Per la Suprema Corte e' reato l'insulto rivolto a persona non individuata ma individuabile.

 
 
Condividi la notizia

19 febbraio 2018
Corte di cassazione | La Corte evidenzia l'infondatezza degli indizi a fronte dell'omessa individuazione dell'indirizzo IP.

 
 
Condividi la notizia

18 agosto 2016
Corte di Cassazione | I principi sanciti dalla Quarta Sezione Penale nella sentenza n. 34800 del 10 agosto 2016.

 
 
Condividi la notizia

21 gennaio 2018
Corte di Cassazione | I principi sanciti nella sentenza delLa Quinta Sezione Penale del 17 gennaio 2018.

 
 
Condividi la notizia

23 settembre 2015
Cassazione | La Suprema Corte ribadisce il principio secondo cui l'ente risponde anche in mancanza di condanna della persona fisica.

 
 
Condividi la notizia

2 dicembre 2019
Cassazione | Abilità e destrezza non bastano a far scattare il reato. I principi sanciti dalla Suprema Corte.

 
 
Condividi la notizia

25 novembre 2020
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione del 16.11.2020.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.