Condividi la notizia

Consiglio di Stato

Vietati i concorsi a porte chiuse

La Commissione d'esame non voleva intrusi durante le prove orali ed affiggeva sulla porta d'ingresso un cartello ben visibile con scritto "non disturbare".

La Regione Marche, con decreto del Presidente della Giunta n. 22 del 2 dicembre 1992, indiceva un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di quattro posti di qualifica dirigenziale, per la figura professionale di Ingegnere ed Architetto.

Le prove orali si svolgevano in un’aula sulla cui porta di ingresso era stato apposto, ben visibile e con caratteri vistosi, un cartello ove era scritto “non disturbare”: dunque, in definitiva, la Commissione aveva preteso che le prove orali si svolgessero (così come poi è stato) senza la presenza del pubblico.

Uno dei candidati che ha riportato una grave insufficienza nelle predette prove orali ha però proposto ricorso al TAR Marche, mentre altri – che pure avevano ottenuto la sufficienza senza comunque risultare vincitori – hanno gravato l’esito concorsuali per altri e diversi motivi.

Successivamente, l’Amministrazione regionale ha ritenuto di dover annullare il concorso in via di autotutela e di doverne indire, poi, uno nuovo: tutti i ricorrenti hanno superato la nuova selezione e sono stati assunti, anche se dieci anni più tardi rispetto al concorso annullato. Proprio per questo hanno dunque insistito per la declaratoria di illegittimità delle prove originarie, al fine di ottenere il risarcimento dei danni.

Il Consiglio di Stato, con la sentenza 4 agosto 2014 n. 4162, ha confermato la decisione di primo grado ritenendo grave il contegno assunto dalla commissione esaminatrice (che fu fatta oggetto, peraltro, di apposita indagine) di far svolgere a porte chiuse le prove orali del concorso. Tale comportamento, ha osservato il giudice di appello, “stigmatizza una palese violazione dei principi validi per tutte le procedure concorsuali, anche per quelle degli enti locali e contenute nel d.p.r. n. 487 del 1994 come modificato dal d.p.r. n. 693 del 1996 (le prove orali devono svolgersi in un’aula aperta al pubblico di capienza idonea ad assicurare la massima partecipazione), oltre naturalmente alla violazione del generale principio di trasparenza dell’azione amministrativa, normativamente fissato dalla l. n. 241 del 1990".

Rodolfo Murra

(17 agosto 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

23 febbraio 2015
Pubblico Impiego | La sentenza della Terza Sezione del 23 febbraio 2015. Obbligo di motivazione solo se il secondo concorso è identico. Nessuna identità tra i due concorsi se il secondo concorso è stato bandito da un altro ente e solo successivamente è intervenuto un accordo per avvalersi reciprocamente delle graduatorie in corso di validità.

 
 
Condividi la notizia

9 aprile 2015
Pubblico impiego | Ancora sull'indizione di un nuovo concorso in presenza di graduatorie pregresse ed efficaci nella sentenza del Consiglio di Stato del 9.4.2015.

 
 
Condividi la notizia

14 dicembre 2014
Concorsi pubblici | I principi sanciti dalla Quinta Sezione del Consiglio di Stato sull'improcedibilità del giudizio.

 
 
Condividi la notizia

22 agosto 2015
Concorsi e Riparto di giurisdizione | Il Consiglio di Stato smentisce il TAR Lazio: la giurisdizione spetta al giudice amministrativo.

 
 
Condividi la notizia

24 settembre 2018
TAR NAPOLI | Un caso singolare di graduatoria utilizzata da un Comune convenzionato con quello che aveva bandito il concorso.

 
 
Condividi la notizia

9 febbraio 2015
Appalti | Euro 343.455,51 di risarcimento del danno da mancata aggiudicazione e danno curriculare nella sentenza del Consiglio di Stato del 9 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

26 aprile 2015
Concorsi | La sentenza della Terza Sezione del Consiglio di Stato del 24.4.2015.

 
 
Condividi la notizia

18 maggio 2015
Dirigenti scolastici | Qualche indicazione di buon senso del Consiglio di Stato, in un caso singolare, per limitare le ipotesi di riconoscimento dei candidati.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2015
Giustizia amministrativa | Ancora una esclusione dichiarata illegittima dal Consiglio di Stato nella sentenza del 20 maggio 2015.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2015
Agcom | I principi sanciti nella sentenza del Consiglio di Stato del 27.4.2015, n. 2156.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2014
Incompatibilità | La denuncia penale non costituisce lite pendente, condizione necessaria per richiedere l'astensione del commissario

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2018
Pubblico impiego | Il Consiglio di Stato scioglie il dubbio.

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2016
Riforma | I punti principali evidenziati dal Consiglio di Stato, Commissione Speciale, nel parere del 3 maggio 2016 n. 1075.

 
 
Condividi la notizia

20 aprile 2015
Pubblica amministrazione | Il giudizio di ottemperanza nei principi sanciti nella sentenza della Quinta Sezione del Consiglio di Stato del 20 aprile 2015, n. 2002.

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2018
Consiglio di Stato | Il caso di una Azienda ospedaliera risolto con una interessante pronuncia.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.