Condividi la notizia

Trasparenza e governance Enti

IPA ente atipico o tipico ente...italiano

Possibile il commissariamento dell'istituto previdenziale del comune di Roma IPA.

Revocato il bando di gara per l'affidamento del rinnovo del sistema informativo dell'Ipa istituto di previdenza e assistenza dei dipendenti del Comune di Roma.

La suddetta procedura e' stata attenzionata dal Sindaco di Roma, Ignazio Marino, in quanto, a dispetto della sua entità, circa  cinque milioni di euro, e' risultata essere "poco trasparente", nonché eccessivamente veloce, 45 giorni per aderire all'avviso pubblico , curato da Confservizi Lazio, che ha previsto la scadenza per il prossimo primo settembre.

Ulteriori motivazioni, espresse dal primo cittadino di Roma, sono state: un prezzo d'asta ritenuto eccessivo; l'utilizzazione di una stazione appaltante "esterna", appunto la Confservizi, preferita alla centrale unica del Campidoglio, nonché differente dalla Consip generalmente utilizzata dalla Pubblica Amministrazione allargata; e, come sopra detto, eccessiva velocità della procedura che si esplicherebbe in un periodo di 45 giorni, ulteriormente ridotto, svantaggiando le imprese interessate, a causa della chiusura per ferie estive, dalla medesima stazione appaltante.

L'Ipa, e' bene precisare, e' definito da statuto "Ente atipico" ancorché essere la "mutua previdenziale" sorta durante il ventennio fascista, dei dipendenti capitolini, nonché dei dipendenti dell'Ama, azienda municipale ambiente, per una platea di beneficiari di circa 35.000 unità iscritte.

Tale istituto, posto già da tempo sotto i riflettori della Ragioneria Generale e della Corte dei Conti, da ultimo, su input del Sindaco di Roma, e' stato oggetto di una diligence, svolta dalla Ernst & Young, per la quale sono emerse gravi carenze del sistema dei controlli interni, con scarsa attendibilità dei flussi informativi economico-finanziari; carenze sulle modalità di intervento inerenti le operazioni di concessione del credito agli iscritti; di governance del sistema di welfare sanitario e assistenziale; contestazioni e lacune sulle procedure di approvvigionamento, non aderenti e disallineate con la normativa vigente e con i vincoli di finanza pubblica; scarsa trasparenza sulle procedure di selezione dei consulenti Ipa e relativi compensi corrisposti, nonché sui compensi degli organi direttivi.

Un ulteriore e fondamentale problema evidenziato e' riconducibile proprio al Bilancio dell'Ente per il quale è stata stimata, dal 2000 ad oggi, una perdita in titoli per una somma superiore ai 21 milioni di euro.

La Ernst & Young ha altresì analizzato le modalità di concessione dei prestiti agli iscritti in assenza, in molti casi, della necessaria valutazione di sostenibilità economica, prodromica alla sottoscrizione e concessione dei relativi mutui sottostanti.

In sostanza, a fronte di denari copiosi che affluiscono all'Istituto previdenziale, da parte degli iscritti, ammontanti a circa 200 euro annui per ogni dipendente comunale, e circa 500 euro annui per ciascun dipendente Ama, quali trattenute alla fonte su ogni busta paga, che si assommano agli stanziamenti provenienti da capitoli di spesa del Bilancio comunale, si rende assolutamente necessario un intervento teso a garantire il miglior controllo dell'Ente in parola, votato ad una maggiore e assoluta trasparenza anche rispetto alla missione istituzionale svolta, quale emanazione della municipalità capitolina, in veste tutoria, a cui spetta per altro la nomina del Presidente e del Direttore per mezzo di specifica "ordinanza" emessa dal Sindaco.

Stefano Olivieri Pennesi

(19 agosto 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

27 agosto 2015
Consiglio dei Ministri | Il Ministro dell'interno, Angelino Alfano, ha svolto un'ampia relazione sulla complessa vicenda che ha attirato l'attenzione di tutto il mondo.

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2015
Mibact | Siglata l'intesa per la tutela dell'Area Archeologica Urbana più importante del mondo.

 
 
Condividi la notizia

3 ottobre 2014
Musica | Colpo di mano del sovrintendente Fuortes e del sindaco Marino: licenziati in 182 fra orchestrali e coristi.

 
 
Condividi la notizia

10 dicembre 2014
MAFIA A ROMA | Infiltrazioni mafiose in Campidoglio, il ministro Alfano ha dato pieni poteri di accesso agli atti del Comune di Roma al prefetto Giuseppe Pecoraro.

 
 
Condividi la notizia

3 marzo 2015
Giustizia Amministrativa | Inutili i paragoni con Milano e Londra, ogni amministrazione affronta i problemi del traffico tenendo conto di situazioni differenziate. La sentenza del 3 marzo 2015.

 
 
Condividi la notizia

15 febbraio 2015
INPS | I lavoratori del pubblico impiego come i lavoratori del settore privato, possono costruirsi una trattamento di previdenza complementare aderendo ad un fondo negoziale o ad una delle forme di previdenza individuali.

 
 
Condividi la notizia

18 agosto 2015
Volontariato | Il Comune di Roma approva una delibera per il riordino della disciplina dei cittadini senza fissa dimora.

 
 
Condividi la notizia

14 gennaio 2015
ANAC | Il presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, ha inviato il 12 gennaio 2015 una lettera al dott. Stefano Lulli, segretario del sindacato Ospol, in merito alla rotazione territoriale degli agenti della Polizia di Roma Capitale.

 
 
Condividi la notizia

5 gennaio 2015
Assenteismo | Il caso dei vigili urbani di Roma Capitale ha innescato il dibattito per l'attribuzione dell'attività di controllo sulle malattie dei lavoratori della P.A.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2014
COVIP | Presentata in data odierna presso il Palazzo della Cancelleria in Roma la relazione sull'esercizio 2013 della Commissione di vigilanza sui fondi pensione.

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2014
Roma contro Direzione Provinciale Lavoro | Il Ministero blocca l'utilizzo delle cabine perché troppo piccole. Il giudice lo bacchetta precisando che non sono luoghi di lavoro, ma di riparo e di appoggio.

 
 
Condividi la notizia

27 luglio 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | Matàërë in dialetto materano, IPA: [ma'taərə]) è un comune italiano di 60.524 abitanti[3], capoluogo dell'omonima provincia e seconda città della Basilicata per popolazione, nonché il più grande comune per superficie della Basilicata, il diciannovesimo in Italia

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2015
Inps | L'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale impegnato nelle attività di welfare.

 
 
Condividi la notizia

1 maggio 2017
Inps | La circolare dell'istituto nazionale di previdenza n. 76/2017

 
 
Condividi la notizia

12 aprile 2016
Inps | L'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha pubblicato l'aggiornamento dell'Osservatorio statistico.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.