Condividi la notizia

TERRORISMO

Ex deputato arrestato per aver tentato di vendere armi alle Farc colombiane

Terrorismo e cospirazione finalizzata all'’uccisione di cittadini americani. Se condannato rischia l'ergastolo.

Se estradato in America rischia addirittura l'ergastolo. L'ex deputato Massimo Romagnoli è stato arrestato a Podgorica, in Montenegro, per aver tentato di vendere un grande quantitativo di armi - tra cui cannoni anti aerei e lanciarazzi - destinate ai guerriglieri colombiani delle Farc.

Gli acquirenti in realtà erano tre 007 americani che si sono finti membri delle Forze armate rivoluzionarie colombiane, già tra i maggiori produttori ed esportatori mondiali di cocaina. Un'operazione condotta sotto il coordinamento della Dea americana e della Procura del Distretto di New York. Le accuse alla base del mandato di cattura e della richiesta di estradizione negli Usa sono terrorismo e cospirazione finalizzata all’uccisione di cittadini americani, reati che in caso di condanna potrebbero portare ad una pena fino all'ergastolo. Con l'ex parlamentare italiano sono finiti in manette due cittadini rumeni.

Romagnoli venne eletto all'estero (nella circoscrizione Europa) deputato di Forza Italia, con 8.323 preferenze. Era il 2006. Nella XV legislatura si adopera per la costituzione del Patronato Acai Europa (Confederazione degli imprenditori italiani in Europa) e di un Fondo di Credito in favore degli Italiani all'estero per lo sviluppo del commercio e dell'artigianato. Sempre dal 2006 è Responsabile Estero del Gruppo Euro-Parlamentari di Forza Italia, poi responsabile europeo Azzurri nel Mondo. Nel 2008 viene nominato, su proposta del Ministro degli Esteri Frattini, membro del Direttivo della Conferenza dei Giovani Italiani nel Mondo. Nello stesso periodo è stato anche vicepresidente esecutivo del gruppo interparlamentare d'amicizia Italia–Grecia e Italia–Cipro, fondatore e presidente del Movimento delle Libertà e della Confederazione degli Imprenditori Italiani in Europa.

Tra le sue attività parlamentari spicca la firma su una interrogazione alla Camera indirizzata al Ministero del Commercio Internazionale in cui si chiedevano maggiori controlli alle frontiere per contrastare il fenomeno dell’immigrazione illegale “da parte della criminalità organizzata che sempre più controlla e gestisce attività illecite che vanno dal traffico di clandestini che entrano e escono dal territorio dell’Unione fino a far infiltrare materiale illegale di ogni genere tipo armi o droghe”.  

Giuseppe Bianchi

(19 dicembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

16 maggio 2014
Ok della Camera all'arresto | La Procura contesta l'associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio, truffa e peculato.

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2014
Esteri | Secondo le rivelazioni dall'ambasciatore iracheno all'ONU l'ISIS si è impossessato di materiale fissile utile a costruire armi di distruzione di massa. E intanto spunta un profetico documento dell'Intelligence USA datato 2004.

 
 
Condividi la notizia

27 giugno 2014
Legge elettorale | Il deputato Massimo Corsaro di Fratelli d'Italia ha depositato presso gli uffici di Montecitorio una proposta di legge "provocatoria" per protestare contro il rifiuto di prevedere le preferenze nella legge elettorale

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2014
Ucraina | E' accaduto a Kiev, davanti al Parlamento. Un deputato contestato dalla folla che continua a protestare a Piazza Maidan è stato preso e con grande gentilezza... adagiato in un cassonetto dei rifiuti.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2014
Mafia | Operazione della Procura Distrettuale Antimafia di Milano. Associazione di tipo mafioso, detenzione e porto abusivo di armi, estorsione. Eccezionale il video dei Ros sull'affiliazione all'associazione mafiosa.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2014
Governo | Riforme a rilento per il Governo a causa del cosiddetto ingorgo parlamentare. Per convertire in legge i decreti serve più tempo e il rimpallo fra commissioni e aula, con innumerevoli emendamenti presentati rischia di rallentare la spinta riformista.

 
 
Condividi la notizia

27 gennaio 2015
Corte di Cassazione | L'immunità ex art. 68 Cost. non inficia il provvedimento del giudice penale ma ne impedisce la mera esecuzione durante il mandato parlamentare. Il principio sancito nella sentenza n. 863/2015.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2014
Agenzia del demanio | Pubblicato il secondo Bando Unico del 2014 per la vendita di 15 beni di proprietà dello Stato, situati su tutto il territorio nazionale.

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2014
Giustizia civile | Tutele per il registro dei gestori della vendita telematica e garanzia di anonimato per gli offerenti. Queste le condizioni del Garante privacy.

 
 
Condividi la notizia

4 ottobre 2014
CORTE DEI CONTI | Un'assessore provinciale usa il fondo patrimoniale per eludere il risarcimento dei danni, ma la Corte dei Conti accoglie l'azione revocatoria della Procura.

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2014
Privatizzazioni | Offerta pubblica di vendita per il 40% delle partecipazioni statali di Poste e del 49% di Enav.

 
 
Condividi la notizia

14 agosto 2014
Anomalo indebitamento finanziario | Tutto da rifare, l'azione della Procura ha violato la garanzia di difesa del Sindaco e degli assessori per non aver notificato "l'invito a dedurre".

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2014
Elezioni di "mezzo termine" | Finita la "grande storia d'amore" con l'elettorato, il primo Presidente afroamericano degli Stati Uniti rischia di subire un'umiliante sconfitta.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2014
TERRORISMO | Ucciso alle prime luci dell'alba un soldato di guardia al monumento ai caduti, sparatoria nel palazzo del Governo con un membro del commando ucciso dalle forze di polizia. Caccia agli altri due attentatori. Canada e Usa in stato di allerta. Chiuse le ambasciate in tutto il mondo.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2014
Allarme smaltimento rifiuti in mare | E' arrivata nel porto di Gioia Tauro la nave Ark Futura con a bordo 800 tonnellate di agenti chimici siriani. Saranno smaltiti a bordo della statunitense Cape Ray. Timori per l'inquinamento del Mediterraneo.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.