Condividi la notizia

Emergenza immigrazione

Alfano: "l'Italia e' un Paese ospitale, ma non possiamo accogliere tutti i migranti che partono dall'Africa

Intervenendo a Fiuggi il ministro dell'Interno ha affrontato il tema scottante dell'immigrazione, sottolineando che il Mediterraneo dev'essere considerato la frontiera di tutti.

Intervenendo a Fiuggi alla festa dei Consulenti del Lavoro, il ministro dell’Interno Angelino Alfano si è soffermato in particolare sull’emergenza “immigrazione”.

Il responsabile del Viminale ha dichiarato  “abbiamo salvato vite umane, ma diciamo con chiarezza : l’Italia è un Paese accogliente, ma non possiamo accogliere tutti perché non c’è spazio per sistemare le centinaia di migliaia di migranti che si affollano sulle coste dell’Africa per partire. Questa è una verità che non va nascosta alle autorità europee e neanche all’opinione pubblica.”

Alfano ha poi così proseguito : “ci sono tre cose da fare e anche ieri ne ho parlato con il Commissario Europeo Malmstrom. La prima cosa è che la Comunità Internazionale deve intervenire in Africa per evitare le partenze “inconsapevoli”, perché agli immigrati si raccontano cose che non sono vere : la realtà è assolutamente diversa. La seconda cosa è che il Mediterraneo è la frontiera di tutti -spiega Alfano- e su quella frontiera non ci può essere solo l’Italia”.

“Su quella frontiera deve essere protagonista l’Europa, con la sua agenzia Frontex, che deve presidiarla svolgendo un’azione a nome di tutti gli Stati membri”, ha continuato il ministro.

“E poi l’accoglienza non può essere solo del Paese di primo ingresso, perché poi c’è il Paese di secondo ingresso, cioè la destinazione reale del migrante. Questa strategia noi l’abbiamo sottoposta al vertice dei ministri dell’Interno ed al Commissario Malmstrom -conclude Alfano- e penso che ci siano le condizioni perché finalmente l’Europa giochi da protagonista questa partita”.

Parole indubbiamente chiare, ma il problema di fondo resta sempre la reale volontà dell’Unione Europea di farsi carico concretamente di un dramma umano e politico che, ormai da anni, ha invece lasciato solo sulle spalle del Governo Italiano.

Nel vertice svoltosi a Ypres in questi giorni tra i Capi di Stato e di Governo, il nostro Premier Matteo Renzi ha posto sul tavolo la questione, ma il documento finale non ha nemmeno recepito la tematica relativa al “mutuo riconoscimento” delle decisioni sull’asilo; ed anche la dichiarata volontà di rafforzare il Frontex lascia il tempo che trova, perché questo era già stato detto anche in passato, ma poi  l’agenzia europea che si occupa di coordinare la gestione delle frontiere degli Stati membri non è mai stata dotata dei mezzi necessari ed indispensabili per agire di conseguenza.

 

Moreno Morando

(29 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

16 agosto 2014
Migranti dall'Africa | Per il Ministro dell'Interno deve subentrare Frontex e l'Europa; ma il segretario della Lega Salvini non crede alle sue parole.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2014
Da "Mare Nostrum" a "Triton" | La Commissione dell'Unione Europea, tuttavia, ha chiarito che l'operazione UE "Triton" non sostituisce "Mare Nostrum" e che l'Italia dovra' continuare a fare sforzi.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2014
Emergenza immigrazione | Ovviamente dopo aver salvato le persone a bordo; lo prevede la bozza del "D.L. immigrazione" che il Ministro Alfano porterá nel prossimo C.d.M.

 
 
Condividi la notizia

26 settembre 2014
Immigrazione | La paradossale storia che riapre le polemiche sull'operazione Mare Nostrum: a Cipro una nave da crociera mette in salvo 345 immigrati che, giunti nel porto di Limassol, non vogliono sbarcare. La loro meta è l'Italia, il paese di Bengodi.

 
 
Condividi la notizia

8 novembre 2014
Ufficio europeo di selezione del personale | I concorsi per lavorare nelle agenzie dell'Unione Europea mirano alla copertura di vari posti, con contratto permanente. Nell'articolo le posizioni ricercate.

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2015
Consiglio dei Ministri | Il Ministro dell'interno, Angelino Alfano, ha svolto un'ampia relazione sulla complessa vicenda che ha attirato l'attenzione di tutto il mondo.

 
 
Condividi la notizia

13 aprile 2016
DIRETTIVA COMUNITARIA | I nuovi strumenti normativi europei imposti agli Stati membri per prevenire e contrastare il riciclaggio ed il terrorismo.

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2014
Legalità | Il ministro dell’Interno Angelino Alfano è intervenuto all'evento "Legalità mi piace", organizzata dalla Confcommercio. Estorsioni in decremento, usura -28,5%

 
 
Condividi la notizia

19 luglio 2014
Beni Culturali | Il Ministro Franceschini ha presentato il piano d'azione per l'accelerazione del "Grande Progetto Pompei".

 
 
Condividi la notizia

7 settembre 2014
Lotta al terrorismo | Clamorosa proposta di Roberta Pinotti che ritiene insufficiente l'azione di Frontex e necessaria la trasformazione della missione dell'Alleanza "Active Endeavour".

 
 
Condividi la notizia

23 giugno 2014
Unione Europea in tempi di cambiamento | Il Governo Renzi ha consegnato un documento indicando le sue priorita' al Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy, che sta preparando il "programma" della nuova Commissione UE

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2014
Governo | Riforme a rilento per il Governo a causa del cosiddetto ingorgo parlamentare. Per convertire in legge i decreti serve più tempo e il rimpallo fra commissioni e aula, con innumerevoli emendamenti presentati rischia di rallentare la spinta riformista.

 
 
Condividi la notizia

28 gennaio 2015
Antimafia | Nell'ambito della prevenzione anticorruzione e antimafia, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, hanno firmato il 28 gennaio 2015, le seconde linee guida.

 
 
Condividi la notizia

29 gennaio 2015
Antimafia | Nell'ambito della prevenzione anticorruzione e antimafia, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, hanno firmato il 28 gennaio 2015, le seconde linee guida.

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2014
Semestre Unione Europea | Giovedì prossimo verrà presentata la moneta celebrativa della presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, a presenziare l'evento il ministro Padoan.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.