Condividi la notizia

Immigrazione

Cipro: 345 immigrati arrivano al porto di Limassol ma si rifiutano di sbarcare. Vogliono andare in Italia

La paradossale storia che riapre le polemiche sull'operazione Mare Nostrum: a Cipro una nave da crociera mette in salvo 345 immigrati che, giunti nel porto di Limassol, non vogliono sbarcare. La loro meta è l'Italia, il paese di Bengodi.

Il copione è quello di sempre. Un barcone più o meno alla deriva zeppo di profughi che scappano più o meno da una guerra, da una condizione di povertà (eppure riescono a raggranellare qualche migliaio di dollari per gli scafisti), e puntano a raggiungere la meta preferita da tutti immigrati del Mediterraneo sud orientale: l'Italia.

Il barcone denominato "Abdullah" e proveniente dalla Siria si trovava nel pomeriggio di ieri a 50 miglia nautiche da Pafos - all'estremità occidentale dell'isola - quando ha lanciato il segnale di sos. Segnale ricevuto dalla Salamis Filoxenia, una nave da crociera diretta a Limassol e proveniente dall'isola greca di Simi. Il comandante della Salamis nel corso della serata di ieri ha concluso le operazioni di salvataggio dei 345 passeggeri del barcone (293 adulti e 52 bambini) e si è diretto verso Limassol. 

Le autorità cipriote avevano già preparato le formalità per il riconoscimento degli immigrati e le prime misure di accertamento sanitario quando hanno appreso a notte fonda che i 345 non intendevano scendere dalla nave, anzi pretendevano di essere trasferiti in Italia. Una rappresentanza degli immigrati è salpata al solo scopo di trattare con le autorità cipriote, nonostante la nave da crociera, carica per lo più di passeggeri russi, sarebbe dovuta salpare per un nuovo viaggio verso Israele. 

Dopo estenuanti trattative gli immigrati sono stati sbarcati alle prime luci dell'alba e trasferiti in un centro di accoglienza. Gravi i danni per la nave da crociera che dopo aver annullato il viaggio in Israele reclama perdite per decine di migliaia di euro a causa dell'indisponibilità degli immigrati - abbagliati dal paradiso italiano - a sbarcare immediatamente dopo essere stati salvati.

Francesco Colafemmina

(26 settembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

16 agosto 2014
Migranti dall'Africa | Per il Ministro dell'Interno deve subentrare Frontex e l'Europa; ma il segretario della Lega Salvini non crede alle sue parole.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2014
Emergenza immigrazione | Ovviamente dopo aver salvato le persone a bordo; lo prevede la bozza del "D.L. immigrazione" che il Ministro Alfano porterá nel prossimo C.d.M.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2014
Da "Mare Nostrum" a "Triton" | La Commissione dell'Unione Europea, tuttavia, ha chiarito che l'operazione UE "Triton" non sostituisce "Mare Nostrum" e che l'Italia dovra' continuare a fare sforzi.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
Lavoro | Crescono gli italiani che lasciano il Paese alla ricerca di nuove opportunità di lavoro. I dati della Caritas Migrantes disegnano una Nazione dove gli emigranti superano per la prima volta negli anni recenti gli immigrati.

 
 
Condividi la notizia

20 novembre 2014
Camera dei deputati | Approvata dalla Camera la proposta di istituzione di una Commissione monocamerale di inchiesta sui centri di trattenimento e di accoglienza per gli immigrati.

 
 
Condividi la notizia

20 novembre 2014
Temi della Camera dei Deputati | La procedura di espulsione dello straniero irregolare con le novità della legge europea 2013-bis (L. n. 161/2014) e tutte le tipologie dei Centri per gli immigrati.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
Lavoro | Allarme lanciato dall'ILO durante la prima giornata, della sessione annuale, che si è svolta recentemente a Ginevra dove è stato presentato il Rapporto: "il lavoro nel mondo 2014: l'occupazione al centro dello sviluppo"

 
 
Condividi la notizia

2 ottobre 2014
IMMIGRAZIONE | Da nord a sud la mappa del Ministero dell'Interno: guidano la classifica Trapani e Milano, poi Roma e Napoli. Da ieri via al riconoscimento dei corpi senza vita recuperati intorno a Lampedusa dopo le stragi di ottobre scorso.

 
 
Condividi la notizia

27 luglio 2015
immigrazione | Scade il prossimo 31 agosto il bando di gara per selezionare gli aggiudicatari dell’affidamento del servizio di accoglienza degli stranieri presenti nel territorio di Matera e provincia.

 
 
Condividi la notizia

21 ottobre 2014
Politiche dell'immigrazione | Il Premier, nella foto con Oprah Winfrey, propone lo "ius soli temperato" per rivoluzionare l'attuale sistema che concede la cittadinanza a chi nasce da italiani.

 
 
Condividi la notizia

25 settembre 2018
Consiglio dei Ministri | Approvato un decreto legge contenente disposizioni urgenti.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2016
Governo | Il contributo e la lettera del Presidente Renzi inviati a Jean-Claude Juncker e Donald Tusk.

 
 
Condividi la notizia

29 giugno 2014
Emergenza immigrazione | Intervenendo a Fiuggi il ministro dell'Interno ha affrontato il tema scottante dell'immigrazione, sottolineando che il Mediterraneo dev'essere considerato la frontiera di tutti.

 
 
Condividi la notizia

11 febbraio 2017
Consiglio dei Ministri | Approvato il decreto legge per l'accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale e misure per il contrasto dell'immigrazione illegale.

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2015
Ministero dell'Interno | La c.d. "Carta Blu UE" facilita i datori di lavoro. Una semplice comunicazione in luogo del nulla osta per i cittadini di Paesi terzi che intendono svolgere lavori altamente qualificati.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.