Condividi la notizia

Archeologia

Il mondo estasiato dalle due cariatidi di Anfipoli

Dopo la scoperta, pochi giorni fa, delle due cariatidi all'interno della tomba Kastà di Anfipoli, le immagini delle due sculture in marmo di Thasos fanno il giro del mondo.

Le Monde l'ha definita ieri un "monumento unico nel suo genere" e infatti la tomba Kastà nei pressi di Anfipoli continua a svelare al mondo i suoi tesori. Risale alla scorsa settimana il ritrovamento di due cariatidi dinanzi alla seconda porta della tomba. Due opere estremamente raffinate in marmo di Thasos. Le due ragazze di Carie, città vicina a Sparta, rappresentano certamente più che un mero stilema architettonico. E' possibile, infatti, che le due cariatidi siano da ricollegare al culto della dea Artemide, divinità cui era molto devoto Alessandro Magno che propose di finanziare la ricostruzione del suo tempio ad Efeso.

In ogni caso i lavori degli archeologi procedono passo dopo passo alla scoperta di un monumento funebre che non ha paragoni in tutta l'Europa. Non cessa intanto il dibattito fra gli esperti in merito alla possibilità che la tomba sia stata in precedenza saccheggiata. Finora sono stati individuati tre ambienti. Il primo situato fra la porta delle sfingi e quella delle cariatidi. Il secondo appena dietro le cariatidi. Il terzo dopo un ulteriore muro che non è stato ancora del tutto sgomberato dal cumulo di sabbia e terra. Sia dinanzi alla porta delle sfingi che a quella delle cariatidi si ergeva un ulteriore muro protettivo. E tutti gli ambienti sono stati ritrovati ricolmi di sabbia e terra. Questo dato fa pensare agli esperti che in realtà la tomba non sia stata saccheggiata, ma appositamente colmata di sabbia per impedirne l'accesso ai tombaroli dell'antichità.


Intanto tutta l'attenzione si sposta su ciò che è nascosto dietro la terza porta. C'è chi giura che dietro di essa si troverà la camera funeraria vera e propria e chi ipotizza invece la presenza di una ulteriore stanza vuota, in un gioco di accessi progressivi al luogo di riposo del re macedone o di chiunque altro abiti il monumento funebre di Anfipoli. Una prospettiva che ricorda molto il progressivo accesso del defunto a porte poste sotto l'influenza di specifiche divinità, secondo la dottrina egizia del giudizio dell'anima. D'altro canto non si tratterebbe della prima tomba macedone dotata di ben quattro porte d'accesso alla camera funeraria. 

Per ora ad Anfipoli si trattiene il fiato, incantati dalla bellezza delle due cariatidi, immagini di grazia e splendore piuttosto rare al giorno d'oggi.




Francesco Colafemmina

(12 settembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 agosto 2014
Archeologia | Dopo i primi annunci del 2012, oggi la conferma che ad Anfipoli, nel nord della Grecia, siamo dinanzi ad una delle più straordinarie scoperte dell'archeologia moderna.

 
 
Condividi la notizia

22 agosto 2014
Archeologia | Scoperto il capitello delle lesene del portale d'accesso alla tomba. Si rimuovono terra e detriti giorno dopo giorno e si infittisce il mistero sul possibile ospite della tomba Kastà.

 
 
Condividi la notizia

29 ottobre 2015
Ius sepulchri | Per il Consiglio di Stato nessuna preclusione all'esercizio dei poteri autoritativi da parte della Pubblica amministrazione concedente.

 
 
Condividi la notizia

30 giugno 2015
Conti pubblici | Circa 10 miliardi di euro derivano da prestiti bilaterali ed altri 25,7 mld dai contributi forniti dal nostro Paese al fondo salva-stati.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
Istat | L'Europa meridionale e gli effetti della crisi. In Germania l'occupazione è aumentata di un milione e 909mila

 
 
Condividi la notizia

29 luglio 2014
Disoccupazione | Sono questi i dati che emergono da uno studio dell'associazione Bruno Trentin della Cgil. A pesare la percentuale di popolazione inattiva.

 
 
Condividi la notizia

31 agosto 2014
Giustizia Civile | Da un'analisi di Confartigianato risulta che in Europa solo la Grecia e' piu' lenta di noi per arrivare alla sentenza di primo grado.

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2014
Privatizzazioni | Il ministro Padoan rassicura sull'interesse degli investitori istituzionali alle privatizzazioni che il governo lancerà nel prossimo semestre. Intanto in Grecia le privatizzazioni spinte dalla Troika rischiano di rendere privato il paradiso naturalistico di Elafonisos.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2015
Cultura | Lacorazza: "creare una rete dei musei del Mediterraneo come riferimento per le ricerche su questo enorme patrimonio".

 
 
Condividi la notizia

19 novembre 2014
Farnesina | A Karkemish, sito archeologico nella Turchia sud-orientale al confine con la Siria, un tesoro sensazionale di muri scolpiti, bassorilievi, sculture, fregi risalenti al 900 a.C. venuti alla luce grazie ad una missione congiunta italo-turca che opera dal 2011.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2014
Fisco | L'annuncio del ministro della cultura Franceschini: il Fisco valuterà le opere proposte dai contribuenti che non hanno liquidità per poter pagare le tasse.

 
 
Condividi la notizia

1 agosto 2015
Cultura | Il progetto, avviato nel 2013 dall'Università di Parigi 1 Panthéon-Sorbonne, mira a fornire informazioni sul patrimonio storico-culturale della regione.

 
 
Condividi la notizia

20 agosto 2015
Università della Basilicata | Gabriel Zuchtriegel, archeologo, 34 anni, negli ultimi due anni è stato docente a contratto nel corso di studio in Operatore dei Beni Culturali dell'Ateneo lucano.

 
 
Condividi la notizia

29 ottobre 2015
Attività Culturali | Lo stand istituzionale è stato allestito con effetti scenografici dedicati al Parco archeologico di Paestum. Prevista l'organizzazione e l'adesione a numerosi convegni.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2014
Allarme smaltimento rifiuti in mare | E' arrivata nel porto di Gioia Tauro la nave Ark Futura con a bordo 800 tonnellate di agenti chimici siriani. Saranno smaltiti a bordo della statunitense Cape Ray. Timori per l'inquinamento del Mediterraneo.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.