Condividi la notizia

Riforme

Ok della Camera al doppio cognome

Approvato il testo unificato dei progetti di legge in materia di attribuzione del cognome materno ai figli.

La Camera dei Deputati ha approvato, con voto segreto, il testo unificato dei progetti di legge recanti disposizioni in materia di attribuzione del cognome ai figli.

Il provvedimento passa ora all'esame dell'altro ramo del Parlamento.

In particolare il testo unificato, anche in relazione alla recente giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo, modifica la disciplina civilistica in materia di attribuzione del cognome ai figli, prevedendo la possibilità di attribuire a questi ultimi il cognome materno.

Il provvedimento prevede che al figlio nato nel matrimonio, su accordo dei genitori, possa essere attribuito uno dei seguenti cognomi:

il cognome del padre;
il cognome della madre;
il cognome di entrambi, nell’ordine concordato.
Al mancato accordo consegue l'attribuzione, in ordine alfabetico, di entrambi i cognomi dei genitori.

La stessa regola varrà per il figlio nato fuori dal matrimonio che venga riconosciuto contemporaneamente da entrambi i genitori. Se il figlio è riconosciuto da un solo genitore, ne assume il cognome e laddove l'altro genitore effettui il riconoscimento in un secondo momento (tanto volontariamente quanto a seguito di accertamento giudiziale), il cognome di questi si aggiunge al primo solo con il consenso del genitore che ha riconosciuto il figlio per primo nonché, se ha già compiuto 14 anni, del figlio stesso.

Il testo unificato inoltre:

- stabilisce che i figli degli stessi genitori, registrati all’anagrafe dopo il primo figlio, portano lo stesso cognome di quest’ultimo;
- disciplina l'attribuzione del cognome all'adottato maggiorenne;
- garantisce al figlio maggiorenne, cui sia stato attribuito in base alla legge vigente al momento della nascita il solo cognome paterno o materno, la possibilità di aggiungere al proprio il cognome della madre o del padre.

La riforma si applicherà solo alle dichiarazioni di nascita successive all'entrata in vigore di un apposito regolamento attuativo, da adottarsi entro dodici mesi.

In via transitoria sarà possibile aggiungere il cognome materno ai figli minorenni nati o adottati prima dell'entrata in vigore del regolamento attuativo: sono necessari il consenso di entrambi i genitori e del figlio minorenne, qualora abbia compiuto il quattordicesimo anno di età.

La Direzione

(25 settembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

10 luglio 2014
Doppio cognome | La Commissione Giustizia della Camera dei Deputati ha licenziato il provvedimento, che sará portato all'esame dell'Aula da lunedi' 14 luglio.

 
 
Condividi la notizia

19 giugno 2014
Decreto "80 euro" | Approvato in via definitiva dalla Camera, anche con i voti di SEL, il decreto Irpef, che contiene anche una serie di misure riguardanti Tasi, Irap, lotta all'evasione, redditi di natura finanziaria e altro

 
 
Condividi la notizia

11 febbraio 2015
Mef | La Commissione Finanze della Camera, nell'ambito dell'indagine conoscitiva, ha ascoltato in audizione la dottoressa Maria Cannata, Capo della Direzione Debito pubblico.

 
 
Condividi la notizia

4 giugno 2014
Irpef | La decisione della maggioranza approvata dalle Commissioni Bilancio e Finanze del Senato

 
 
Condividi la notizia

17 maggio 2021
Coppie | Il Nuovo studio del Consiglio Nazionale del Notariato.

 
 
Condividi la notizia

13 dicembre 2015
Giudizio elettorale | La riconoscibilità dell'elettore nella sentenza del Consiglio di Stato del 11.12.2015 n. 5652.

 
 
Condividi la notizia

31 marzo 2021
Famiglia | Delegato il governo ad adottare decreti legislativi per riordinare e potenziare le misure.

 
 
Condividi la notizia

24 ottobre 2014
Consiglio Europeo e manovra | Il Premier sembra molto a suo agio nel duro confronto con i vertici UE. Intanto e' stato precisato che il Tfr in busta paga non sara' calcolato nel reddito, per non sforare il tetto degli 80 euro.

 
 
Condividi la notizia

21 febbraio 2015
Parlamento | Il provvedimento sulla proroga dei termini passa ora all'esame del Senato.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Inps | 5.250 borse di studio per corsi universitari di laurea e corsi universitari di specializzazione post lauream. Domande entro il 30 dicembre.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2019
Scuola | Tutte le novità in sintesi del testo unificato che ora passa al Senato.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2014
INAIL | Secondo le nuove linee guida dell'INAIL gli incidenti occorsi al lavoratore nel tragitto casa-lavoro, interrotto o deviato per accompagnare il proprio figlio a scuola, potranno essere ammessi alla tutela assicurativa.

 
 
Condividi la notizia

20 dicembre 2015
Manovra economica | Il provvedimento ora torna all'esame dell'altro ramo del Parlamento.

 
 
Condividi la notizia

5 ottobre 2020
Prevenzione | La circolare dell’INPS. Prevale il lavoro svolto in modalità agile. I casi di compatibilità e incompatibilità.

 
 
Condividi la notizia

31 marzo 2021
Inps | 100 euro settimanali erogati con il Libretto di Famiglia.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.