Condividi la notizia

Consiglio di Stato

Elezioni: in caso di voto assistito il Presidente del Seggio non deve sindacare l'esistenza dell'infermità

L'accertamento se la misura dell'infermità impedisca all'elettore l'autonoma espressione del voto scatta solo se la certificazione medica è ritenuta falsa o inattendibile.

Ai sensi dell'art. 9 della l. n. 271 del 1991, è rimesso all'ASL competente per territorio e al medico da essa incaricato l'accertamento se la misura dell'infermità da cui era affetta l'elettrice che ha usufruito del voto assistito fosse tale da impedirgli l'autonoma espressione del voto, non sussistendo nessun obbligo per il presidente del seggio di verificare l'effettiva esistenza del denunciato impedimento elettorale, ma solo una facoltà da esercitare solo se ritenuta falsa o inattendibile la certificazione medica esibita dall'interessato o dal suo accompagnatore.

È questo il principio ribadito dalla Quinta Sezione del Consiglio di Stato con la sentenza del 1 aprile 2015 n. 1715 che -richiamando il precedente giurisprudenziale della medesima sezione (Consiglio di Stato, sez. V, 8 agosto 2014, n. 4246) - ha rigettato l'appello proposto dal candidato sindaco e dai candidati consiglieri di una lista per l’annullamento delle operazioni e degli esiti della consultazione elettorale per l’elezione del Sindaco e per il rinnovo del Consiglio comunale di Lapedona.

Nella sentenza i Giudici di Palazzo Spada hanno altresì evidenziato come nel caso di specie il certificato medico riconosceva che la elettrice era affetta da una infermità fisica permanente con impossibilità o capacità gravemente ridotta di deambulare ed il Presidente della Sezione aveva assentito la richiesta di voto assistito effettuata dall’interessata, sicché aveva sostanzialmente valutato come ammissibile l’espressione del voto con detta modalità.

Sul punto, conclude il Collegio,  è stato condivisibilmente affermato nel richiamato precedente che la valutazione sull'assentibilità di questa speciale forma di voto è rimessa alla prudenziale valutazione, fatta anche di accertamento empirico, del Presidente della sezione.

Enrico Michetti

La Direzione

(6 aprile 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

28 marzo 2016
Consiglio di Stato | Il mancato rispetto del termine per impugnare e per depositare il ricorso nei principi sanciti dalla Quinta Sezione nella sentenza del 22.3.2016 n. 1190.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2016
Giudizi elettorali | La sentenza della Terza Sezione n. 2069 del 18.5.2016.

 
 
Condividi la notizia

9 febbraio 2015
Appalti | Euro 343.455,51 di risarcimento del danno da mancata aggiudicazione e danno curriculare nella sentenza del Consiglio di Stato del 9 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2016
Giustizia Amministrativa | Va rispettato il termine del ventiseiesimo giorno antecedente la data della votazione. Il principio sancito dalla Terza Sezione nella sentenza del 23.5.2016 n. 2126.

 
 
Condividi la notizia

30 maggio 2018
Giustizia | La sentenza del Consiglio di Stato del 29 maggio.

 
 
Condividi la notizia

25 luglio 2014
Consiglio di Stato | La scelta della percentuale di imposta nel limite stabilito dalla legge e l’adempimento del comune nell’iter procedimentale del bilancio chiariti dal Consiglio di Stato.

 
 
Condividi la notizia

8 dicembre 2014
Allevamento di animali | La perimetrazione del territorio comunale ai fini del codice della strada non produce effetti sulla collocazione degli allevamenti. Il principi espressi dai giudici di Palazzo Spada nella sentenza del 5 dicembre 2014.

 
 
Condividi la notizia

4 settembre 2018
REFEZIONE SCOLASTICA | Il Consiglio di Stato "bacchetta" il Comune.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2015
Agcom | I principi sanciti nella sentenza del Consiglio di Stato del 27.4.2015, n. 2156.

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2016
Riforma | I punti principali evidenziati dal Consiglio di Stato, Commissione Speciale, nel parere del 3 maggio 2016 n. 1075.

 
 
Condividi la notizia

26 aprile 2015
Concorsi | La sentenza della Terza Sezione del Consiglio di Stato del 24.4.2015.

 
 
Condividi la notizia

20 aprile 2015
Pubblica amministrazione | Il giudizio di ottemperanza nei principi sanciti nella sentenza della Quinta Sezione del Consiglio di Stato del 20 aprile 2015, n. 2002.

 
 
Condividi la notizia

13 dicembre 2015
Giudizio elettorale | La riconoscibilità dell'elettore nella sentenza del Consiglio di Stato del 11.12.2015 n. 5652.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2014
Abusivismo edilizio | Per il Consiglio di Stato l'esercizio del potere repressivo di un abuso edilizio e' un atto dovuto.

 
 
Condividi la notizia

25 luglio 2014
Comune di Assisi | Il Consiglio di Stato annulla le nomine di vice sindaco e assessori. Violata la parità di opportunità tra donne e uomini.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.