Condividi la notizia

Istat

Censimento, parte la sperimentazione permanente

L'operazione riguarderà 151 comuni di varie dimensioni geografiche e localizzati in tutte le regioni del Paese.

L'operazione tocca 151 comuni di varie dimensioni demografiche, localizzati in tutte le regioni italiane, ed è finalizzata a mettere a punto l'organizzazione, i metodi e le tecniche di rilevazione previsti per affrontare in modo innovativo il censimento della popolazione e delle abitazioni.

Per il 2015 sono previste due rilevazioni sperimentali campionarie: una per il conteggio della popolazione, che si conclude entro la metà di giugno; l'altra per l'acquisizione dei dati socio-economici sulla popolazione, che si svolge tra la metà di maggio e la prima settimana di luglio.

Il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che è stato introdotto nell'ordinamento italiano dopo l'ultimo Censimento tradizionale del 2011, ha l'obiettivo di produrre dati con cadenza annuale - e non più decennale - utilizzando informazioni provenienti da fonti amministrative integrate da rilevazioni statistiche campionarie.

Ciò consentirà un minore disturbo per le famiglie, una forte riduzione dei costi - anche grazie all'utilizzo di modalità di rilevazione che non prevedono l'utilizzo di questionari cartacei - e un impatto organizzativo meno oneroso per i Comuni.

La rilevazione per il Conteggio della popolazione, attualmente in corso, prevede una prima fase in cui i rilevatori comunali, muniti di tesserino di riconoscimento, effettuano una ricognizione delle aree loro assegnate per preavvertire la popolazione, che sarà coinvolta nella sperimentazione, tramite affissione di locandine negli edifici e una seconda fase in cui si effettueranno le interviste alle famiglie.

Come infatti prevede la nuova metodologia, solo alcune aree dei comuni interessati sono state selezionate per effettuare le interviste.

La rilevazione per l'Acquisizione dei dati socio-economici sulla popolazione interessa anch'essa solo un campione di famiglie dei comuni coinvolti. In questo caso, è prevista la restituzione spontanea dei questionari da parte delle famiglie, che possono utilizzare un semplice questionario su web o recarsi presso il Centro Comunale di Raccolta, costituito ad hoc, per farsi assistere nella compilazione.

Infine, chi non sarà in grado di utilizzare il web o di recarsi fisicamente al Centro Comunale di raccolta, potrà attendere la visita del rilevatore comunale munito di dispositivi portatili per la compilazione del questionario via web.

Fonte: Istat

Moreno Morando

(16 aprile 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

19 maggio 2015
Patrimonio informativo pubblico | L'Istituto Nazonale Statistico diffonde i dati inerenti il 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni.

 
 
Condividi la notizia

20 febbraio 2016
Demografia | 60 milioni 656 mila residenti. 5 milioni e 54 mila stranieri. Nel 2015 488 mila nascite. Gli ultra sessantacinquenni sono 13,4 milioni.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2014
Povertà | Coinvolti 158 comuni italiani nello studio della popolazione homeless. L'indagine servirà a sollecitare la politica e le istituzioni finalizzando risorse finanziarie per sostenere i bisogni fondamentali dei cosiddetti "ultimi".

 
 
Condividi la notizia

10 dicembre 2017
Digitalizzazione | Pubblicata la circolare n. 05/2017. La partecipazione al censimento consente di individuare il raggruppamento di appartenenza dei Data center in uso.

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
Bilancio demografico dell'Istat | In Italia 60.782.668 persone, nel 2013 solo 30 mila nascite. In aumento l'emigrazione verso i Paesi esteri.

 
 
Condividi la notizia

8 aprile 2016
PCM | Il titolare del dicastero, con delega alla famiglia, sull’esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia di Papa Francesco.

 
 
Condividi la notizia

22 maggio 2019
INPS | E' stata implementata la gestione della piattaforma operativa nelle ipotesi di decesso degli utilizzatori del Libretto Famiglia.

 
 
Condividi la notizia

25 luglio 2014
Retribuzioni contrattuali | I dati Istat sulle retribuzioni rivelano una crescita annua dell'1,2%, la più bassa degli ultimi 30 anni. Incremento delle retribuzioni nel settore privato.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2014
Energia | E' il primo risarcimento della storia per i danni provocati sulla salute di una famiglia texana dalle estrazioni di gas di scisto.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
Rapporto annuale Istat | Gli effetti della crisi e la paura di restare incinta. Servono nuove politiche per la famiglia.

 
 
Condividi la notizia

5 marzo 2015
Giustizia amministrativa | L'Anci Lazio ed i Comuni del Lazio (vedi elenco) impugnano la classificazione ISTAT. Il TAR concede all'ISTAT venti giorni per depositare una dettagliata relazione in risposta alle contestazioni degli Enti Locali.

 
 
Condividi la notizia

11 settembre 2014
DIGNITA' NEGATA | In Toscana è caccia al compagno della 49enne, le gravissime ustioni dopo una lite. Il ministro della giustizia di Ankara rende nota una vicenda agghiacciante: la ragazzina violentata da due cugini, un consiglio di parenti l'ha condannata a morire per salvare l'onore della famiglia.

 
 
Condividi la notizia

19 agosto 2015
Bellezze artistiche e tradizioni | Interessante iniziativa della Giunta lucana per acquisire preziose informazioni sui "beni tangibili ed intangibili" di proprietà non statale.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2015
ISTAT | Dopo due anni di calo si registra una moderata crescita del reddito disponibile e della propensione al risparmio.

 
 
Condividi la notizia

19 marzo 2015
Istat | L'Istituto di Statistica ha fotografato la situazione dei nostri penitenziari al 31 dicembre del 2013.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.