Condividi la notizia

Mef

Bilancio 2015: i documenti partecipati alla Commissione Europea

Tutti i documenti condivisi dal Governo con le istituzioni europee.

Il bilancio dell'Italia per il 2015, così come il bilancio di tutti gli altri Stati membri dell'Unione europea, è stato oggetto di una prima valutazione delle istituzioni europee lo scorso novembre. Il nostro bilancio preventivo presenta una deviazione dal percorso di aggiustamento del saldo strutturale e di riduzione del debito previsto dalle intese raggiunte nelle sedi europee. Per questa ragione la Commissione ha chiesto al Governo italiano informazioni aggiuntive sulle misure di politica economica adottate per accelerare l'uscita dalla crisi, e sui fattori - interni ed esterni - che giustificano tale deviazione.

Il Governo ha condiviso con le istituzioni europee i propri programmi economici e quelli relativi alle riforme strutturali, nell'ambito di un dialogo costante e costruttivo che si è sviluppato durante i mesi scorsi.

In particolare, il Governo ha illustrato alla Commissione europea i fattori rilevanti che hanno influenzato l'andamento del debito pubblico, tali da spiegare la deviazione dal percorso di riduzione già programmato.

Con un secondo documento il Governo ha spiegato in maggior dettaglio il programma delle riforme strutturali, con il cronoprogramma di attuazione e l'impatto macroeconomico delle riforme stesse. Questo documento è stato illustrato dal premier, Matteo Renzi, al Consiglio dei Ministri nella riunione del 20 febbraio.

Infine un terzo documento analizza in maniera più approfondita le conseguenze di una politica di bilancio eccessivamente restrittiva.

Fonte: Mef

La Direzione

(21 febbraio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

21 novembre 2014
Ministero dell'Economia e delle Finanze | Il MEF ha inviato una missiva al Vice-Presidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis e al Commissario agli affari economici e monetari Pierre Moscovici

 
 
Condividi la notizia

17 novembre 2015
Mef | Il Dicastero evidenzia che la valutazione viene effettuata alla luce delle stime di crescita diffuse lo scorso 5 novembre (Autumn Forecast).

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2015
MEF | Comunicato del Ministero dell'Economia e delle Finanze sulle previsioni autunnali sull'andamento dell'economia nella UE, nell'area euro e negli Stati membri.

 
 
Condividi la notizia

4 febbraio 2015
Unione Europea | Selezione di candidati per attività di ricerca, in particolare all'interno dei Joint Research Centre, il servizio di sostegno tecnico-scientifico alle politiche UE.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
Bruxelles | Pubblicato il primo rapporto sui progressi compiuti nelle riforme dall'Italia nella correzione degli squilibri macroeconomici.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2016
Ministero del Lavoro | Dall'avvio del programma ci sono 1,4 milioni di giovani disoccupati in meno e i NEET (giovani senza lavoro e non impegnati in corsi di istruzione o formazione) sono diminuiti di 700 mila unità.

 
 
Condividi la notizia

10 dicembre 2017
Proposta di Juncker | Passo avanti per rafforzare la governance. Proposta in linea con le posizioni italiane.

 
 
Condividi la notizia

28 marzo 2016
Mef | Il report della Commissione europea. Attivati investimenti pari a circa 12 miliardi.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2015
Promozione territoriale | Verranno selezionate cinque destinazioni di eccellenza per il turismo e la gastronomia locale.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2016
Opportunità | Obiettivo promuovere l'educazione allo sviluppo e sensibilizzare gli europei sulle politiche di cooperazione e sviluppo. Scadenza 1 giugno 2016.

 
 
Condividi la notizia

28 novembre 2014
Commissione Europea | Apprezzamento dell'Ue, ma resta il rischio di non conformità con i requisiti del Patto di Stabilità e Crescita. A marzo valutazione sui progressi.

 
 
Condividi la notizia

27 luglio 2016
P.A. Social | La Ragioneria Generale dello Stato ha sviluppato un App per consultare il Bilancio dello Stato.

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2016
Opportunità | Otre 40 posizioni di Esperto Nazionale Distaccato (END) con scadenze tra il 18 Luglio e il 19 Settembre p.v..

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2014
Unione Europea | Il Parlamento di Strasburgo ratifichera'la sua indicazione da parte del Consiglio Europeo, proprio mentre il Financial Times lo attacca pesantemente sottolineando come, durante i suoi 18 anni alla guida del Governo lussemburghese, il Granducato sia diventato il piu' grande paradiso fiscale d'Europa"

 
 
Condividi la notizia

21 giugno 2014
Lavoro | I ricorrenti sostengono che il "decreto Poletti" violerebbe il diritto comunitario abolendo l'obbligo di indicare la causale nelle proroghe dei contratti a termine

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.