Condividi la notizia

Lavoro

Occupazione in Basilicata: ecco gli interventi

La Giunta regionale ha previsto 5 milioni per finanziare le imprese lucane che assumeranno o stabilizzeranno i propri lavoratori entro il 31 dicembre 2015.

Promuovere l’occupazione stabile in Basilicata, contrastare la precarietà e la discontinuità lavorativa, ridurre la disoccupazione, sostenere l’inserimento lavorativo dei soggetti disoccupati e/o inoccupati nelle imprese lucane. Questi gli obiettivi della Legge di Stabilità regionale 8/2014, in attuazione della quale la Giunta ha approvato, con DGR 1106/2014, l’avviso pubblico “Interventi per la creazione di occupazione stabile in Basilicata” (successivamente integrato con DGR 1447/2014).

I canali di finanziamento sono quelli degli aiuti di stato. Il Fondo per l’occupazione per gli anni 2014 e 2015 ha, infatti, destinato complessivamente 5 milioni di euro di finanziamenti.   

In particolare, è prevista la concessione di un contributo fino a 10.000 euro all’anno per un massimo di due annualità a favore delle imprese con unità operative (ex laboratori, magazzini,…) localizzate sul territorio regionale, interessate ad assumere a tempo indeterminato (full-time o part-time) uno o più lavoratori nel periodo tra il 1° maggio 2014 e il 31 dicembre 2015.

Tra le tipologie di intervento, tuttavia, non vi sono solo le nuove assunzioni, ma anche la trasformazione dei contratti atipici e o a termine (intendendo per essi: i contratti a tempo determinato, le somministrazioni a termine, le collaborazioni a progetto, le collaborazioni coordinate e continuative, il lavoro intermittente, l’inserimento lavorativo, l’apprendistato) in contratti di lavoro a tempo indeterminato e pieno di uno o più lavoratori.

Destinatari dell’avviso pubblico sono i lavoratori residenti in Basilicata che, ai fini dell’intervento di assunzione, risultino disoccupati e/o inoccupati da almeno 24 mesi, mentre per la trasformazione è necessario che abbiano un contratto di lavoro atipico e/o a termine alla data del primo maggio 2014. Qualora i suddetti contratti siano instaurati dopo il 1° maggio 2014, la trasformazione sarà ammissibile se avviene prima del 31 dicembre 2015 e a patto che si tratti di contratti di durata pari o superiore a sei mesi.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 31 dicembre 2015 e sul portale istituzionale della Regione Basilicata sono presenti le modalità per l’inoltro della domanda di concessione del contributo.

Fonte: Regione Basilicata

Roberta Notarfrancesco

(29 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

9 giugno 2015
Economia | A sostegno del miglioramento del patrimonio genetico zootecnico lucano sono stati stanziati 100 mila euro di contributi in regime 'de minimis'.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2015
Sostegno alle imprese | La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 5 milioni di euro, che consentirà di creare portafogli di finanziamenti fino ad un massimo di 30 Milioni.

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2014
Politiche agricole | L'’Italia alla Commissione UE chiede di favorire i giovani superando il vincolo del 10% per gli aiuti di stato per l'acquisto della terra

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2015
Senza lavoro | 450 euro al mese nel programma di sostegno per affrontare il disagio sociale e favorire il rientro nel mercato del lavoro.

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2015
Sviluppo e Coesione | Il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Territoriale informa sull'opportunità di consultare i video di tutta l'attività espletata nel corso svoltosi a Milano.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Ammortizzatori sociali | All'incontro hanno partecipato Cgil, Cisl, Uil, Confasl, Confindustria Basilicata, Italia Lavoro e Inps.

 
 
Condividi la notizia

26 ottobre 2014
Corte di Cassazione | Rivoluzionaria sentenza della Cassazione. Per l'ammissibilità della domanda di condanna al pagamento dei contributi, oltre al datore di lavoro, è necessario citare anche l'Inps. È escluso il pagamento dei contributi in favore del lavoratore.

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2015
Economia | Sbloccati gli oltre 4 milioni di fondi ministeriali a favore degli agricoltori danneggiati dagli eventi calamitosi del 2005.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2017
INAIL | Dal 19 aprile 2017, fino alle ore 18.00 del 5 giugno 2017 le imprese possono compilare on line della domanda.

 
 
Condividi la notizia

20 gennaio 2015
Unione Europea | Tutte le informazioni su come accedere ai finanziamenti diretti ed indiretti europei.

 
 
Condividi la notizia

4 giugno 2014
Finanziamenti programmi europei | Superato il controllo sul programma operativo, fondo europeo sviluppo regionale Fesr 2007/2013, inerente la spesa certificata sull'attuazione progetti della regione Basilicata

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2016
#italiasicura | In Gazzetta Ufficiale il decreto che riapre lo sportello per l'accesso ai finanziamenti agevolati a valere sul Fondo rotativo “Kyoto”.

 
 
Condividi la notizia

8 giugno 2015
Contributi | Scade il 20 giugno 2015 il termine per richiedere la concessione dei finanziamenti per la partecipazione a master universitari e non universitari, in Italia e all'estero.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2015
Lotta al caporalato | L'intesa Tra il Ministero del Lavoro e l'Automobile Club d'Italia consentirà di accedere con immediatezza al Pubblico registro Automobilistico.

 
 
Condividi la notizia

2 giugno 2015
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia delle Entrate ha reso noti i dati percentuali dei primi mesi del 2015.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.